ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Torneo di Hearthstone: qualche utile chiarimento!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Erano mesi e mesi (forse anche anni a dire il vero) che non si vedeva più un torneo interamente dedicato alla community organizzato dalla nostra struttura.
Prima di ogni altra cosa vogliamo puntualizzare che questa tipologia di tornei sono unicamente creati con lo scopo di generare condivisione e community: vogliamo tornare a rafforzare quell’idea di comunità che, specialmente nei primi anni di Hearthstone, ha permesso al’Italia di avere un fortissimo ed unito gruppo di giocatori ormai diventati amici dopo anni ed anni di intense sfide in ogni parte della nostra nazione.
Proprio per rendere l’approccio al torneo il più leggero possibile, abbiamo preferito tenere le sfide in modalità Bo3 e ad eliminazione diretta e di non mettere, almeno per questa prima edizione “pilota“, la possibilità di bannare una delle classi avversarie.
La nostra volontà è quella di contribuire nello “skillaggio” progressivo del pool dei giocatori italiani: al prossimo torneo introdurremo quasi sicuramente il ban, a quello dopo ancora renderemo tutte le sfide Bo5 ed al primo torneo di Settembre, quasi sicuramente, procederemo con un bracket a doppia eliminazione e cosi via.
Augurandoci che quanto qui riportato possa esservi di aiuto, e sperando che questa sera ognuno di voi possa divertirsi al massimo, procediamo con alcuni piccoli dettagli che vogliono ulteriormente aiutarvi nell’affrontare la competizione odierna.

Torneo di Hearthstone: dubbi vari:

  • Il torneo non ha BAN
  • Il tabellone sarà disponibile pochi minuti dopo le ore 20.00
  • Gli orari in cui dovrete giocare sono indicati sul tabellone
  • Tutte le sfide sono Bo3 (“al meglio delle 3” dove quindi dovrete vincere 2 partite per passare il turno) mentre le semifinali e le finali sono Bo5.

Torneo di Hearthstone: Cosa fare:

  1. Alle ore 19 collegatevi con il sito Battlefy sulla pagina del torneo e completate la fase di check in cosi da confermare la vostra presenza.
    Se non farete il check in sarete automaticamente esclusi dal computer dal torneo.
  2. Fatto il check in attendete che il bracket del torneo venga pubblicato.
  3. Quando il bracket sarà stato pubblicato aggiungerete il vostro avversario ed inizierete la sfida con lui.
  4. Con il vostro avversario dovrete comunicarvi i due eroi che avete scelto da usare con questa formula: la persona più in alto sul tabellone comunicherà il primo eroe scelto; l’altro giocatore a quel punto comunicherà entrambi gli eroi scelti ed infine il primo giocatore comunicherà l’ultimo dei suoi eroi scelti (formula A-BB-A)
  5. Contro il vostro avversario potrete giocare unicamente due liste (di due eroi diversi) e dovrete vincere con entrambe per poter passare il turno.
    Se ad esempio voi avrete scelto un Cacciatore Aggro ed uno Stregone Control come mazzi dovrete vincere con tutti e due. Se vincerete una sfida con il Cacciatore Aggro non potrete più utilizzarlo contro quello stesso avversario.
  6. Una volta che avvierete la sfida non potrete più entrare nella vostra collezione.
  7. Se sconfiggerete il vostro avversario eliminandolo dal torneo potrete anche decidere di cambiare qualche carta dei vostri mazzi o potrete anche cambiarli completamente (giocando magari anche due eroi diversi) ma lo potrete fare solo quando sfiderete un nuovo avversario.
  8. Iniziata la sfida con il nuovo avversario dovrete seguire le stesse regole di prima e quindi non potrete cambiare nessuno dei due mazzi scelti a sfida iniziata.
  9. Quando finite una sfida dovete riportare il risultato su Battlefy.
  10. Per qualsiasi dubbio/chiarimento potete contattare uno degli admin nella seguente chat: Clicca qui per connetterti con gli Admin
  11. Utilizzate la chat con educazione e rispetto. Non ponete domande per cui potreste trovare facilmente risposta.

Vi auguriamo un buon divertimento ed un buon game a tutti!


Torneo di Hearthstone: qualche utile chiarimento!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701