ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
duelli tesori

Speciale Duelli, al via la S1: ecco come funzionano i Tesori e le “selezioni intelligenti”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Tesori e Bottini – Da pochi minuti è ufficialmente iniziata la prima stagione dei Duelli di Hearthstone, nuova modalità di cui su Powned abbiamo spesso presentato gli ultimi aggiornamenti dal fronte “liste.

In merito a questo importante contenuto, alcuni sviluppatori di Blizzard hanno voluto spiegare fin nei minimi dettagli i funzionamenti dei tesori e della selezione intelligente, grazie alla quale i nostri bottini sono spesso perfettamente in sintonia con le carte già presenti nel nostro mazzo.

Iniziamo riportando il post ufficiale dedicato alla prima stagione dei Duelli, e proseguiamo poco sotto con le dichiarazioni dei devs in merito a bottini e tesori.

Stagione 1 Duelli – Note ufficiali

Le sessioni Amichevoli sono gratuite e sono un punto di partenza perfetto per esplorare la modalità e sperimentare. Le sessioni Eroiche si basano sul sistema di successi dell’Arena e le ricompense sono identiche: oro, Polvere Arcana, carte, carte Dorate e buste dell’espansione più recente. Le sessioni Eroiche dei Duelli possono essere acquistate per 150 oro o un Biglietto Locanda (1,99 €), che sostituirà le ammissioni all’Arena e potrà essere utilizzato anche per i Duelli Eroici. Se hai dei Biglietti Arena inutilizzati, ora puoi usarli anche per i Duelli Eroici!

Ora che la Stagione 1 ha avuto inizio, ogni classe avrà accesso a 2 Poteri Eroe e 3 Tesori Distintivi! Questi nuovi Poteri Eroe e Tesori possono essere sbloccati soddisfacendo i seguenti requisiti nella tua collezione.

  • Nuovo Potere Eroe (per tutte le classi) – Ottieni 20 carte Epiche uniche de L’Accademia di Scholomance.
  • 1° Tesoro Distintivo (per tutte le classi) – Ottieni 10 carte Epiche di Follia alla Fiera di Lunacupa.
  • 2° Tesoro Distintivo (per tutte le classi) – Ottieni 100 carte uniche di Follia alla Fiera di Lunacupa.

A proposito della nuova espansione, da oggi le carte di Follia alla Fiera di Lunacupa sono state aggiunte all’insieme di carte utilizzabili per il mazzo iniziale da 15 carte!

Set di carte attualmente utilizzabili nei Duelli:

  • Follia alla Fiera di Lunacupa
  • L’Accademia di Scholomance
  • Una notte a Karazhan
  • Sussurri degli Dei Antichi
  • La maledizione di Naxxramas
  • Base
  • Classico

Il tema della Stagione 1 dei Duelli è Duelli di Magia, che introduce alla modalità molti professori familiari e luminari de L’Accademia di Scholomance, ciascuno in rappresentanza di una determinata classe e stile di gioco! Il tema cambierà alla fine della Stagione 1 dei Duelli, quando nuovi eroi verranno aggiunti e alcuni Tesori lasceranno il posto ad altri.

Ehilà! Mi chiamo Ates e sono un progettista di gioco associato del team di Hearthstone. Siamo entusiasti di vedere che tutti si buttano a capofitto nella nuova modalità Duelli, perciò volevo approfittarne per dare qualche informazione su come funziona l’ottenimento dei Tesori!

Ci sono due diversi tipi di tesori da ottenere:

  • Passivi: Tesori che forniscono un beneficio per tutta la partita. Un giocatore ne può ottenere massimo 2 in una sessione.
  • Attivi: Tesori che sono carte aggiuntive che vengono mescolate nel tuo mazzo prima dell’inizio della partita. Un giocatore può ottenerne massimo 5 in una sessione.

Come per le Spedizioni in passato, abbiamo suddiviso i Tesori in queste due categorie. Per controllare i livelli di potenza nel corso di una sessione, abbiamo suddiviso ulteriormente sia i Tesori passivi che quelli attivi in gruppi differenti. Questo ci permette di controllare meglio l’impatto di ogni carta Tesoro.

Nel Gruppo 1 ci saranno dei Tesori più semplici. L’obiettivo di questo gruppo è offrire una scelta per aumentare la potenza di un mazzo e permettere al giocatore di comporre un mazzo attorno ai Tesori, senza che i livelli di potenza sfuggano troppo di mano.

Nel Gruppo 2 è dove le cose iniziano a farsi interessanti. Le carte qui presenti dovrebbero essere più potenti di qualsiasi sinergia presente nel tuo mazzo, con qualche rara eccezione. Nel Gruppo 2 esiste una categoria di Tesori chiamata Ultra Rari. I Tesori Ultra Rari sono i più potenti di tutti! Quando ti viene offerto un Tesoro del Gruppo 2 c’è una probabilità dell’1% di vederne uno Ultra Raro.

