ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
gone fishing

Torna Gone Fishing, rissa in cui peschiamo le carte avversarie

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gone Fishing – Come per ogni altro Mercoledì anche oggi protagonista nella Locanda sarà una nuova sfida della divertentissima modalità rissa di Hearthstone.

Questa volta dovremo affrontare in nostri avversari in “Gone Fishing“, sfida che abbiamo avuto la fortuna di giocare solo in un’altra occasione nella locanda più frequentata del mondo. In Gone Fishing avremo solamente 20 punti vita e dovremo scegliere 20 carte servitore per il nostro mazzo mentre le restanti 10 carte saranno delle magie casuali di classe aggiunte dal computer.

La particolarità di questa sfida consisterà però in una speciale canna da pesca: con questo prezioso strumento avremo infatti la possibilità di “pescare” una creatura casuale dal mazzo del nostro avversario alla fine di ogni nostro turno.

Il servitore pescato non attiverà il suo Grido di Battaglia (nel caso ne avesse uno) e c’è da ricordare anche che se la canna dovesse venire distrutta (è un’arma con 0 di attacco) questa ricomparirà nuovamente il turno successivo.

Ora è da decidere che strategia utilizzare per fronteggiare il nostro avversario sapendo che diversi dei nostri 20 servitori, se non una buona parte di loro, saranno presi dalla canna da pesca avversaria e saranno utilizzati contro di noi: quindi potrebbe essere decisivo mettere qualche creatura “dannosa” o peggio…

Vi auguriamo un buon divertimento ed una buona rissa a tutti!

Le liste da usare in Gone Fishing (In aggiornamento)

Hunter Aggro – Gone Fishing  720
No classe – Set da 20 neutrali per Gone Fishing  3820
Hunter DK per Gon Fishing  3280
Murloc Paladin per Gone Fishing  3040

Cosa ne pensate di questa nuova rissa community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Torna Gone Fishing, rissa in cui peschiamo le carte avversarie
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701