ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

StanCifka, Kolento, Dog, Surrender…questa Starladder sarà storica!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo quindi giunti alle finalissime del torneo Starladder che andrà in scena il 22, il 23 ed il 24 Gennaio e che vedrà protagonisti alcuni dei migliori giocatori del mondo di Hearthstone!
Sfortunatamente, il grande Amaz ha dovuto ritirarsi dalla competizione lasciando il via libera a StanCifka che prende quindi il suo posto nel gruppo B insieme a Surrender, Jab e Robin.
Infuocato il gruppo A (non che il B non lo sia) che vede Kolento, Dog, Chiperlvxiaobu in lotta per accedere alla seconda fase della competizione.
Di seguito, oltre al Tweet ufficiale nel quale si comunica il ritiro di Amaz, troverete la diretta streaming, i gruppi, i premi ed il regolamento del torneo Starladder!

Chi vincerà questa fantastica competizione? Ancora pochi giorni ed avremo una risposta!!

Diretta

Regolamento

Double elimination
6 players from World Division
2 players from China Division
2 groups of 4 players, round robin

1st places advance to playoff semi finals
2-3rd places advance to playoff quarter finals

Casting: Gnimsh, Savjz, Tannon Grace, Lothar & Noxious

Partecipanti – Gironi

Si segnala che, a seguito del ritiro di Amaz, il suo posto nel Gruppo B è stato preso dal giocatore StanCifka.

starladder-news

Gruppo A

Kolento

Dog

Chiper

lvxiaobu

Gruppo B

Surrender

Jab

Stancifka

Robin

Premi

Totale: 50.000 Dollari

  • Primo Posto 20.000 $
  • Secondo Posto 12.000 $
  • 3°/4° Posto 5.000 $
  • 5°/6° Posto 2.500 $
  • 7°/8° Posto 1.500 $


StanCifka, Kolento, Dog, Surrender…questa Starladder sarà storica!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701