ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Resurrect Quest Priest in forte ascesa in ladder!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo speciale dedicato alle ultime liste competitive viste in azione nella ladder standard di Hearthstone.

Oggi le protagoniste dal fronte novità non sono tantissime ma sono tutte egualmente interessanti da provare e da giocare per tentare le proprie scalate nelle ranked.

Parliamo quindi del Dragon Hand Warlock da 12500 Polveri Arcane giocato da Flechenoire, un deck pesantemente orientato al control che sta guadagnando ogni giorno di più il suo spazio competitivo in ladder, o dell’Highlander Rogue di 小麦麦 che si va a differenziare dalla solita versione Deathrattle proponendo un gioco lievemente diverso ma sempre orientato al controllo del tavolo da gioco.

Infine osserviamo una versione del Quest Resurrect Priest giocata recentemente fino al #47 Legend da DenimBlue…un deck capace di sostenere una winrate dell’80% e di andare in difficoltà praticamente solo contro gli Highlander Rogue (mentre, stando sempre alle parole del giocatore DenimBlue, sembra cavarsela con qualsiasi altro archetipo).

Di seguito andiamo quindi a vedere le liste in questione.
Con l’occasione, voglio approfittarne per fare gli auguri di Buon Natale a tutte le giocatrici ed i giocatori della community, ed agli appassionati lettori dei nostri aggiornamenti dedicati alle liste competitive di Hearthstone!

Le liste

Classe Nome Mazzo Costo
Highlander Rogue da Legend si 小麦麦  18700
Dragon hand Warlock di flechenoire  12500
Quest Resurrect Priest da #47 Legend di Denimblue  11240


Resurrect Quest Priest in forte ascesa in ladder!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701