Rank Legend senza Spendere… Reynad dice Si!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Molto spesso si assiste sui forum ufficiali, cosi come in altri luoghi del Web e non, alla più celebre delle discussioni su Hearthstone: posso arrivare al rank legend senza carte “Leggendarie”? o ancora, Com’è possibile giocare a livello competitivo senza spendere un solo euro?

A queste domande, ha cercato di dare una risposta un grande campione di Hearthstone: Reynad! Questo ragazzo creò un mazzo estremamente performante, deck che con il passare dei mesi ha costantemente aggiornato, che riusci a portarlo al rank Leggenda; ma la particolarità principe di questo deck, non era (e non è) la sua indiscussa ed incredibile efficacia… ma il fatto che questa fosse possibile ottenerla mediante un mazzo praticamente gratis (per costruirlo da zero bastano solo poco più di 1K di Polvere Arcana) e senza carte Epiche o Leggendarie. 
Il deck fu un successo, non deluse le aspettative e si diffuse a macchia d’olio in tutto il mondo, forte della sua semplicità e della sua potenza di fuoco. Nel giro di pochi giorni, quella che era una verità assoluta (non si ranka con mazzi economici) iniziò pian piano ad essere messa in discussione, ed a perdere di consistenza: rankare con mazzi senza carte costose non solo era possibile… era in molti casi anche più semplice!

Vi proponiamo quindi la versione più aggiornata del mazzo di Reynad, scusandoci anticipatamente per il ritardo con cui questa è stata pubblicata. Vi auguriamo un buon game ed un buon divertimento con questo mazzo estremamente aggressivo ed economico! Buona Scalata!

 

Clicca qui per visualizzare la guida al mazzo Guerriero di Reynad

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701