ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Riflettori puntati sull’Odd Rogue!

Profilo di davide-L
 WhatsApp

Stesso posto, stessa lista, stesso tier.

L’Odd Rogue continua ad essere uno degli aggro più forti nel gioco, nonché uno dei mazzi più affidabili con picchi da 59% di win rate nell’ultimo periodo.
La lista che prendo d’esempio oggi è quella con cui Furyhunter ha raggiunto la posizione numero 5 in legend.
Lista che rimane pressoché invariata e senza innesti da parte di Rastakhan.
Qualche bilanciamento al numero di drop ad uno e la mancata presenza di Vancleef aumentano la possibilità di una partenza veloce già dal primo turno.
Ovviamente si tiene al mulligan Talpa Crudele o Cristallizatrice, servitori con il body migliore ad un solo mana.
In alternativa possono andare bene anche Lucciola di Fuoco od Guardiana d’Argento.
Nel proseguo della partita avrete dei turni definiti, con qualche alternativa che vi espongo di seguito.

Odd Rogue da #5 Legend di Furyhunter  7480

Il turno due si fa quasi sempre Hero Power perché la lama avvelenata (potenziata da Baku la Mangialune) ci permette di uccidere i servitori nemici proteggendo i nostri o di essere aggressivi fin da subito ed iniziare ad abbassare i punti vita del nostro avversario due danni alla volta.
In alternativa, contro determinati mazzi che hanno poche rimozioni in early game, si può giocare un secondo drop ad un mana seguito da Sangue Freddo sul nostro servitore in grado di attaccare.
Mossa sensata se il nostro drop di turno uno riesce a portare fin da subito una decina di danni all’avversario oppure ci favorisce con un trade facile su un eventuale Custode delle Pece.
Al turno tre potreste già avere un idea di come andrà la partita, le alternative sono due:
Scagnozzo Infido o Volatile Malvagio, servitori che se non contrastati vi danno un vantaggio enorme ed a volte vincono le partite da soli.
Il turno quattro è quasi una fase preparatoria per chiudere la partita o in caso per prepararvi ad un buono swingn nel turno cinque.
Probabilmente avrete bisogno di rinnovare la Lama Avvelenata, ed inoltre in caso abbiate in mano Fungomante potrete giocare un servitore per assicurarvi di avere la massima value da questo potentissimo servitore.
Da qui in poi sta a voi, valutate se giocare Fungomante per avere qualche trade favorevole o se è meglio fare giocate alternative, dato che con l’aumento dei cristalli di mana aumenta anche lo spettro delle giocate che potete permettervi.

Vi lascio alcuni consigli che spero possano tornarvi utili.

Contate i turni di Hero Power: cosa vuol dire?

In un mazzo del genere in cui i primi turni sono fondamentali per portare a casa la partita è necessario essere funzionali sotto ogni punto di vista.

Valutate quando è il caso di attaccare direttamente l’avversario solo perché non ha servitori in campo, nei turni successivi vi potreste trovare in una situazione in cui quell’integrità “sprecata” vi sarebbe potuta servire per eliminare un servitore nemico, ed ora spendere due mana per ri-equipaggiare l’arma potrebbe compromettere una vostra giocata.

Pensate bene a quando la partita vi porterà a giocare Hero Power, potreste salvarvi da situazioni scomode.

Giocate attorno alle rimozioni: Eh, grazie al cavolo!

Come per voi, i turni iniziali degli avversari sono limitati, quindi aspettarsi una determinata rimozione vi permette di giocarci intorno, magari facendola sprecare all’avversario su un servitore che usate da esca (se singola).
Per le rimozioni ad area sappiamo che la maggior parte dei mazzi control le ha attorno al turno 5, eccezzion fatta per lo stregone.
Se vi aspettate una rimozione il turno successivo cercate di giocare un po’ conservativi, magari sfruttando le risorse che si hanno già in campo.
Mi viene in mente un possibile turno quattro contro un big spell mage, sappiamo tutti che lui al turno cinque avrà la possibilità di giocare Furia del Drago, quindi eviterei di giocare ancora più servitori ed inoltre porterei i danni che ho in campo direttamente a lui, cercando di ignorare i suoi servitori per quanto possibile.