Questi gruppi vengono utilizzati come meccanismo per aiutarci ad aumentare o diminuire l’importanza di un Tesoro, spostandolo all’interno di essi. Per esempio, ti ricorderai di come la carta Portale di Gruppo ha perso un po’ di Salute in una recente patch di bilanciamento. Al momento del cambio, Portale di Gruppo si trovava nel Gruppo 2. Dopo aver visto la carta, abbiamo deciso che fosse meglio toglierle un po’ di Salute e inserirla come scelta del Gruppo 1.

Qui potrai vedere i Tesori di ogni gruppo.

Passivi:

  • Gruppo 1: dopo la prima partita.
  • Gruppo 2: dopo la seconda partita.

Attivi:

  • Gruppo 1: dopo la terza, nona e tredicesima partita.
  • Gruppo 2: dopo la settima e undicesima partita.

Infine, ecco una lista di tutti i Tesori attivi e passivi disponibili, insieme al gruppo in cui si trovano!

 

Tesori passivi del Gruppo 1

Potenziale Sbloccato

Elisir della Mutazione

Sigillo Magico di Rhonin

Tonaca dell’Apprendista

Tomo Misterioso

Triboli Disseminati

Sacche Piccole

Anello Lunare

Vesti della Riduzione

Gemma di Mana

Zaino Razzo

Saccheggio dei Caduti

Riciclaggio

Cannibalismo

Affinità con i Draghi

Plasmafuoco

Dal Pantano

Spargimento della Piaga

Sorpresa Sabbiosa

Rivendicazione

Bracciali di Grommash

Cleptomania

 

Tesori passivi del Gruppo 2

Scettro dell’Evocazione

Sigillo Magico di Khadgar

Totem della Morte

Totem della Battaglia

Triboli

Doppio Tempo

Libro delle Meraviglie

Abbraccio di Hagatha

Anello delle Api

Magia della Mummia

Dischi delle Leggende

Occhiali di Smeraldo

Rituale delle Ossa di Drago

 

Ultra Rari del Gruppo 2

Tonaca dei Magi

Bandiera Catturata

Elisir del Vigore

Osservazione delle Stelle

Tempesta di Mana

 

 

Tesori attivi del Gruppo 1

Nerodestriero

Rabbia

Iniezione Mutante

Adoratore

Presenza Incombente

Coboldo Dorato

Elsa di Quel’Delar

Zanne Vampiriche

Mitragliere

Dono Regale

Cappello a Cilindro

Cliente Più Torvo

Maschera dell’Imitazione

Scatola Rompicapo

Semina

Portale di Gruppo

Sacca di Monete

Intuito del Cacciatore

Lama di Phaoris

Lama di Quel’Delar

Aiutante Fedele

Piccone dell’Avidità

Gelo Puro

Sovraccarico

Mascelle

Pendente Inquietante

Apocalisse Mentale

Bella ma Bestia

Veleno Necrotico

Luna di Sangue

Borsellino di Monete

Crosta il Crostaceo

Murloc Holmes

Corno Militare Rovinato

Scagnozzo Leale

Cannocchiale

Esorcizzatore

Testo Sacro

Assistente Meccanica

Folla Scontrosa

Amalgamazione

Ringhio

Asso

Principessa

Tesori attivi del Gruppo 2

Furia di Cera

Coltellino degli Gnomi

Bastone delle Scaglie

Lama del Sole Ardente

Bacchetta dell’Oblio

Bastone dell’Arcimago

Borsa Senza Fondo

Vasi Canopi

Riflessi Antichi

Banana Sdoppiatrice

Libro dei Morti

LOCUUUSTE!!!

Iperfulminatore

Ultra Rari attivi del Gruppo 2

Anello del Bosco dei Sogni

Potere Ineguagliabile

Desiderio

Braci di Ragnaros

Teoria del Caos

 


Selezione di bottini: Studio di Gruppo

Ciao! Mi chiamo Tian e sono un analista responsabile del team di Hearthstone. Ti parlerò un po’ di ciò che sta dietro alla selezione di bottini nei Duelli! Quando ti viene offerta una scelta di carte tra una partita e l’altra della sessione, ti chiederai a cosa serve lo Studio di Gruppo che si trova sempre in mezzo. Ora ti spiegherò di cosa si tratta, come viene creato e perché te lo raccomandiamo!

Cos’è una selezione intelligente?

Chiamiamo le carte di Studio di Gruppo “selezione intelligente” o selezione autogenerata. In confronto alle altre due selezioni, realizzate dal nostro talentuoso team di progettazione, le selezioni intelligenti vengono generate automaticamente dai big data. I big data utilizzano i dati di gioco che abbiamo raccolto sin dagli albori di Hearthstone in modalità Classificata in formato Standard o Selvaggio e nell’Arena per generare le selezioni intelligenti e consigliartele!

