Salvatori di Uldum: quando esce l’espansione e quali carte sono state rivelate!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La locanda di Hearthstone è ormai pronta ad accogliere le 135 nuove carte dell’espansione Salvatori di Uldum, che insieme alle nuove meccaniche porteranno una bella ventata di novità sia nel formato standard che in quello selvaggio.

Attraverso questa news vogliamo ripercorrere tutte le principali informazioni a nostra disposizione sulla nuova espansione, da quando esce a quali contenuti introdurrà, senza ovviamente dimenticarci delle 135 carte che fungeranno da base per i futuri archetipi del competitivo.

Le informazioni

  • Uscita prevista per il 6 Agosto
  • 135 nuove carte
  • Torneranno alcuni protagonisti della Lega degli Esploratori
  • Nuova parola chiave “Rinascita” – I servitori con l’abilità Rinascita tornano in vita la prima volta che vengono sconfitti, ma con 1 Salute restante.
  • Nuova meccanica “Piaghe”: Potenti magie, esclusive per alcune classi (Sacerdote, Sciamano, Guerriero, Stregone e Ladro), che scatenano un effetto indiscriminato su tutte le creature del tavolo da gioco (ad esempio la piaga del Sacerdote che a 9 mana silenzierà e distruggerà tutti i servitori schierati).
  • Ritorno della meccanica delle “Missioni Leggendarie”: in arrivo delle nuove missioni sia per le classi che serviranno la Legione del M.A.L.E. sia per quelle alleate allo sgangherato gruppo di Reno.
  • Nuovi update per la modalità Avventura
  • Loggando in uno dei primi 90 giorni dal rilascio dell’espansione riceveremo, gratuitamente, una Missione leggendaria casuale.
  • Disponibili due pre-order, uno di circa 50 Dollari ed uno di 80, sul sito ufficiale: Blizzard Shop

Chiarimenti dei devs sulle nuove carte

Le Carte svelate: 31-135

Carte di Classe

Clicca qui per vedere tutte le carte con la massima risoluzione. 

Druido

Guerriero

Paladino

Sciamano

Cacciatore

Sacerdote

Stregone

Mago

Ladro

 

Carte Neutrali

 Comuni

 

 Rare

 

 Epiche

 

Leggendarie

 

Cosa ne pensate community?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.