I drop ad un mana nel late game: Potrebbe essere causa di sconfitta!

Non sono così inutili, credetemi! Questo mazzo è dotato di una delle rimozioni singole più forti del gioco, la Vilerba Letale, servitore a 5 mana con body 3/4 che distrugge un servitore nemico ad una sola condizione, dovete giocare un’altra carta prima di lei.
Ho bisogno di spiegare quanto sia importante averla una carta da giocarci insieme?
Alcuni mazzi che affrontate potrebbero avere dei grossi muri da scavalcare, come un Lich King, ed è sicuramente utile poterli eliminare senza perdere servitori ed inoltre mettendone uno voi!
La Dire Mole che vi sembra una carta morta, la Veleno Mortale che desiderate tirare per chiudere più in fretta la partita, potrebbero servirvi come attivatori della Vilerba Letale; sono quindi molto più preziosi di quel che sembrano!

Leeroy Jenkins: Top deck!

Elemento Instabile di Myra: O m**** o berretta rossa. -CIT

Magia del Ladro che ci permette di pescare tutto il nostro mazzo fino a quando la nostra mano non è piena.
Se pensate di averne bisogno cercate di liberarvi la mano più che potete prima di giocarla, così da pescare il maggior numero di risorse.
Carta che ha quasi scritto sopra “o tutto o niente”, sicuramente fortissima quando siamo a corto di carburante.
Sperate di pescare tutto quello che vi serve per chiudere la partita (cosa molto probabile dato il numero elevato di carte aggressive nel mazzo) e di farlo nel più breve tempo possibile, perché vi rimangono tre, forse quattro turni.

Bene, spero che questo zoom su uno dei mazzi che attualmente sta facendo terra bruciata nella ladder possa esservi utile.
Concludo augurandovi un felice nuovo anno, all’insegna di vittorie e Top Deck!

Tre Thief Rogue in Legend #4, #7 e #8. Il mazzo ormai è diventato ingestibile?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Mancano finalmente pochi giorni all’arrivo della nuova patch di Hearthstone che, oltre ad essere un punto di svolta per Battaglia a quanto si dice, presenterà alcuni bilanciamenti anche per l’Hearthstone tradizionale.

Nel frattempo, però, le gerarchie dei mazzi in Ladder sembra essersi cristallizzata ed il padrone del meta sembra essere il Thief Rogue, anche per quanto riguarda la sua popolarità. Addirittura abbiamo trovato ben 3 Thief Rogue nella Top 10 Ladder negli ultimi due giorni.

Le liste sono due anche se hanno portato tre player a questi ottimi risultati. La prima è stata utilizzata dal giocatore SteeloHs che ha sfiorato la Top 3, mentre la seconda è stata utilizzata sia da Aeongi che Deads17.

Aeongi, nella sua scalata, ha anche utilizzato un Beast Druid che l’ha portato in Top 80, per poi scalare enormemente con il Rogue. Oltre, però, il Ladro, se proprio volete altre classi da giocare, ci sono comunque altri deck che possono dire la loro.

Abbiamo, infatti, anche un Face Hunter ed un Questline Warlock utili per superare la Top 100 e puntare a piani ancora più alti della classifica. Vediamo insieme tutte le liste…

Le liste

Questline Warlock di Gaboumme (Legend#14)  9540
Beast Druid di Aeongi (Legend#79)  4800
Face Hunter di Pymbette (Legend#59)  5520
Thief Rogue di Aeongi (Legend#7)  9180
Thief Rogue di SteeloHS (Legend#4)  10680

Che ne pensate di questi mazzi? Fateci sapere la vostra…

Questione cheating: anche l’italiano DroodThund3r vittima di streamsniping

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Streamsniping Qualifiers – Purtroppo la questione cheating/hacking su Hearthstone sta prendendo una brutta piega: sono sempre di più i casi in cui giocatori professionisti accusano altri di star cheattando o usando hack per avere la meglio in Ladder o torneo.

Il caso più fresco è quello del noto streamer e professionista italiano DroodThund3r che poche ore fa ha subìto un brutto caso di streamsniping durante uno dei tornei Qualifiers di oggi, come potrete leggere dai post che vi allegheremo.

