Un leak svela “The League Revival Tavern Brawl”: ecco tutto quello che sappiamo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Grazie al minuzioso lavoro di data mining portato a termine nelle scorse ore, lo staff di Outof.Cards è riuscito a scovare su Hearthstone alcuni interessantissimi leaks che potrebbero riguardare una nuova rissa a tema “Uldum“.

Questa nuova rissa potrebbe funzionare in modo simile alle avventure PVE, permettendoci quindi di costruire e di arricchire la nostra lista procedendo nella sfida, anche se non è assolutamente chiaro quando potrebbe essere giocabile o se effettivamente la vedremo mai in azione su Hearthstone.

Sicuramente questo contenuto ci premierà con 3 bustine della nuova espansione Salvatori di Uldum, due delle quali le otterremo semplicemente giocando una sfida nella modalità ed alle quali si potrebbe aggiungere una terza bustina, disponibile per tutti quelli che vinceranno almeno una sfida in questa particolare rissa.

  • Onward to Uldum! – Play the Tavern Brawl.
    • Rewards: 2 Uldum Pack
  • Onward to Uldum! – Win the Tavern Brawl.
    • Rewards: 1 Uldum Packs

Per quanto riguarda il contenuto invece, non è ancora chiaro come funzionerà il tutto ma i data miner hanno scovato diversi “eroi” della Lega degli Esploratori (su tutti Elise, Ser Finley, Brann e Reno) ed alcuni altri come Terravis ed il Dark Pharaoh Tekahn, tutti accompagnati da relativo potere eroe ed anche da alcune interessanti carte che potremmo presto vedere in azione nella modalità.

 

 

 

 

 

Cosa ne pensate di queste potenziali novità?
Vi piace l’idea di una rissa a tema “Lega degli Esploratori” in arrivo nel prossimo futuro di Uldum?
La discussione è aperta!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.