ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Rexxar potrà mai essere un Control? A voi il nuovo Gahz’Hunter!

Profilo di Stak
 WhatsApp

In molti negli ultimi tempi si sono chiesti se il Cacciatore potrà mai aspirare ad avere una versione di se dedita al controllo e performante anche nella parte più avanzata del match grazie alle sue potenti creature… che non sia quindi ne un Aggro ne un Midrange.

Indubbiamente questa classe si caratterizza per l’estrema offensività di cui può disporre sia dal suo potere eroe (2 danni diretti all’avversario) sia, in linea generale, dalle creature a basso costo presenti nella collezione di Rexxar ma la domanda che ci poniamo oggi è: può l’Hunter dire la sua anche con un mazzo Controllo?
Fino alla release di GvG ed alla pubblicazione della carta Gahz’Rilla a questa domanda era quasi impossibile trovare una risposta; tutte le prove ed i tentativi di sinergie tra le carte a disposizione non davano i risultati sperati (per gli amanti del vintage, consigliamo la lettura di questa guida al Cacciatore Controllo datata Giugno 2014!)…risultati che, comunque, con l’arrivo di Naxxramas (e soprattutto della carta Becchino) vennero definitivamente messi da parte data l’estrema potenza che i deck Aggro/Midrange di Rexxar riuscivano ad esprimere.

Questa potenza era talmente brutale e fuori controllo che costrinse la Blizzard ad operare delle importanti modifiche che, per ben due volte, hanno visto protagonista Rexxar di rinascite sensazionali ed assolutamente imprevedibili: a seguito del nerf di Leeroy Jenkins e dei Segugi prima e del Becchino poi, il temibile Cacciatore è tornato comunque nel posto che più gli spettava: la #1 del Tier 1 del meta di Hearthstone.

Ma, come dicevamo all’inizio di questo articolo, stiamo ancora parlando di mazzi rapidi ed aggressivi, talmente determinanti da aver offuscato (se non completamente azzerato) la necessità della community di vedere all’opera un Cacciatore Control.
Con l’annuncio di GvG, e le prime speculazioni sulla nuova carta Gahz’Rilla, tantissimi furono gli appassionati che iniziarono ad immaginarsi un nuovo Rexxar, finalmente lento e strategico, che si sarebbe potuto fregiare del titolo tanto ambito di “Mazzo Controllo“: cosi non fu ed il primo e vano tentativo vide  Gahz’Rilla entrare nel meta di Hearthstone con la stessa velocità con la quale vi usci…pochissimi giorni dopo (clicca qui per visualizzare il mazzo).

Oggi, la giocatrice Sylvan Hunter vuole riprovarci e, pubblicando una nuova ed aggiornata lista di Cacciatore Control, rilancia una delle sfide più sentite e particolari di Hearthstone: può anche Rexxar, vantando una sua versione Control, essere considerato un eroe versatile?
Provate questo nuovo deck e fateci sapere la vostra risposta!

Clicca qui per visualizzare la guida al Cacciatore Gahz’Hunter! 

Leakati i bilanciamenti in arrivo con la patch 22.2

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Alcune voci già giravano durante le scorse ore sembrerebbero esser state scovate, tramite datamining, i prossimi bilanciamenti di Standard e Wild in arrivo con la patch 22.2 del 25 Gennaio.

In questi bilanciamenti ci sono sia nerf che buff ed il bersaglio più importante sembra essere la tanto chiacchierata Novizia Occultista, ma vediamo prima tutti i cambiamenti e poi cerchiamo velocemente di capire cosa subirà variazioni.

  • Novizia Occultista passerà da 2 Mana a 4 Mana
  • Fuoco Rapido costerà 2 Mana ed infliggerà 2 danni
  • Flusso dell’Incantatrice passa da 3 Mana  a 4 mana
  • la seconda fase di Assaltare il Porto richiederà 3 Pirati, non più 2
  • Scabb Plasmaombre passa da 7 mana a 8 Mana
  • Gnoll Zampafurente passa da 5 mana a 6 Mana ed il suo Attacco scende da 4 a 3
  • Manto d’Ombra passa da 3 Mana a 4 Mana
  • Rokara la Valorosa darà 10 di Armatura (prima 5)

In Wild, il nerf alla Novizia ed il cambiamento a Fuoco Rapido sono utili a frenare il dominio del Mage, in generale, e del Quest Hunter. Tutte le altre carte, invece, sono state cambiate per poter diminuire il potere di Quest Warrior, Mage, Thief Rogue (soprattutto) e Weapon Rogue, mentre è stata potenziata Rokara per i mazzi Warrior più lenti.

