ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Un altro ottimo risultato per Anduin, il Control Priest di Racket

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ancora un ottimo risultato per quello che si sta dimostrando il miglior deck Control di questo periodo, infatti il Control Priest di Racket  ha raggiunto la Top30 della Ladder europea con una versione finemente “techata” dell’archetipo di Zetalot.

L’autore ha tenuto a spiegare alcune particolari scelte, tutte di tipo “antimeta”, effettuate partendo dalla considerazione che in questo deck è necessario effettuare delle rinunce e dei compromessi essendo 30 carte davvero ‘strette’: per quanto riguarda i drop da 3 mana viene scelta la monocopia sia del  Signore della Morte che del Maestro di Spade Ferito consentendoci così di guadagnare spazio per un Accolito del Dolore ed uno Sputafango (quest’ultimo con lo scopo di migliorare la curva). A differenza della lista di Zetalot qui non è presente Harrison Jones sostituito da Loatheb, anche in questo caso Racket spiega la decisione: Harrison migliorava i match-up contro Control Warrior e Paladin, ma contro il primo siamo già in vantaggio e contro il secondo sarà sufficiente usare Tumulazione su Tirion Fordring; Loatheb invece può migliorare alcuni MU non positivi in primis Midrange Druid (ritardando la combo da 14 danni) e FreezeMage.

Il deck è ben consolidato nell’attuale meta e più d’una volta questo archetipo ha dimostrato il suo potere, possiamo perciò considerare la lista decisamente competitiva e consigliarla a chi vuole scalare la ladder con Anduin o un Control deck.

Clicca qui per visualizzare la lista Control Priest di Racket!


Un altro ottimo risultato per Anduin, il Control Priest di Racket
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701