ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Quali sono le migliori carte di TgT? Un duplice punto di vista sulla situazione:

Profilo di Stak
 WhatsApp

Dopo diverse settimane di gioco nella nuova espansione di Hearthstone, tanti discorsi ipotetici che erano stati fatti ad Agosto hanno finalmente trovato una ragion d’essere anche grazie all’assestamento (seppur ancora molto poco “stabile”) del primo, quanto timido, Meta di Hearthstone nell’era del Gran Torneo.
Una delle domande che più spesso ci viene posta è la seguente: “Qual’è secondo voi la Top10 delle carte della nuova espansione“.
A questa domanda abbiamo cercato più risposte per cercare di capire, con maggiore sicurezza, quali siano le carte che godono di una certa performance (è anche per questo che le nostre guide al crafting non hanno ancora trovato un loro definitivo aggiornamento).
Proprio per poter consegnare al lettore un più ampio spettro per quanto riguarda la classifica delle migliori carte del torneo, abbiamo voluto unire in questo articolo il punto di vista di alcuni dei nostri giocatori con quello di Moongoblin e dello staff di Tutto Buggato che hanno anche creato un fantastico video nel quale ci spiegano il perchè di ogni loro scelta.
Vi ricordiamo che entrambe le classifiche sono in ordine sparso e non seguono la regola “Prima carta = carta migliore”.
Questa la lista delle migliori carte per alcuni giocatori dell’Hearthstone Team (solo di “alcuni”, a riprova del fatto che la situazione è ancora complicata ma che si inizia ad intravedere una certa unità di pensiero):

  • Cavaliere Murloc
  • Guardia del Crepuscolo
  • Recluta di Darnassus
  • Sfidante Misterioso
  • Golem Totemico
  • Totemista Tuskarr
  • Giustiziera Cuorsincero
  • Faucigelide
  • Spirito Competitivo
  • Radici Viventi (anche se sia Effige che Agente dei Draghi che Eroe del Nexus Saraad meriterebbero, per molti, questo spot)

Questa invece la lista delle migliori carte secondo Moongoblin di Tutto Buggato (con anche il video annesso):