Altre feature sembrano essere in arrivo: si parla della possibilità di selezionare più cardback/skin preferiti e di capire quando per una Missione si può concedere una partita o bisognerà continuarla. In arrivo anche alcune skin per il Capodanno Lunare:

Le skin in arrivo

Ovviamente tutto ciò non è stato ancora confermato da Blizzard, quindi prendete il tutto con le pinze, fino a domani quando saranno annunciate le Patch Notes.

Che ne pensate? Secondo voi sono realistici? Se sì, saranno utili questi bilanciamenti? Fateci sapere la vostra…

hearthstone Legend

C’è un bug con l’MMR in Constructed: gli account “sconosciuti” in Top Legend non andranno ai Masters Tour

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Bug MMR – Negli ultimi mesi, i giocatori più attenti in fase competitiva di Hearthstone avranno notato un piccolo dettaglio: sono parecchi gli account sconosciuti che hanno invaso le massime posizioni del Legend.

Per sconosciuti non intendiamo nomi di giocatori che stanno pian piano scalando le Classifiche, ma proprio nomi di giocatori che mai si sono sentiti nell’Alto Legend, o addirittura nel Legend. Ovviamente diciamo questo perché i giocatori in High Legend, con le tante ore di gioco ormai si conoscono tutti ed è facile “percepire” qualche stranezza a quei livelli.

Quindi cosa sta succedendo? In pratica ci sarebbe un bug per l’MMR del Legend per cui nuovi account, non si sa bene il perché, arrivati a Legend vengono letteralmente catapultati nelle altissime posizioni, andando ovviamente un po’ a falsare le gerarchie del gioco.

La nuova regola

Al di là della classifica in sé e per sé, ad essere falsati saranno tutti i prossimi Masters Tour che si baseranno anche sulle posizioni in Legend. Per questo motivo Hearthstone Esports ha deciso di adottare una regola ad hoc per questi casi.

A dirlo alla community è stato il noto Abar, product manager per Hearthstone Esports, che negli scorsi mesi aveva appunto ipotizzato una nuova regola qualora questo problema non fosse stato risolto in tempi per i tornei.

Come potete leggere dal post in alto, i giocatori che saranno beccati a “manipolare” l’MMR in-game non verranno conteggiati per gli inviti ai MT o saranno squalificati se già invitati. Viene specificato che le investigazioni del caso saranno fatte con strumenti che solo Blizzard ha, ovvero sapere se un account sta manipolando l’MMR è riscontrabile solo da Blizzard.

Ovviamente la notizia è positiva, ma c’è chi, come il noto Falular, sottolinea come sarebbe meglio indicare o eliminare questo tipo di account prima della fine del mese per non incappare in giocatori che superati da questi account si lascino prendere dallo sconforto e perdano posizioni, quando a fine mese avrebbero potuto avere l’invito dopo la pulizia degli account “sconosciuti”.

Che ne pensate di questa regola? Fateci sapere la vostra…

Tyler ha svelato altri 5 Amici ed ha chiarito alcuni dettagli sulla nuova meccanica

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

I reveal della nuova patch in arrivo il 25 Gennaio non sono ancora finiti, soprattutto per quanto riguarda le aggiunte per la modalità Battaglia. Ieri abbiamo visto ben 3 nuovi Eroi e tantissimi nuovi Amici.

Anche oggi, la giornata è piena di reveal: difficilmente vedremo altri nuovi Eroi, ma sicuramente vedremo i restanti Amici da svelare. Vi ricordiamo che OGNI Eroe ne avrà uno e sarà esclusivo dell’Eroe.

L’ultimo reveal in ordine di tempo è quello del noto streamer e player Tyler che, oltre a svelarci 5 nuovi Amici, ci ha chiarito qualche dettaglio su questa meccanica. In pratica la barra che ci donerà questi servitori esclusivi si riempirà in 4 modi diversi:

  • passivamente col passare dei turni
  • vincendo o pareggiando combattimenti
  • distruggendo Scudi Divini
  • infliggendo danni ai nemici

Poi avrete notato che questi servitori hanno un “costo” in Locanda. Esistono 3 tipi di servitori esclusivi dati dagli Amici: da Locanda 2, Locanda 3 e Locanda 4 e più è alto il costo più ci metterà la barra a caricarsi e più tempo ci vorrà per ricevere il servitore.

Ora però torniamo al reveal e vi mostriamo i 5 Amici svelati:

  • Sharkbait per il Gran Capitano Kragg (non si sa ancora se il suo effetto refresherà il Potere Eroe a 0 monete o al massimo raggiunto)
  • Ticket Collector per Bigliettus
  • Evergreen Botani per Guardiana Omu
  • Death’s Head Sage per Oratore della Morte Spinanera
  • Flight Trainer per Alavento

In attesa di ulteriori reveal, che ne pensate di questi Amici? Fateci sapere, come al solito, al vostra…