ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Saranno 4 gli italiani impegnati nella corsa del mondiale invernale!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Blizzard ha ufficialmente mandato gli inviti ai giocatori qualificati per la fase finale della prima stagione competitiva dell’anno, il Winter Championship di Hearthstone.
Tra gli italiani coinvolti ci sono SCACCLetaElMachicoTurna che con i loro punteggi riescono ad accedere agilmente alla Top64 continentale preparandosi ad affrontare gli altri super giocatori di Hearthstone in una competizione Svizzera.
Fuori per sole due lunghezze PignasMeliador che hanno sfiorato di pochissimo i 32 punti necessari per qualificarsi (ne hanno totalizzati in tutto 30) e che si preparano ora ad affrontare con ancor più grinta e determinazione la seconda stagione della Locanda, iniziata ufficialmente lo scorso 1 Aprile (qui la classifica italiana).

A questo punto i 4 italiani in gara dovranno affrontare un determinante girone di svizzera dal quale solamente 8 saranno i giocatori che si guadagneranno il diritto di accedere alla super finale di stagione.
Questa straordinaria impresa è assolutamente alla portata dei giocatori della nostra community, specialmente per due di loro che hanno già macinato in precedenza risultati di livello internazionale (come la vittoria di Turna al Tour Stop di Oslo o la vittoria di ElMachico al Summer Mansion), ma certamente il livello sarà elevatissimo e non potranno mai concedersi errori.
Tra gli altri giocatori qualificati troviamo infatti celebrità del calibro di Fenomeno, Tyler, Kolento, BoarControl, Maverick, Crane, MrYagut, Orange o Thijs…sarà quindi una lotta pazzesca da seguire in ogni minimo scontro.

Come la vedete questa situazione community? In un primissimo commento a caldo, ElMachico ha voluto dirci che dal suo punto di vista nel futuro di questo meta potremmo vedere un dominio del Quest Rogue mentre il Cubelock potrebbe stargli molto vicino…di conseguenza, questi potrebbero anche essere i mazzi più bannati della competizione!


Saranno 4 gli italiani impegnati nella corsa del mondiale invernale!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701