Storia delle Carte: il Cavaliere Nero!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti ad una nuova puntata della rubrica dedicata alla Storia delle Carte di Hearthstone!

No! I must not fail… again…

In questo caldissimo Sabato vi racconteremo chi è il celebre Cavaliere Nero, terrore di tutti i servitori muniti di provocazione e grande “ribaltatore” di partite della Locanda!

Il Cavaliere Nero entra ufficialmente a far parte della grande storia di Azeroth con Wrath of the Lich King, seconda espansione di World of Warcraft dove protagonista era la freddissima Northrend ed anche quell’Argent Tournament di cui tanto si sta parlando in questi giorni.

You spoiled my grand entrance, rat

Il Cavaliere Nero è un agente del Lich King, il cui ordine è sempre stato quello di distruggere il grande paladino Tirion Fordring e tutto l’Argent Tournament (anche per questo il suo potere è quello di “distruggere” le creature con Provocazione) sito nella regione di Icecrown.

Coliseumpatch32
Il Colosseo e, a destra, il Grounds: i luoghi dove potrete incontrare il Cavaliere Nero!

Il Cavaliere Nero è protagonista nell’Argent Tournament e nella storia di WoW di ogni singolo giocatore in due momenti differenti:

La prima volta incontriamo questo losco figuro durante la chain The Black Knight of Westfall?/Silverpine? il cui sviluppo della quale ci porterà ad affrontarlo nel Grounds del torneo dove, in compagnia del suo fidato Grifone Nero da Guerra, ci sfiderà a duello provando ad ucciderci.

Avendolo ucciso ed essendo Sopravvissuti al primo incontro con lui (per la prima volta), il Cavaliere Nero tornerà a farci compagnia (dopo essere stato riportato in vita come Non-Morto dal Culto dei Dannati) durante il dungeon Trial of the Champion, nel famoso Colosseo dei Crociati, durante il quale (precisamente al termine dell’ultimo encounter) arriverà in sella del suo Grifone Scheletrico e sfiderà la compagnia di eroi con la sua lunga e pericolosissima spada a due mani!

Nuovamente sconfitto, la giustizia prende finalmente il sopravvento sugli atroci crimini commessi dal Cavaliere Nero che, dopo tanti anni, tornerà a solcare i monitor di tutto il mondo in nuove vesti e da carta leggendaria di Hearthstone!

Curiosità 1: Il nome “Cavaliere Nero” è stato deciso prendendo ispirazione dal celebre film commedia degli anni 70 Monty Python e il Sacro Graal nel quale John Cleese interpretava proprio il Cavaliere Nero.

Curiosità 2: Secondo alcune statistiche sembra che il Cavaliere Nero sia il boss di WoW più “letale” in assoluto potendo vantare il maggior numero di uccisioni ai danni degli eroi dell’Orda e dell’Alleanza!!

The_Black_Knight

 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.