ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Ecco Top3, la nuova Rissa di Hearthstone!

Ecco Top3, la nuova Rissa di Hearthstone!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Non due ma ben tre carte ti accompagneranno nella rissa di questa settimana. Scegli 3 carte che pensi funzionino bene insieme e loro saranno il tuo deck!

Similarmente alla celebre Rissa Top 2, la nuova Rissa settimanale di Hearthstone è Top3 nella quale dovremo scegliere 3 carte (massimo una per copia) per il nostro deck che verrà poi riempito con 10 carte uguali ad ognuna delle 3 scelte fino a completare il normale mazzo di Hs con 30 carte e lanciarci in avvincenti sfide contro i nostri avversari!

Da provare sicuramente il trio InnervazioneNaturalizzazioneOracolo Lucefredda o ancora Pozzo di LuceFuoco InterioreSpirito Divino!!

Una nuova ed assolutamente innovativa Rissa quindi…cosa ne pensate? Siete pronti per le scazzottate in arrivo a partire da questa sera alle 22?

top3

Come di consueto vi ricordiamo che, fino a questa settimana, abbiamo visto:

  • Settimana 1: Nefarian Vs Ragnaros, Nella quale giocavamo con uno di questi due eroi contro l’altro.
  • Settimana 2: Repubblica delle Banane, Nella quale dovevamo creare un mazzo e, per ogni servitore morto, venivamo muniti di una carta Banana.
  • Settimana 3: Ragni, ragni Dappertutto, Nella quale giocavamo con mazzi pieni di Tessitela a prescindere dall’eroe usato.
  • Settimana 4: Gara di Evocazione, Nella quale a seguito di ogni carta magia, veniva schierato in campo un servitore di pari costo.
  • Settimana 5: Incontri Fortuiti, Nella quale dovevamo giocare con mazzi estremamente casuali con 30 carte a noi sconosciute fino al momento in cui non le vedevamo nella nostra mano.
  • Settimana 6: Cuore del Pozzo Solare, Nella quale dovevamo giocare con mazzi creati da zero in partite in cui si avevano sempre, e fin dal primo turno, 10 mana disponibili.
  • Settimana 7: Portali senza Frontiere, Nella quale dovevamo giocare con mazzi pieni di carte Portali Instabili, a prescindere dalla classe da noi scelta.
  • Settimana 8: Ballo in Maschera, Nella quale dovevamo giocare con dei mazzi caratterizzati dal fatto che le creature avevano un particolare Rantolo di Morte: “alla morte di questo servitore ne evoca uno nuovo che costa 2 mana in meno”.
  • Settimana 9: Gara di Evocazione, Nella quale a seguito di ogni carta magia, veniva schierato in campo un servitore di pari costo.
  • Settimana 10: Gran Torneo, Nella quale avremmo potuto giocare con Alleria ed il suo mazzo completamente incentrato su creature con meccanica della Giostra, o con Medivh ed il suo mazzo completamente incentrato sulla meccanica dell’Ispirazione.
  • Settimana 11: Incontri Fortuiti, Nella quale dovevamo giocare con mazzi estremamente casuali con 30 carte a noi sconosciute fino al momento in cui non le vedevamo nella nostra mano.
  • Settimana 12: Mana a Catinelle, Nella quale avevamo mana disponibile in modo molto più veloce del normale (3 mana al 2° turno, 5 mana al 3° turno, 7 mana al 4° turno ecc).
  • Settimana 13: Doppio Rantolo di Morte, Nella quale dovevamo costruirci un mazzo con le nostre carte sapendo che il Rantolo di Morte dei nostri servitori si sarebbe attivato sempre due volte all’interno della partita.
  • Settimana 14: Portali senza Frontiere, Nella quale dovevamo giocare con mazzi pieni di carte Portali Instabili, a prescindere dalla classe da noi scelta.
  • Settimana 15: Gli ultimi saranno i primi, Nella quale ogni volta che ad inizio turno avevamo se avevamo un determinato numero di punti vita in meno rispetto al nostro avversario veniva evocato, a costo 0, un servitore casuale sul nostro board.
  • Settimana 16: Robobomba Vs Fastidiobot, Nella quale dovevamo controllare o il mitico Fastidiobot oppure una delle Bombe Bot del Dott. Boom
  • Settimana 17: Mazziere Meccanizzato, Nella quale grazie al mazziere Optimotron pescavamo sempre una carta di valore pari al turno in cui stavamo giocando…al turno uno pescavamo una carta da un mana, al due una carta da due e cosi via.
  • Settimana 18: Una Carta non ha Prezzo, Nella quale giocavamo con mazzi casuali (avendo prima scelto l’eroe) il cui costo delle carte era random di turno in turno. Non era difficile quindi vedere un Ragnaros a turno 2.
  • Settimana 19: Chi è il Boss Adesso, Nella quale una volta scelto l’eroe e composto il mazzo ci saremmo ritrovati a giocare una partita con la possibilità di usare svariati poteri eroe dei boss delle avventure!!
  • Settimana 20: Ragni, ragni Dappertutto, Nella quale giocavamo con mazzi pieni di Tessitela a prescindere dall’eroe usato.
  • Settimana 21: Uniti contro Mecazod, Nella quale giocavamo per la prima volta insieme ad un altro giocatore contro il temibile Mecazod!
  • Settimana 22: Nefarian Vs Ragnaros, Nella quale, a differenza del solito, se usavamo Nefarian partivamo con un cristallo di mana in meno.
  • Settimana 23: Tesoro del Cuore Nero, Nella quale, in ogni nuovo turno, dovevamo scegliere una delle 3 carte che ci venivano mostrate.
  • Settimana 24: Battaglia di Tol Barad, Nella quale una volta costruito il mazzo, eravamo impegnati in una particolare sfida con la seguente meccanica: ogni volta che evocavamo un servitore ottenevamo una magia dallo stesso costo in mana che potevamo giocare gratuitamente!
  • Settimana 25: Assemblaggio in Corsa, Nella quale si partiva con tante monete ed alcune galline in mano, poi si “rinvenivano” 3 carte e se ne sceglieva una ogni turno che si sarebbe potuta immediatamente giocare (avendo il mana ovviamente), mentre, di turno in turno, le nostre carte in mano venivano costantemente nuovamente mischiate nel mazzo.
  • Settimana 26: Incontri Fortuiti, Nella quale dovevamo giocare con mazzi estremamente casuali con 30 carte a noi sconosciute fino al momento in cui non le vedevamo nella nostra mano.
  • Settimana 27: Scambio di Doni, Nella quale ogni turno avevamo schierato sul nostro lato del campo un pacco regalo che, una volta morto, avrebbe dato un dono a noi o al nostro avversario.
  • Settimana 28: Una carta non ha prezzo, Nella quale giocavamo con mazzi casuali (avendo prima scelto l’eroe) il cui costo delle carte era random di turno in turno. Non era difficile quindi vedere un Ragnaros a turno 2.
  • Settimana 29: Chi è il Boss Adesso, Nella quale una volta scelto l’eroe e composto il mazzo ci saremmo ritrovati a giocare una partita con la possibilità di usare svariati poteri eroe dei boss delle avventure!!
  • Settimana 30: Battaglia delle Meccaniche, Nella quale una volta scelto l’eroe ed il mazzo avremmo giocato una partita scegliendo al primo turno uno speciale potere che ci avrebbe accompagnato per tutta la partita!
  • Settimana 31: Uniti contro Mecazod, Nella quale giocavamo insieme ad un altro giocatore contro il temibile Mecazod!
  • Settimana 32: Tesoro del Capitan Cuore Nero, Nella quale, in ogni nuovo turno, dovevamo scegliere una delle 3 carte che ci venivano mostrate.
  • Settimana 33: Miniature Warfare, Nella quale dovevamo scegliere un eroe e comporre un mazzo sapendo che tutte le creature sarebbero costate 1 mana e sarebbero state 1/1.
  • Settimana 34: Orotron per Tutti, Nella quale una volta scelto l’eroe e costruito il mazzo, giocheremo con uno speciale potere eroe…degno del migliore degli Orotron: “Sostituisce il tuo potere eroe con Equipaggia una nuova arma”!
  • Settimana 35: Assemblaggio in Corsa, Nella quale si partiva con tante monete ed alcune galline in mano, poi si “rinvenivano” 3 carte e se ne sceglieva una ogni turno che si sarebbe potuta immediatamente giocare (avendo il mana ovviamente), mentre, di turno in turno, le nostre carte in mano venivano costantemente nuovamente mischiate nel mazzo.
  • Settimana 36: In Prima Linea, Nella quale il nostro eroe (che aveva 30 punti vita e 10 punti armatura) era una gigantesca provocazione che difendeva i nostri servitori dagli attacchi nemici.
  • Settimana 37: Scontro tra Servitori, Nella quale ogni nostro servitore godeva di Carica e Provocazione.
  • Settimana 38: Scegli il tuo Fato, Nella quale rinvenivamo delle carte fato che influenzavano il corso della partita.