  • Recluta di Darnassus
    Interessantissimo servitore a costo 2 per il druido, che oltre alle ottime statistiche, genera un ulteriore ramp nei primi turni e probabilmente l’avversario vorrà rimuoverla per evitare che questo vantaggio si protragga nei turni più avanzati. In linea puramente teorica, data l’importanza dei silence, il proprietario potrebbe utilizzare un custode della foresta per rimuovere il rantolo di morte ed avere un cristallo in più permanente.
  • Aviana
    Nonostante l’elevato costo di questa carta, è difficile non riconoscerne l’utilità poiché permette di giocare i nostri servitori più forti pagandoli 1. In più forza sicuramente una rimozione che il nostro avversario dovrà scegliere dove indirizzare se su aviana stessa o sul bestione di turno. Facendo qualche conto per 10 mana giochiamo per esempio Aviana+Ysera e considerando Ysera dal valore di 9 mana otterremo in aggiunta un 5/5 per un solo mana. Per non parlare delle combo con Thaurissan
  • Sfidante Misterioso
    Su questa carta è nato immediatamente un nuovo mazzo: il Paladino Segreti, se non vi basta per renderlo forte ai vostri occhi vediamo oltre alle ottime statistiche(6/6 a costo 6) vi procura un valore che può essere persino 6 volte superiore al già ottimo scienziato pazzo. Infatti con il suo grido di battaglia mette in gioco una copia di ogni segreto del nostro mazzo (ad oggi il paladino dispone di 6 segreti: nobile sacrificio, occhio per occhio, penitenza, redenzione, ritorsione e spirito competitivo), oltretutto aumentando fortemente la rapidità di ciclo del mazzo e la probabilità di buone pescate.
  • Cura Rapida
    L’aggiunta di ulteriori cure al sacerdote dovrebbe essere proibita, soprattutto se si considera che questa è la carta con il maggior rapporto tra cura e mana spesi 5/1 che supera di poco quello di ondata di cura in caso di vittoria della giostra che è di 14/3 contro 15/3=5/1. Proprio questa seconda carta mi ha tentato per l’inserimento nella top 10, ma alla fine ho preferito far spazio ad altro. Tornando a cura rapida può facilmente diventare “danno rapido” in presenza di una nostra vecchia conoscenza, la Vestale Auchenai
  • Golem Totemico
    le statistiche di questa carta sono ottime, giocarla di primo turno (con moneta) o anche di secondo garantisce una presenza sul board davvero difficile da gestire per il nostro avversario. Per di più è un totem potenziabile e con ottime interazioni nella classe dello sciamano. Generalmente è anche il miglor totem che può essere evocato grazie al Totemista Tuskarr, altra buona carta di quest’espansione.
  • Paladina di Alexstrasza
    Per quanto questa carta non risolva la partita da sola nel giusto mazzo, può rivelarsi davvero vantaggiosa, giocata con un drago in mano otteniamo un servitore con entrambe le statistiche più alte del suo costo e senza alcun malus, ah dimenticavo ha pure carica.
  • Urto
    Questa carta, è proprio il caso di dirlo, dà davvero urto al vostro avversario, che si vedrà rimuovere un pezzo e la vostra armatura salire. Inoltre può servire a fare gli ultimi 3 danni per vincere la partita, danni diretti che mancavano quasi completamente alla classe del guerriero. Inoltre questa carta ha lo stesso costo dello scudo saldo, perciò potrebbe facilmente sostituirlo
  • Varian Wrynn
    L’alto costo di questa carta non deve scoraggiarne l’uso poiché il guerriero ha molti modi per arrivare al decimo turno e soprattutto perché il costo è ampiamente ripagato già dal momento in cui viene giocata. Considerando che un 7/7 costa solitamente 7 mana (golem da guerra), e che pescare 3 carte costa 5 mana (nutrizione) siamo già sotto di 2 mana e in più giochiamo immediatamente e gratis tutti i servitori pescati, fatti conti conviene parecchio. L’unica pecca è che perdiamo il grido di battaglia delle carte giocate in questo modo, ma tutto sommato è un rischio che siamo disposti a correre.
  • Eydis Iranera, Fjola Irabianca
    Le due sorelle possono essere quasi considerate un’unica carta, perché hanno davvero poche differenze, una più offensiva e l’altra maggiormente difensiva. Si prestano maggiormente in classi come il sacerdote e il paladino che dispongono di un elevato numero di potenziamenti singoli. Tra le due ritengo migliore Eydis poiché è possibile sfruttare più volte il suo effetto durante il turno
  • Giustiziera Cuorsincero
    Carta simbolo dell’espansione: potenzia permanentemente i poteri eroe di ogni classe ed essendo un grido di battaglia non è annullato dalla morte o dal silence. Aggiungo per fortuna poiché le statistiche di questa leggendaria non sono le migliori. Bastano però pochi utilizzi del potere eroe per recuperare il valore dei 6 mana utilizzati. Le classi che probabilmente beneficeranno maggiormente di questa carta sono sicuramente Sacerdote, Guerriero e Paladino

Con quale dei due punti di vista vi ritrovate di più? Quel’è secondo voi la lista delle migliori carte del Gran Torneo? Fatecelo sapere nei commenti!

Finalmente una nuova inedita Rissa settimanale: Tavish vs Rokara

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Puntuale come sempre, arriva la nuova Rissa settimanale che stavolta é nuova per davvero. Un inedito match ci darà la possibilità di ottenere la nostra busta settimanale: vediamo di cosa si tratta…

La nuova Rissa settimanale é stata aggiunta come “evento” per lo scontro tra Orda e Alleanza dell’espansione Divisi nella Valle d’Alterac. Blizzard presenta “Tavish vs Rokara” che, come dice il nome, vede lo scontro tra i due noti Mercenari.

Ovviamente lo scontro tra i due é lo scontro tra le due fazioni rappresentate. Quando inizierete questa Rissa, casualmente otterrete uno dei due Eroi sopracitati ed al primo Turno avrete la possibilità di scegliere un Potere Eroe. Ovviamente il Potere corrisponde ad uno degli altri Mercenari (di fazione) che fungerà da “supporto” per il vostro Eroe.

Da lí in avanti dovrete adattarvi al mazzo pre-costruito con il quale dovrete riuscire a sconfiggere il vostro avversario e trionfare come fazione vincitrice (con lo scopo di ottenere il possesso del frammento del Naaru).

Come al solito, alla vostra prima vittoria nella modalità, otterrete una bustina Standard. Questa Rissa non sarà sicuramente ricca di sorprese a livello di gameplay, ma é nuova soprattutto al livello di lore e davvero abbondante di voiceline (circa 100).

Che ne pensate di questo nuovo arrivo? Fateci sapere la vostra…

Blizzard al lavoro sui primi bug della patch 22.2, con annesso workaround per aggiornare il gioco su Android

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La Patch é arrivata e, insieme a tutti i contenuti per le varie modalità di Hearthstone, sono arrivati anche i primi bug ad infastidire i giocatori, a partire dalla possibilità di aggiornare il titolo.

Blizzard si é però mossa subito, al fine di rendere la patch il piú giocabile possibile. Uno dei primi problemi é stato riscontrato già in fase di lancio l’aggiornamento sui dispositivi mobili. A causa di questi bug, il lancio é stato lievemente posticipato, ma se su iOS si é trattato solamente di poco più di mezz’ora, su Android ci sono stati altri problemi.

Infatti nonostante l’aggiornamento sia effettivamente stato rilasciato, ancora non appare sul Google Store e quindi nei “Know Issues” ufficiali, Blizzard spiega come aggiornare da Android:

  • bisogna entrare sul Google Store
  • cliccare sulla propria icona/profilo
  • cliccare su Gestione app e dispositivo
  • selezionare Aggiornamenti Disponibili
  • cliccare Aggiorna Tutto

In questo modo si può “forzare” il dispositivo a riconoscere l’update che, anche se assente nel Google Store, dovrebbe comunque partire dall’applicazione.

  • If Google Play users cannot see the update when it becomes available on other mobile devices (expected to be around 1 p.m. PT today), we recommend the same workaround as with the prior updates that did not immediately appear on Google Play: open your profile icon in the top right → open “Manage apps & device” → select “Updates available” → select “Update All.” That should cause the update to appear on your devices once available.

Anche in game qualcosina non va: da problemi di interazione tra l’Hero Card di Guff e la sua Questline, fino a problemi con Mercenari. Blizzard é già a lavoro ed alcune cose sono già risolte. Vi lasciamo all’articolo completo con tutti i bug ed i vari fix a questo link.

Che ne pensate? Avete avuto problemi? Fateci sapere la vostra…

Patch online solo su PC, ma svelato anche l’orario di arrivo sui dispositivi mobili

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente il momento è arrivato: da qualche minuto è pronto l’aggiornamento per la patch 22.2 di Hearthstone che porterà con sé tantissimi nuovi contenuti per tutte le modalità di gioco. Ma non ancora tutti i giocatori, purtroppo, potranno provarlo ancora.

Già perché, come di consueto, ogni nuova patch e aggiornamento arriva prima su PC (e quindi su Battle.net), per poi successivamente sbarcare anche sui dispositivi mobili. E non poche volte i giocatori mobile hanno lamentato estremi ritardi.

Molte volte l’arrivo su mobile era un’incognita, mentre adesso Blizzard chiarisce subito, all’uscita della patch, quando l’aggiornamento arriverà anche per i dispositivi mobili. Questa volta non ci sarà da aspettare tanto, arriverà per le 22 ora italiana (1 PM PT).

L’annuncio di Blizzard

Nel frattempo i giocatori di PC possono gustarsi tutti i nuovi contenuti (che potrete leggere QUI dalle Patch Notes che vi abbiamo pubblicato qualche giorno fa). Blizzard ha anche pubblicato, sul profilo Twitter ufficiale di Hearthstone, una veloce introduzione alla nuova meccanica degli Amici (Buddies) per la modalità Battaglia. Quale modalità, invece, voi proverete per prima?

Il video per la nuova meccanica Amici

Che ne pensate? È troppo aspettare qualche ora in più per i dispositivi mobili? Fateci sapere, come al solito, la vostra…