ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Storia delle Carte: il Cavaliere Nero!

Storia delle Carte: il Cavaliere Nero!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Benvenuti ad una nuova puntata della rubrica dedicata alla Storia delle Carte di Hearthstone!

No! I must not fail… again…

In questo caldissimo Sabato vi racconteremo chi è il celebre Cavaliere Nero, terrore di tutti i servitori muniti di provocazione e grande “ribaltatore” di partite della Locanda!

Il Cavaliere Nero entra ufficialmente a far parte della grande storia di Azeroth con Wrath of the Lich King, seconda espansione di World of Warcraft dove protagonista era la freddissima Northrend ed anche quell’Argent Tournament di cui tanto si sta parlando in questi giorni.

You spoiled my grand entrance, rat

Il Cavaliere Nero è un agente del Lich King, il cui ordine è sempre stato quello di distruggere il grande paladino Tirion Fordring e tutto l’Argent Tournament (anche per questo il suo potere è quello di “distruggere” le creature con Provocazione) sito nella regione di Icecrown.

Coliseumpatch32
Il Colosseo e, a destra, il Grounds: i luoghi dove potrete incontrare il Cavaliere Nero!

Il Cavaliere Nero è protagonista nell’Argent Tournament e nella storia di WoW di ogni singolo giocatore in due momenti differenti:

La prima volta incontriamo questo losco figuro durante la chain The Black Knight of Westfall?/Silverpine? il cui sviluppo della quale ci porterà ad affrontarlo nel Grounds del torneo dove, in compagnia del suo fidato Grifone Nero da Guerra, ci sfiderà a duello provando ad ucciderci.

Avendolo ucciso ed essendo Sopravvissuti al primo incontro con lui (per la prima volta), il Cavaliere Nero tornerà a farci compagnia (dopo essere stato riportato in vita come Non-Morto dal Culto dei Dannati) durante il dungeon Trial of the Champion, nel famoso Colosseo dei Crociati, durante il quale (precisamente al termine dell’ultimo encounter) arriverà in sella del suo Grifone Scheletrico e sfiderà la compagnia di eroi con la sua lunga e pericolosissima spada a due mani!

Nuovamente sconfitto, la giustizia prende finalmente il sopravvento sugli atroci crimini commessi dal Cavaliere Nero che, dopo tanti anni, tornerà a solcare i monitor di tutto il mondo in nuove vesti e da carta leggendaria di Hearthstone!

Curiosità 1: Il nome “Cavaliere Nero” è stato deciso prendendo ispirazione dal celebre film commedia degli anni 70 Monty Python e il Sacro Graal nel quale John Cleese interpretava proprio il Cavaliere Nero.

Curiosità 2: Secondo alcune statistiche sembra che il Cavaliere Nero sia il boss di WoW più “letale” in assoluto potendo vantare il maggior numero di uccisioni ai danni degli eroi dell’Orda e dell’Alleanza!!

The_Black_Knight

 

Svelato il regalo di Maggio di Twitch Prime Gaming per i giocatori di Hearthstone

Svelato il regalo di Maggio di Twitch Prime Gaming per i giocatori di Hearthstone

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Twitch Prime Hearthstone – Qualche mese fa vi abbiamo parlato dell’importantissima collaborazione tra Amazon/Twitch e Blizzard che ha reso possibile tutta una serie di ricompense che i giocatori, dei vari giochi Blizzard, potranno riscattare nei mesi.

Se già i giocatori hanno potuto prendere ben due leggendarie negli scorsi mesi, durante la serata di ieri è stata svelata l’ennesima ricompensa per tutti i giocatori iscritti ad Amazon Prime/Twitch Prime Gaming.

Questa volta non si parla di leggendarie, o almeno non sono assicurate, ma si parla di ben 3 pacchetti di carte Standard. Vi basterà riscattarli su Twitch (solo su PC) per poter subito aprire le tre bustine sul vostro account.

Quali sono i requisiti per la ricompensa?

Per poter riscattare la ricompensa, però, dovrete essere iscritti ad Amazon Prime e solo dopo questo passo potrete andare su Twitch, solo da PC, ed in alto a destra, cliccando sull’icona della coroncina, trovare le tre bustine da riscattare.