Nota a margine: una tecnologia simile viene usata nell’autocompletamento del mazzo nella tua collezione personale. Dai un’occhiata a questo blog precedente se vuoi approfondire.

Come vengono create le selezioni intelligenti?

Innanzitutto viene determinato un “punteggio sinergia” tra coppie di carte, che viene stabilito grazie alla moltitudine di dati di gioco in nostro possesso. Per ogni possibile coppia di carte, il punteggio sinergia valuta:

  1. Come sono state giocate le carte in ogni partita?

In parole povere, se vediamo che due carte sono state giocate spesso insieme, questo è un buon indicatore che tra di esse c’è sinergia.

  1. In quali fasi e turni della partita sono state giocate queste carte?

Le carte giocate in turni ravvicinati e turni lontani indicano varie cose. Le prime mostrano chiari segni di una combo, mentre le ultime mostrano le carte usate come strumenti all’inizio e chiusure in finale di partita, per esempio Missili Arcani e Destafiamme, e Vate della Rovina e Alexstrasza. Abbiamo delle manopole nella formula del punteggio che controllano come vengono valutate le informazioni di questi turni e, come risultato, abbiamo diverse versioni dei punteggi in base a come queste manopole sono state girate!

  1. Qual è l’impatto a fine partita (vittoria/sconfitta) dopo che una coppia di carte è stata giocata?

La percentuale di vittorie è integrata nel punteggio sinergia della coppia di carte. In generale, più alta è la percentuale di vittorie, maggiore sarà il punteggio.

Dopo aver raccolto questi punteggi sinergia, li aggreghiamo per ottenere il punteggio sinergia delle selezioni di carte, applicando qualche restrizione. Per esempio, le carte delle selezioni devono essere diverse. Dato che ogni selezione contiene 3 carte {A, B, C}, l’insieme è formato da 3 diverse coppie di carte: {AB, AC, BC}. Matematicamente parlando, scegliamo una funzione definita “reversed soft-minimum” come nostro metodo di aggregazione. Con questo metodo, rispetto a una semplice addizione o ad altri metodi di aggregazione, si evitano degli scenari in cui {AB} e {AC} hanno un punteggio molto più alto rispetto a {BC}.

Come ti vengono raccomandate le selezioni di carte?

Un gruppo formato da milioni di possibili selezioni intelligenti di carte viene aggiornato (pregenerato) giornalmente e archiviato nella cache di memoria di un server per essere più efficiente. La decisione della selezione da mostrare è un processo dinamico, determinato dalla classe del tuo eroe e dal contenuto del tuo mazzo.

Durante questa fase di raccomandazione in tempo reale, calcoliamo un punteggio sinergia tra tutte le selezioni di carte interessate e il tuo mazzo. Ecco le fasi nel dettaglio:

  1. Computiamo il punteggio sinergia iniziale tra il mazzo e la selezione di carte con l’aggregazione di cui abbiamo parlato.
  2. Applichiamo qualche modifica matematica al punteggio, come la normalizzazione e l’applicazione di funzioni aggiuntive.
  3. Regoliamo il punteggio controllando la curva del Mana del tuo mazzo. Per esempio, se nel mazzo sono già presenti molte carte che hanno un costo in Mana basso, daremo priorità a selezioni con un costo in Mana alto.
  4. Se una carta della selezione è già presente nel tuo mazzo in una o più copie, applichiamo una penalità doppione al punteggio: più doppioni si avranno, maggiore sarà la penalità. Per esempio, se hai già 5 Palle di Fuoco nel tuo mazzo, la probabilità di vederne un’altra nella selezione intelligente è molto bassa.

Dopo che i punteggi sinergia vengono calcolati per ogni selezione, ne campioniamo una tramite il valore del punteggio sinergia. In parole povere, una selezione di carte con un punteggio più alto ha più probabilità di essere scelta di una con un punteggio più basso. Questo è un processo che coinvolge della “casualità controllata”: non offriamo sempre la scelta con il punteggio più alto! Facendo così, speriamo che ci sia più diversità e divertimento nella costruzione dei mazzi durante una sessione.

Spero che questo blog ti aiuti a capire meglio il nostro approccio basato sui dati per i Duelli. Il sistema delle selezioni intelligenti è stato impostato per essere il più automatico possibile, e si evolve con l’evolversi di Hearthstone. Continueremo a testare e migliorare le selezioni intelligenti dove potremo. Attualmente, i Poteri Eroe e i Tesori non sono inclusi nel processo di “apprendimento”, perciò non siamo in grado di dire quali sinergie vi siano tra loro e le altre carte. Tuttavia, abbiamo in programma di includere anche loro in futuro.

Speriamo che tu ti stia divertendo con i Duelli! Continueremo ad ascoltare i feedback dei giocatori, quindi non esitare a lasciarci un commento riguardo alle selezioni di carte o ai gruppi dei Tesori. Ci vediamo nella Locanda!

Articoli correlati:

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701