ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

QUEST HUNTER – PUO’ DARE DI PIU’?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Quest Hunter – Il meta di Hearthstone è in fibrillazione dall’uscita della nuova espansione. Molte classi si stanno dando da fare per scalare nella classifica di preferenza dei giocatori dello standard e tra loro, alcuni più di altri ci stanno riuscendo.

Una delle classi più attese era senza dubbio il Cacciatore. Alla rivelazione della sua missione leggendaria, quasi tutti hanno gridato allo scandalo, asserendo che fosse troppo forte per una classe che fa dell’aggressione la sua massima identità di gioco. Eppure!

Il Quest Hunter sta andando bene perché è forte, ma in molti si aspettavano di più. Non sta dominando il meta come si poteva attendere, rimanendo schiacciato da classi come il Mago e il Paladino che invece stanno facendo faville.

LISTE CONSIGLIATE

Eppure il mazzo sarebbe forte, ma paradossalmente, ha troppi tool non all’altezza per farlo girare a dovere. Le magie che fanno danno ci sono e anche tante, ma una volta completata la quest e ottenuto il canonico 5 mana 7/7 che fa sparare il potere eroe a 0 ogni volta che lanciamo una magia, il deck fa fatica.

Ovviamente la strada è in discesa se avete mandato i punti avversari almeno a metà, ma in caso contrario, avete poco tempo per vincere.

Il problema è sempre lo stesso, quello atavico del Cacciatore. Anche il Quest Hunter pesca troppo poco per un mazzo che vuole ciclare magie e fare danni. Ovviamente la situazione non è drammatica perché il mazzo gira bene ed è molto forte. Ma in molti storcono il naso, perché speravano di ottenere un dominio del meta da parte di questo mazzo.

Forse le aspettative erano troppo alte prima, o forse sono i risultati buoni ma non eccelsi, fatto sta che il Quest Hunter non è considerato un meta broken come si pensava. Con la prossima espansione otterrà ancora più valore dalla Blizzard?

O rimarrà a un buon livello, ma senza mai spiccare davvero il volo?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701