  • Settimana 39: Una carta non ha prezzo, Nella quale giocavamo con mazzi casuali (avendo prima scelto l’eroe) il cui costo delle carte era random di turno in turno. Non era difficile quindi vedere un Ragnaros a turno 2.
  • Settimana 40:  Battaglia di Tol Barad, Nella quale una volta costruito il mazzo, eravamo impegnati in una particolare sfida con la seguente meccanica: ogni volta che evocavamo un servitore ottenevamo una magia dallo stesso costo in mana che potevamo giocare gratuitamente!
  • Settimana 41: Supremazia del Male, Nella quale usavamo o Rafaam o Kel’Thuzad coi loro folli mazzi!
  • Settimana 42: Vietato ai Minori di 7 Mana, Nella quale potevamo giocare solo carte minion con costo 7 o superiore!
  • Settimana 43: Portali senza Frontiere, Nella quale dovevamo giocare con mazzi pieni di carte Portali Instabili, a prescindere dalla classe da noi scelta.
  • Settimana 44: The Great stone of Challenge, Nella quale dovevamo creare il deck con cui giocare seguendo queste due regole: Tutte le magie dovevano avere costo “Pari“ e tutti i servitori dovevano avere attacco “Dispari“.
  • Settimana 45: Idols of Azeroth – Nella quale avevamo un deck completo solo di Idoli del Corvo!
  • Settimana 46: Incontri Fortuiti, Nella quale dovevamo giocare con mazzi estremamente casuali con 30 carte a noi sconosciute fino al momento in cui non le vedevamo nella nostra mano.
  • Settimana 47: Ragni, ragni Dappertutto, Nella quale giocavamo con mazzi pieni di Tessitela a prescindere dall’eroe usato.
  • Settimana 48: Top2, Nella quale giocavamo un mazzo formato da sole due carte a nostra scelta.
  • Settimana 49:  Uniti contro Mecazod, Nella quale giocavamo insieme ad un altro giocatore contro il temibile Mecazod!
  • Settimana 50:  Torri dell’Ombra, Nella quale il primo turno ogni minion giocato aveva Furtività
  • Settimana 51: Scontro alle Crossroads, Nella quale avremmo scelto il primo eroe di partenza ed all’inizio della partita ne avremmo dovuto selezionare un secondo; il nostro deck sarebbe stato formato da una selezione random di carte delle due classi!
  • Settimana 52: Palla Clonatrice : I deck composti solo da leggendarie, ognuna clonata per 4!
  • Settimana 53: Cuore del Pozzo Solare, Nella quale dovevamo giocare con mazzi creati da zero in partite in cui si avevano sempre, e fin dal primo turno, 10 mana disponibili.
  • Settimana 54 : Pick a Hand, dove formavamo un mazzo di sole sette carte, mentre le altre erano Portali Instabili !
  • Settimana 55 : Shiftcon – nella quale avevamo un mazzo formato da Shifter Zerus!
  • Settimana 56 : Clockwork Card Dealer : Nella quale la carta che pescheremo al turno uno sarà una carta di costo 1, al turno 2 di costo 2 e così via
  • Settimana 57: Servi di Yogg-Saron – Dove ogni servo giocato (da un mazzo casuale)  castava una spell a random!
  • Settimana 58: Idols of Azeroth – Nella quale avevamo un deck completo solo di Idoli del Corvo!
  • Settimana 59: Una Carta non ha Prezzo, Nella quale giocavamo con mazzi casuali (avendo prima scelto l’eroe) il cui costo delle carte era random di turno in turno. Non era difficile quindi vedere un Ragnaros a turno 2.
  • Settimana 60: Storming Stormwind, Nella quale eravamo protagonisti di una vera e propria gara di danni da fare al nostro avversario, inerme, e controllato dall’IA (controllato da un computer).
  • Settimana 61, A Dark Recipe, Nella quale dovevamo scegliere un eroe e giocare con dei mazzi già fatti dal computer assaggiando le ricette degli “Antichi Dei”.
  • Settimana 62, Nefarian Rises, Nella quale insieme ad un nostro compagno avremmo dovuto affrontare il celebre Drago nero in una sfida co-op!
  • Settimana 63, Tesoro del Cuore Nero, Nella quale, in ogni nuovo turno, dovevamo scegliere una delle 3 carte che ci venivano mostrate.
  • Settimana 64, Party Portals, Nella quale avremmo avuto partecipare ad una super sfida estremamente divertente carica di Portali Instabili.
  • Settimana 65, Scontro alle Crossroads, Nella quale avremmo scelto il primo eroe di partenza ed all’inizio della partita ne avremmo dovuto selezionare un secondo; il nostro deck sarebbe stato formato da una selezione random di carte delle due classi!

