ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Trinity Series: domani al via il grande torneo a squadre di Hearthstone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un nuovo grandissimo evento, il The Trinity Series, fa il suo ingresso ufficiale nella scena internazionale di Hearthstone: per le prossime 7 settimane 8 tra le più blasonate squadre della Locanda si sfideranno in partite Bo11 Last Hero Standing!
Le finaliste giocheranno in diretta dagli studi ESL di Burbank per il montepremi di 150.000 Dollari!
La diretta inizierà ufficialmente domani mentre di seguito troverete tutte le informazioni utili su questo nuovo avvincente torneo competitivo!

Le squadre coinvolte

 

I giocatori

Alliance

Powder
Ostkaka
Orange

Cloud9

Firebat
TidesofTime
StrifeCro

Complexity

Mr. Yagut
Crane
SuperJJ

G2

ThijsNL
Rdu
Lifecoach

Luminosity

Chakki
Fr0zen
Zalae

Liquid

Neirea
SjoW
Dog

Tempo Storm

Gaara
Justsaiyan
Vlps

Virtus Pro

Naiman
DrHippi
BunnyHoppor

Formato

Ogni squadra sceglie 9 Standard Decks
1 mazzo per ogni eroe.

Picks and Bans
Ogni squadra banna 2 mazzi del team avversario.

Best of 11 – Last Hero Standing
Usando i loro 6 mazzi, ogni team gioca in un formato Last Hero Standing.
Il primo team che vince 6 partite vince.

Montepremi

  • 1°: 75.000 Dollari
  • 2°: 30.000 Dollari
  • 3°/4°: 15.000 Dollari
  • 5°/6°: 4.500 Dollari
  • 7°/8°: 3.000 Dollari

Calendario

18 Gennaio 19 Gennaio
Match 1 Match 1
G2 vs Alliance Team Liquid vs Luminosity Gaming
Match 2 Match 2
Virtus.Pro vs Tempo Storm Cloud9 vs Complexity

La diretta

Guarda il video live di ESL_Hearthstone su www.twitch.tv


Trinity Series: domani al via il grande torneo a squadre di Hearthstone!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701