ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Svelate altre carte OP di Alterac Valley: vediamo il nuovo “Patchwerk” e Lokholar, the ICE LORD

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Patchwerk e Lokholar – In questo nuovo speciale scopriamo i dettagli relativi ad altre due nuove carte di Alterac Valley, svelate nel corso della notte da content creator e pagine social dedicate alla scena asiatica.

In entrambi i casi si parla di creature, la prima delle quali è una leggendaria neutrale che costa ben 10 cristalli di mana. Si chiama Lokholar the Ice Lord, un elementale di una certa imponenza caratterizzato da 8 punti all’attacco ed 8 alla vita.

Lokholar è inoltre munito di Assalto, potere che gli permetterà di attaccare subito un servitore nemico non appena evocato in campo, ma anche della Furia del Vento, grazie alla quale potremo fare ben due attacchi di fila se il nostro servitore sarà ancora vivo dopo il primo colpo sferrato.

Il costo di questo servitore neutrale è di 10 mana, ma pagheremo la sua evocazione la metà dei cristalli di mana se avremo 15 punti vita o meno.

L’altra carta che vediamo qui è un nuovo Patchwerk comune per la classe Stregone. Il nome di questa carta non è stato ancora confermato, ma si tratta di una 5 mana con body 2/8 dotata di un paio di poteri extra che potranno sempre essere usati all’occorrenza.

Questo minion ha un Grido di Battaglia, che infligge un danno a tutti i servitori nemici, ed anche l’Honorable Kill che una volta attivato (le carte con la nuova abilità Uccisione Onorevole prevedono un effetto bonus se infliggi l’esatta quantità di danni necessaria a uccidere un servitore nemico nel tuo turno) permetterà a Patchwerk di ottenere i punti attacco della creatura sconfitta con un’uccisione onorevole.

Andiamo a vedere le anteprime di entrambe:

Cosa ne pensate community? Quale delle due carte in questione avete maggiormente apprezzato?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati:


Svelate altre carte OP di Alterac Valley: vediamo il nuovo “Patchwerk” e Lokholar, the ICE LORD
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701