Top Deck: Sciamano “Don’t Zoo with Me”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Introduzione

Nonostante il nome sia un immediato richiamo al Warlock Zoo, questo mazzo ha potenzialità enormi non solo contro gli altri mazzi aggro rush, in primis l’hunter, ma anche contro tutti gli altri mazzi midrange e control. Per essere maggiormente competitivo c’è bisogno di una certa pratica nella gestione del sovraccarico e, soprattutto, esperienza nel sapere quale strategia adottare contro il nemico che ci troviamo di fronte (la redazione avvisa tutti che le carte “Arma” non sono ancora state implementate nel nostro Database, ed è quindi normale che i ToolTip relativi a queste carte non si aprano correttamente).

Composizione del Mazzo

  • don't list  Arma Rocciadura x2
  •   Dardo Fulminante x2
  •   Folgore della Terra x2
  •   Thalnos
  •   Totem del Fuoco
  •   Getto di Lava x2
  •   Lupi Spirituali x2
  •   Maleficio x2
  •   Tempesta di Fulmini x2
  •   Totem del Mana x2
  •   Difensore di Argus
  •   Yeti Ventofreddo x2
  •   Martelfato
  •   Draco di Zaffiro x2
  •   Cairne
  •   Elementale del fuoco x2
  •   Ufficiale d’Argento
  •   Al’Akir
  •   Ragnaros

 

 

Come giocare questo mazzo

Il Mulligan

E’ molto importante cercare di capire chi si ha di fronte al momento del mulligan: uno tra CairneMaleficioElementale del fuoco o Yeti di Ventofreddo può essere tenuto, nonostante il costo elevato, se si ha la certezza di giocare contro un mazzo control (Druido o Guerriero), altrimenti puntate su carte più economiche. Tempesta di Fulmini è una carta che, al contrario, va tenuta stretta e giocata con saggezza contro ogni avversario aggro o midrange ma può risultare di troppo contro un mazzo full-control. Andrebbero sempre tenuti invece i Lupi Spirituali, fortissimi in ogni fase della partita, così come Dardo Fulminante e Folgore della Terra.

Gameplay

Questo mazzo è molto flessibile e ha risorse in ogni fase della partita: ha un ottimo board control in early e midgame grazie alle numerose rimozioni economiche, una buona dose di danno in mid/endgame. Se fronteggiate un mazzo aggressivo in early game puntate a fare rimozione e proteggervi con le provocazioni. Non abbiate troppa fretta di Lanciare la tempesta di fulmini: se usata nei primissimi turni potreste non aver risorse per rispondere al turno successivo, cosa che probabilmente l’avversario, data la natura del mazzo, potrà fare. Contro un mazzo midrange siate prudenti e giocate bene gli scambi, potete contare su rimozioni efficaci per proteggere le vostre creature da quelle avversarie, fate sprecare le rimozioni all’avversario in modo da lasciare spazio a Al’Akir o  RagnarosContro un mazzo control dovete invece puntare tutto sull’aggressività in midgame: fate più danno che potete prima che l’avversario possa usare le sue creature più costose, in modo da costringerlo sulla difensiva e aspettate una buona spell o combo per chiudere.

Giocate Chiave

Arma Rocciadura+Al’Akir
Questa combo garantisce ben 12 danni al turno 9, una delle migliori finishing move che il mazzo possiede.

Arma Rocciadura+Martelfato
Simile alla precedente, grazie alla furia del vento potete raddoppiare i danni inferti dall’Arma Rocciadura. Questa combo costa 6 mana e ha una minaccia di 10 danni.

Lupi Spirituali+Totem del Fuoco
Ottima per proteggere il board, l’avversario sarà costretto ad utilizzare una rimozione diretta sul totem altrimenti dovrà vedersela con due lupi 4/3 con provocazione. Va da se che il totem deve essere lanciato tra i due lupi.

Thalnos/Draco di Zaffiro/Totem Arcano+Dardo Fulminante/Folgore della Terra/Tempesta di Fulmini/Getto di Lava.
Questo mazzo è trainato dalla presenza di molte magie a basso costo. Con l’avanzare della partita potrebbero risultare un pò deboli contro servitori molto costosi, quindi, se non avete o non volete utilizzare un Maleficio, potete contare su molte risorse per aumentare il danno magico ed estendere la minaccia delle spell. Se siete alle strette, e non avete un Totem Arcano, provate sempre sempre ad utilizzare il potere eroe prima di una magia, se un eventuale +1 può fare la differenza.

Rimpiazzi

Elementale della Terra
Questa carta è molto potente, ma a causa del suo penalizzante 3 di sovraccarico è esclusa, dal momento che sia i mazzi control che aggro (eccetto lo Stregone Zoo), hanno molte risorse per abbatterlo con poco mana, lasciandovi scoperti e limitati nelle risorse dal sovraccarico nel turno seguente. E’ comunque un’ ottima carta, potete giocarla dopo che l’avversario ha finito le rimozioni, oppure sperare che non ne abbia e garantirvi il controllo del midgame, oltre ad essere una seria ipoteca di vittoria contro un Lock Zoo.
Se la volete inserire nel mazzo potete togliere Martelfato.

Fulmine Biforcuto
Questa carta fa è importantissima per avere la meglio sui mazzi Zoo, ma risulta spesso un peso contro molti altri mazzi quindi inseritela soltanto se state incontrando moltissimi Stregoni e volete avere un’ulteriore risorsa per batterli. Può sostituire il Getto di Lava.

 

Spero che questa guida vi sia stata utile, per qualsiasi dubbio o domanda non esitate a replicare in questa guida. Grazie a tutti per la lettura e buon game.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701