ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Rogue “Anti-Rogue” e Taunt Warrior: ecco gli aggiornamenti competitivi odierni!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un nuovo post dal suo account ufficiale Facebook, il celebre Iniven (tra le altre cose anche ex capitano della nazionale italiana ai Global Games) ha mostrato una sua particolare versione di deck di Valeera la cui principale peculiarità è quella di essere, sostanzialmente, una lista “anti-rogue”.
In questa news dedicata agli ultimi aggiornamenti di Hearthstone andiamo però anche a vedere il Token Druid di Mitsuhide ed il Taunt Warrior usato da Taka per il rank Legend della locanda competitiva.

Il Rogue Anti-Rogue di Iniven è appunto un deck nato per contrastare i suoi simili nelle difficili corse verso il rank Legend: il celebre giocatore italiano ha giocato 25 partite con questa lista vincendone ben 19 (8 delle quali tutte contro i Keleseth Rogue contro i quali non ha perso neanche un match).
Il deck in questione è decisamente costoso (vi serviranno più di 11 mila Polveri per costruirlo da zero) visto l’elevatissimo numero di carte leggendarie presenti e non rientra certamente tra i mazzi più semplici da giocare.
Oltre al solito ricco reparto “rimozioni” (come ogni mazzo del Ladro  che si rispetti), l’Anti-Rogue si arma di diverse creature Pirata e di 4 creature da 6 o più mana per il reparto offensivo più pesante: il ritrovato e sempre fastidioso (per chi lo subisce) Cairne, il gigantesco Re dei Lich e la diffusissima carta comune Incubo d’Ossa.

Clicca qui per il Rogue Anti-Rogue di Iniven!

Il Token Druid di Mitsuhide è un deck che abbiamo già visto nella nostra rubrica e che qui mostriamo aggiornata al meta corrente essendo stata giocata meno di 24 ore fa dal celebre pro della Locanda.
La lista è un concentrato di aggressività che darà il suo meglio riempiendo il tavolo da gioco con tante minacciose creature e con le magie dedicate al potenziamento dei servitori come Marchio del LotoPotere della NaturaRuggito Selvaggio. Nella lista non è più presente l’Idra Aspramarea che viene sostituita, insieme al Signore delle Cripte da due Malascaglia di Cobalto e da un Druido dell’Unghia.
Nel deck è stata inoltre aggiunta una versione della Spazzata.

Clicca qui per il Token Druid di Mitsuhide!

Infine andiamo a vedere un fenomenale Taunt Warrior usato da Taka e con il quale questo giocatore ha scalato il ranking Legend.
Mazzo ovviamente pieno di Provocazioni e che fa ruotare la sua strategia intorno alla missione leggendaria Raggiungere il Nucleo.
Una delle caratteristiche di questa versione è il suo costo tutto sommato contenuto: per una lista del genere, pesantemente dedita allo stile Control, spendere “solamente” 7500 Polveri potrebbe essere un fattore estremamente positivo.
Il deck non è troppo complicato da giocare ed è perfettamente calibrato per affrontare anche le minacce più aggressive e “token” presenti nel meta grazie alle diverse rimozioni, sia da target singolo sia ad area, di cui è armato.

Clicca qui per il Taunt Warrior di Taka!

Cosa ne pensate community? Quale di questi tre mazzi proverete nelle vostre scalate nelle ranked di Hearthstone?


Rogue “Anti-Rogue” e Taunt Warrior: ecco gli aggiornamenti competitivi odierni!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701