Per farlo dovrete collegare, poi, il vostro account Blizzard a Twitch per poter quindi riconoscere l’account sul quale ottenere le ricompense (anche quelle future ovviamente).

Da giocatori siamo felici di poter ottenere queste ricompense che, insieme alle vecchie e a quelle in uscita nei prossimi mesi, possono davvero darci la possibilità di accumulare una buona collezione di carte.

Che ne pensate di questi regali di Twitch Prime Gaming per Hearthstone?

Articoli correlati:

Misterioso teaser di Blizzard: in arrivo il miniset?

Misterioso teaser di Blizzard: in arrivo il miniset?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Miniset Hearthstone – È vero, è giovedì, ma davvero in pochi si sarebbero aspettati news particolari o aggiornamenti importanti ad Hearthstone. Eppure sembra essere arrivato un mini teaser molto ambiguo quanto interessante che potrebbe spoilerarci un grosso contenuto in arrivo.

Alle 19 in punto il profilo ufficiale Twitter di Playhearthstone ha pubblicato una serie di emoji molto particolari e sono in tanti che in questi minuti stanno cercando di decifrarli.

Il “testo” è semplice quanto ambiguo e presenta un’emoji di un polpo, due pugni che si contrappongono tra loro e dall’altra parte una “sirena” (per una visione migliore e più facile da capire, vi lasceremo in fondo il tweet).

È ipotizzabile credere che la sirena indichi i Naga e che gli emoji possano significare uno scontro/unione tra i Naga ed i pesci (ovviamente è tutta una nostra ipotesi). Comunque un contenuto del genere, non essendo in programma nessun tipo di Avventura, è accomunabile solo ad un eventuale miniset. AGGIORNAMENTO: in molti parlano anche di N’Zoth per il polpo che vediamo, idea molto più accreditabile.

A conclusione di tutto ciò, il tweet finisce con un “DOMANI” a dimostrazione di come la novità sia in arrivo già da domani. Qualora fosse davvero il miniset, difficilmente crediamo possa già essere disponibile, ma ipotizziamo che, invece, possa arrivare il trailer con l’annuncio e le prime carte. E settimana prossima potrebbe uscire il miniset.

Tutto ciò è credibile? Davvero siamo in procinto di vedere il nuovo miniset? Considerate che siamo a più di un mese e mezzo dall’uscita dell’espansione ed il periodo potrebbe essere perfetto.

Che ne pensate?

Articoli correlati:

In arrivo un veloce hotfix con un nuovo bilanciamento in Battaglia

In arrivo un veloce hotfix con un nuovo bilanciamento in Battaglia

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Hotfix Battaglia – La nuova Patch, 23.2, ha portato tantissimi cambiamenti non solo allo Standard, ma anche alla Battaglia, con i suoi bilanciamenti.

Ma se in questi giorni stiamo vedendo come il meta Standard sia molto variegato ed in cerca ancora di stabilità, per Battaglia non é proprio cosí.

Sicuramente i Naga hanno avuto un grande colpo dopo l’arrivo di vari nerf, ma Blizzard ha dovuto agire nuovamente per aggiustare una situazione.

Infatti tra le decine di aggiornamenti per risolvere bug e glitch, Hearthstone oggi riceverà anche un nuovo bilanciamento.

Stormscale Siren, la carta da Taverna 5 che a fine turno fa in modo che tutti i servitori con Genesi Magica lancino il proprio effetto su se stessi, verrà sostituito fino a nuovo ordine.

Stormscale Siren

La scelta dei dev é stata presa per la troppa forza della carta Stormscale. In combo con alcune delle migliori carte Naga assicurava la vittoria o comunque un vantaggio siderale. Per questo motivo verrà reworkata per poi tornare in futuro.

Al suo posto rivedremo Warden of Old che torna a Taverna 3, ma questa volta guadagna la dicitura “Naga“, che prima non aveva.

Warden of Old

Che ne pensate di questo inaspettato hotfix in Battaglia? Cambieranno subito le cose in nella modalità?

Articoli correlati: