ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Un Dragon Control Warrior si affaccia nel competitivo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un nuovo particolarissimo mazzo ha fatto da poco il suo ingresso (in realtà lo avevamo già visto in azione ma era da molto tempo che non si vedeva un nuovo aggiornamento di questo archetipo in azione) nella scena competitiva della Locanda: ci troviamo davanti ad un Control Dragon Warrior forte della raccomandazione di uno dei più celebri giocatori di “Control” di HearthstoneFibonacci!

Come è facile immaginare, questo deck è particolarmente costoso ed imponente: Grommash MalogridoYseraAlexstrasza (in questo caso Fibonacci ha consigliato anche di poterla sostituire con Alamorte se in dotazione alla vostra collezione), il fortissimo Draco Primordiale ed Elise Pioniera saranno le vostre principali armi offensive nelle avanzate fasi della partita.

Per proteggervi dai sicuri assalti avversari ci saranno invece varie rimozioni come  o la combo da 3 mana per 4 danni TurbineDormire con i Pesci!
Speriamo che questo mazzo possa divertirvi ed esservi di qualche aiuto nelle vostre sessioni competitive…vi auguriamo un buon game ed una buona fase di test con questa particolare lista!

Clicca qui per il Dragon Warrior di Fibonacci!

Nel caso siate interessati unicamente alle liste competitive Standard del gioco, vi ricordiamo che i nostri giocatori hanno stilato la nuova classifica che ci mostra i migliori deck del gioco.

Come sempre, invitiamo tutti i membri della community a condividere con noi le loro liste caricandole nella sezione del sito: clicca qui per inserire la tua lista nel database di Powned!


Un Dragon Control Warrior si affaccia nel competitivo
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701