Torneo Hearthstone, ecco la Standard Race di ReadyCheck con montepremi da 1000 RCP. Iscrizioni Aperte!

Torneo Hearthstone, ecco la Standard Race di ReadyCheck con montepremi da 1000 RCP. Iscrizioni Aperte!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Standard Race – Continuano ad arrivare i tornei sulla piattaforma ReadyCheck che si arricchisce sempre di più di offerte per tutti i palati. Ritorna la Standard Race che riparte ufficialmente con un’altra edizione.

Il primo dettaglio importante è la gratuità anche di questo ennesimo torneo: dovrete solamente iscrivervi alla piattaforma e successivamente farlo al torneo di Lunedì 29 Agosto. Senza nessun costo e con già un proficuo montepremi totale.

Infatti riuscendo a piazzarvi in un’alta posizione al torneo, potrete aggiudicarvi una fetta del montepremi di 1000 RCP (del valore di 100€). Questa la suddivisione a seconda della posizione finale:

  • 1° posto= 50€
  • 2° posto= 30€
  • 3° posto= 20€

Il torneo (Standard Race) andrà in scena Lunedì 29 Agosto alle ore 20.

Alle 19:30, poi, fino all’apertura del torneo alle 20, si dovrà provvedere al check-in. Per i meno avvezzi non è altro che una conferma della vostra presenza a pochi minuti dall’inizio, in modo che poi il sistema, alle 19, possa sistemare tutti i giocatori che hanno fatto il check-in nel bracket del torneo. Attenzione, chi non farà il check-in sarà escluso dal torneo!

La competizione si svolgerà nel formato Standard in modalità Bo3, quindi vi basterà vincere 2 partite su 3, tranne la finale che si svolgerà in Bo5 (3 vittorie su 5). Non ci sono ban e non dovrete inviare liste prima del torneo. Potrete giocare qualsiasi classe/mazzo con una sola limitazione: non appena avrete vinto con una classe, non potrete più usarla e sarete costretti a cambiarla, ovviamente fino alla fine di quel match (già nel turno successivo potrete riutilizzarla). Anche questo è soggetto a penalità, quindi occhio!

Il torneo è a singola eliminazione. Non appena avrete finito un match, quando il vostro prossimo avversario avrà terminato anche il suo, potrete immediatamente cominciare quello successivo.

Il link per l’iscrizione al torneo è il seguente: ReadyCheck.gg – “Hearthstone Standard Race” Torneo

Vi segnaliamo che come potrete vedere il montepremi è il RCP, la valuta della piattaforma. Qualora vinceste una delle percentuali del montepremi, viste precedentemente, non dovrete far altro che prelevare quella quantità che verrà convertita in Euro.

Queste sono più o meno tutte le informazioni più importanti di cui avrete bisogno, ma per tutti i dettagli specifici, potrete trovare il regolamento al link che vi abbiamo allegato poco sopra. Affrettati ad iscrivervi!

Allora, siete pronti ad un mondo nuovo di tornei per il nostro amato Hearthstone? Questo è solo l’inizio.

Sapete che sui profili social di ReadyCheck si sta tenendo un giveaway? In palio due controller NACON: clicca qui per scoprire maggiori informazioni, la partecipazione è gratuita!


Nuovo regalo di Twitch Prime per i giocatori di Hearthstone

Nuovo regalo di Twitch Prime per i giocatori di Hearthstone

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Twitch Prime Hearthstone – Purtroppo ancora per poco andrà avanti la collaborazione tra Blizzard e Amazon, ma nel frattempo si sono accumulate tantissime sorprese e ricompense per tutti i giocatori dell’azienda di Irvine. Anche questo mese arrivano regali incredibili!

Nuovo mese e nuove ricompense Twitch Prime. Già, dalla giornata di ieri, tutti i giocatori di Hearthstone potranno riscattare la loro ricompensa esclusiva dalla pagina principale di Twitch (su PC). Dopo leggendarie e pacchetti, anche questo mese arrivano bustine gratis, ben 3 Standard.

Per tutti questi 30 giorni (fino a metà Settembre) potrete riscattare questa ricompensa. Non dimenticate di farlo, altrimenti scaduto il periodo non sarà più disponibile. Ovviamente per fare ciò dovrete essere abbonati ad Amazon Prime.

Fatto ciò, vi basterà andare su Twitch da PC e in alto a destra (icona di una coroncina) trovare la ricompensa e riscattarla. Qualora non l’abbiate già fatto, in fase di riscatto, la piattaforma vi farà collegare l’account Twitch al vostro account Blizzard sul quale vorrete ottenere la ricompensa.

Che ne pensate di questa nuova ricompensa?

Articoli Correlati:

Su Hearthstone è in arrivo la classe del Death Knight? Già da quest’anno secondo un insider

Su Hearthstone è in arrivo la classe del Death Knight? Già da quest’anno secondo un insider

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Hearthstone Death Knight – La serata americana si è chiusa con una bomba di proporzioni gigantesche: è in arrivo, in tempi brevi, una nuova classe per Hearthstone? Queste sarebbero le parole di un insider sul proprio profilo Twitter.

Il protagonista di questa vicenda è Jez Corden, noto giornalista del panorama videoludico, che ha esordito con queste due domande: “E se Hearthstone avesse il Death Knight come classe? E se venisse lanciato quest’anno?

Domande innocue, se non provenissero da un alto profilo come il suo che può conoscere informazioni più del semplice appassionato o esperto del gioco. Infatti Corden, nei commenti, ha scritto di essere così fiducioso perché “lo ha visto” con i suoi occhi.

Ad aggiungersi al coro, poi, c’è un volto noto del panorama hearthstoniano: anche Imik, giornalista di Hearthpwn, ha detto la sua sull’argomento.

Per Imik, il DK arriverà sicuramente durante la terza espansione e sarà rappresentato da Arthas, Reborn” ritornerà come keyword e verrà introdotta la Tribe dei Non-morti.

Non crediamo che Imik abbia informazioni esclusive sull’eventuale arrivo del Death Knight, ma siano più supposizioni sulle parole di Jez Corden (noto per altri leak, di solito andati a segno). Ma mai dire mai!

Ovviamente tutto ciò che vi abbiamo detto e mostrato non ha nessun tipo di ufficialità e quindi potrebbe essere tutto falso. Prendete tutto ciò con le pinze, ma se davvero si rivelasse tutto vero? Vorreste Arthas e il suo Death Knight come nuova classe già da quest’anno?

Articoli Correlati: