ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Lo Standard è fermo? Bene, divertitevi con noi nella Locanda Selvaggia!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questo momento il formato Standard ha subito una pesante battuta d’arresto dal punto di vista della creazione poiché tutti i grandi “ideatori” di deck hanno deciso di restare in silenzio nell’attesa che la rivoluzione dei Nerf in arrivo inizi in modo effettivo nella Locanda più celebre del mondo.

Proprio per questo abbiamo deciso di dare ulteriore spazio alla vena creativa di alcuni super pro della scena internazionale che si sono recentemente concentrati sulla caotica, insana e malvagia realtà del formato WILD dove non esistono regole e le uniche carte che non si possono usare sono quelle che non potete avere nelle vostre collezioni per ragioni di Gold/Polveri.

minibot-scudato

Questa volta andiamo a vedere lo N’Zoth Paladin di Thijs e l’Echo Medivh Mage di Frodan…due super liste che sicuramente non faranno mancare ai propri utilizzatori un livello di divertimento difficilmente eguagliabile da altre liste…
Ecco quindi il Dott. Boom fare comunella con il suo vecchio amico Sputafango e con il più “piccolo”Segatronchi Pilotato…il tutto poderosamente caratterizzato dal Quartiermastro insieme all’Adunata Militare e dal Masticatore Zombi in combutta con il gigantesco N’Zoth

Vi auguriamo un buon (folle) divertimento community: che l’RNG sia con voi!!

Link al mazzo:

Clicca qui per visualizzare l’Echo Medivh Mage di Frodan!

Clicca qui per visualizzare lo N’Zoth Paladin di Thijs!


Lo Standard è fermo? Bene, divertitevi con noi nella Locanda Selvaggia!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701