“Mazzi da Top10 Legend” parte 2: il Rogue C’Thun di Ryzen!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In una precedente news abbiamo parlato della grandiosa performance di Xixo che ha raggiunto la Top10 Legend con il suo Tempo Warrior; in questa seconda notizia dedicata ai “super decks” da ladder parliamo invece del C’Thun Rogue che, similarmente a  quanto accaduto a Xixo, ha portato Ryzen fino alla decima posizione del rank legend della Locanda.

Il protagonista di questa storica cavalcata è stato quindi un mazzo C’Thun Rogue, un’assoluta novità per Valeera che non aveva mai trovato, almeno fino a questo momento e mai con cosi tanta forza, in C’Thun un degno quanto valido alleato.
Tanti ovviamente i servitori presenti che entrano in sinergia con il celebre Old God: le Invocatrici del Male, i Discepoli di C’Thun e le Prescelte di C’Thun con i loro fondamentali Scudi Divini che, oltre al buff continuo su C’Thun stesso, ci garantiranno anche un ottimo afflusso di creature sul nostro tavolo da gioco permettendoci buoni trade e mettendoci nelle condizioni di poter vantare un discreto controllo; il tutto rigorosamente accompagnato dalle diverse magie/rimozione (Pugnalata alle Spalle, Sventramento e Tramortimento) che caratterizzano da sempre i deck del Ladro di Hearthstone.

Per quanto riguarda invece il late game, senza dimenticarci la presenza anche del Banditore di Meccania in singola copia che se usato al momento giusto (proprio per il fatto che ne avremo uno solo è fondamentale ridurre al minimo la possibilità che venga sprecato) ci permetterà un buon pescaggio di carte extra, a darci un forte aiuto ci saranno l’Imperatore Vek’Lor e l’Assassino di C’Thun: questa carta è stata molto poco vista fino a questo momento nella Locanda proprio perché il mazzo C’Thun Rogue non è stato un tipo di deck particolarmente usato; è però innegabile come questo servitore possa essere importante in una lista del genere…con 9 mana schiereremo un 4/4, rimuoveremo una creatura per noi minacciosa ed armeremo il nostro C’Thun di fondamentali punti di attacco e di salute in più.

La performance della lista è, almeno potenzialmente, innegabile: bisognerà vedere come la community saprà usare però questo C’Thun Rogue e, soprattutto, quanti giocatori faranno affidamento su di questo per le loro partite in ladder.

Voi cosa ne pensate? Costruirete la vostra lista Ladro con il forte Old God? La discussione è aperta!

assassin di c'thun

Chakki si va quindi a rifugiare in una scelta abbastanza impopolare per quanto riguarda i “druidi” da portare in una grande competizione come quella degli Spring US…scelta sicuramente ben pensata ed abbondantemente testata che però dovrà poi superare la prova del nove vera e propria…ci riuscirà?

Clicca qui per visualizzare il C’Thun Rogue di Ryzen!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701