Il “calcolatore ucraino” mostra alla community il suo Ramp Druid!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Poco più di 7000 Polveri Arcane per un deck “storico” quanto assolutamente nuovo e performante: Kolento presenta alla community la sua idea di Ramp Druid.

Come per gli altri mazzi pubblicati in queste ultime ore, anche questo è fortemente caratterizzato dalla presenza di diverse delle nuove carte Old Gods e, tra queste, particolare attenzione viene riservata al noto Fandral Elmocervo ed all’Arakkoa Oscuro.

Proprio Fandral Elmocervo diventa rapidamente il perno totale dell’intero deck potenziando a dismisura delle carte già di base molto competitive…nello specifico, ed in quello che è comunemente noto come Late Game, in questo deck la presenza di Cenarius e degli Antichi della Guerra è tremendamente più devastante e pericolosa per il nostro avversario.

Ovviamente bisognerà fare estrema attenzione su quando giocare la nuova creatura leggendaria di Malfurion da 4 mana poiché non appena verrà schierato in campo diventerà il nemico numero 1 di ogni avversario che conosce le più semplici basi del gioco: non vi dovrete meravigliare troppo se la presenza del vostro Fandral Elmocervo sul campo di battaglia, a prescindere da quanto sarete bravi a trovare il giusto momento per giocarlo, si limiterà ad un singolo turno e dovrete quindi sfruttare al massimo le sue potenzialità fin dal primo istante!!

fandral-staghelm-1920x1200

Cosa ne pensate di questa versione? Avete già avuto modo di provarla? Fateci sapere il vostro parere!

Clicca qui per visualizzare il Ramp Druid di Kolento!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701