I Virtus.pro salutano Hearthstone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un breve ma chiarissimo comunicato stampa, il celebre team internazionale Virtus.pro ha fatto sapere che non competerà più con alcun giocatore sul titolo Hearthstone di Blizzard.
Dietro questa decisione ci sarebbe il fatto che alla dirigenza di Virtus.pro non sono piaciuti i piani competitivi per il 2018 fissati da Blizzard su Hearthstone; “Siamo arrivati ​​a tale conclusione dopo aver analizzato il panorama dei piani e dei tornei 2018 di Blizzard[…]. In questo momento, non possiamo vedere per noi alcuna prospettiva su Hearthstone” queste le brevi ma incisive parole di Roman Dvoryankin (general manager dei VP) che ha poi aggiunto quanto la loro realtà si stia interessando ad Artifact, nuovo progetto di carte online di Valve.

Un’altra importante realtà saluta quindi il competitivo di Hearthstone. Cosaa ne pensate community? Condividete la scelta dei VP o pensate che sia stata, specialmente considerando quanto di buono i Virtus.pro hanno fin qui fatto, una scelta affrettata?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701