ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
cikos - the br4wl

RED BULL THE BRAWL – TERMINA IL TORNEO DELLA FOLLIA!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Red Bull The Brawl – La terza edizione del torneo più pazzo di Hearthstone si è conclusa con il botto! A trionfare è stato Cikos, che meglio degli altri concorrenti ha saputo imbrigliare la follia generato da questo evento, facendola sua. Le migliori oartite del Red Bull The Brawl potrete vederle sul canale ufficiale Twitch di Red Bull Italia (RedBullIT).

Dal primo mulligan all’ultimo atto della competizione, il Red Bull The Brawl ha saputo affascinare e rendere avvincente un gioco che, come tutti sappiamo, è amato e odiato da chi ci gioca. Perché HS si sa, è puro intrattenimento.

cONCORRENTI

Ma perché il The Brawl affascina così tanto? Perché è considerato un torneo divertente, oltre che tecnico e performante?

La risposta è semplice. Giocando con tre partite in contemporanea, questo tipo di competizione rappresenta al massimo il concetto stesso del gioco. Mamma Blizzard, che nel corso degli anni ha portato migliorie (ma ha anche fatto qualche danno), ha saputo generare un card game unico, giocabile esclusivamente nella sua forma digitale. Questo l’ha penalizzata sotto molti punti di vista. Ad esempio non si potrà mai giocare HS dal vivo, con carte concrete, perché il suo design lo impedisce.

Ma d’altra parte, con le sue dinamiche uniche e basate sul valore, HS è uno dei pochissimi giochi che può essere giocato contemporaneamente su 3 partite senza annoiare! E il The Brawl questo lo ha capito al volo, creando un agone in perfetta concomitanza con le leggi del gioco sfruttandole al massimo.

Nozdormu

Non solo! Con l’aggiunta obbligatoria nella fase finale di Nozdormu il Senza Tempo ha dato ancora più brio alle partite. Già giocarne tre in contemporanea è altamente probante, pensate farlo con il tempo sempre agli sgoccioli!

In conclusione, il successo del The Brawl non stupisce, anzi. Certifica che con le idee e la passione, questo gioco può dare ancora moltissimo alla sua community. Quindi, grazie! Ci vediamo il prossimo anno con le mirabolanti gesta dei prossimi eroi che cercheranno gloria in questo magnifico torneo.

Visita i canali ufficiali di Red Bull per poter seguire la competizione e tutti gli aggiornamenti sul The Brawl:


RED BULL THE BRAWL – TERMINA IL TORNEO DELLA FOLLIA!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701