Ma partiamo dal contesto: Luca “Thund3r” Altena stava giocando i suoi turni di Qualifiers quando ha incontrato il giocatore Fransman in uno di questi. Per Thund3r, l’avversario ha fatto giocate discutibili durante le partite, ma ha stuzzicato ancora di più il suo dubbio soprattutto la presenza di Fransman nei nomi dei viewers della sua live di Twitch.

Questo perché, nel mentre, Thund3r stava streammando il torneo sul suo canale Twitch, senza delay. Le prove sono quasi diventate certezza quando, in chat, l’avversario è scomparso dopo aver ricevuto da Thund3r richiesta di delucidazioni sul caso.

A quel punto Thund3r ha pubblicato un post sul suo profilo Twitter chiedendo a Blizzard di agire come fatto per Jay Huang che, sottolineiamo, è stato bannato per streamsniping (ed altro, qui potete seguire tutta la vicenda) per partite in Ladder. Qui si parla, invece, di partite di torneo.

Risoluzione

Gli admin del torneo, comunque, sono stati molto disponibili ad analizzare il caso ed hanno effettivamente squalificato Fransman dal torneo (dando la vittoria a Thund3r), poiché lo streamsniping è severamente vietato dal regolamento. Gli admin, però, si sono raccomandati a Luca Altena di utilizzare un delay in futuro per prevenire tutto ciò, anche perché non sono sicuri di poterlo aiutare anche in casi futuri.

Ovviamente appoggiamo la Blizzard in questo caso condannando qualsiasi tipo di atteggiamento o azione che sia minimamente contro il regolamento, quindi hacking, cheating ed exploit. E siamo fiduciosi che queste azioni possano essere intraprese contro tutti coloro che agiscono in questo modo, per un futuro migliore del gioco.

Che ne pensate di questa situazione? Fateci sapere la vostra…

In arrivo un IMPORTANTE aggiornamento per Battaglia: il reveal agli streamer

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

AGGIORNAMENTO – Patch notes dal 20 Gennaio che sarà live il 25. In arrivo anche bilanciamenti alla Wild e allo Standard e nuovi Mercenari

La tanto attesa notizia di un nuovo aggiornamento é appena arrivata, o almeno un suo teaser molto appetitoso. Blizzard ha deciso di stuzzicarci con un post che annuncia l’imminente arrivo di una patch per Battaglia e Duelli.

Stavolta inaspettatamente, sul forum e sui social Blizzard é apparso un messaggio che preannuncia un “IMPORTANTE e gratuito aggiornamento alla Battaglia” che sembra possa sconvolgere tutti gli eroi con una nuova meccanica.

Non si sa ancora nulla, perché Blizzard tiene il segreto, ma ha svelato che il reveal di tutte le informazioni sarà fatto da alcuni streamer designati (che trovate con il comunicato in allegato), tra il 18 ed il 20 Gennaio.

Poi, il 20 Gennaio 8 giocatori proveranno in anteprima la nuova patch presentandola cosí a tutta la community di Hearthstone con dei misteriosi “Amici”.

Cosa sarà in arrivo? Fateci sapere la vostra, nel mentre vi lasciamo al comunicato ufficiale di Hearthstone (leggibile al completo anche QUI)

Comunicato Blizzard

La settimana di presentazione della Battaglia inizia il 18 gennaio!

La prossima patch di Hearthstone include un IMPORTANTE e gratuito aggiornamento alla Battaglia! Per festeggiarlo, lanceremo la nostra prima settimana di presentazione della Battaglia. Unisciti ai nostri creatori di Hearthstone la prossima settimana, a partire dal 18 gennaio, per scoprire una nuova meccanica e tonnellate di nuovi contenuti che modificheranno questa modalità di gioco per ogni singolo eroe!

18 gennaio

19 gennaio

Guarda 8 grandi giocatori della Battaglia, ciascuno con un nuovo Amico da guidare, sfidarsi testa a testa in una speciale e divertente anteprima della nuova patch! Il 20 gennaio, dalle 19:00 alle 23:00 CET, guarda uno dei seguenti canali per conoscere gli Amici di cui tutti stanno parlando: