ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
masters tour orgrimmar

Può un giocatore vincere soldi al Masters Tour e non riceverli? Il caso Barakat

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nei giorni scorsi è avvenuto un caso che ha dell’incredibile all’interno dell’esport di Hearthstone: un giocatore partecipante al Masters Tour e vincitore di una parte del montepremi, non ha ricevuto nulla ed è, anzi, come se non avesse partecipato. Possibile? Ecco il caso Barakat.

Shovon Barakat è un giocatore di Hearthstone, molto dedito al gioco, che pratica come un hobby, e col sogno di poter raggiungere vette sempre più alte. Parte del suo sogno si è avverato il mese scorso quando ha chiuso la Season alla posizione n°11 del Legend della regione Asia Pacifica.

Per chi non lo sapesse, quella posizione (fino alla 16esima) permette ad ogni giocatore di partecipare al successivo Masters Tour (in questo caso Orgrimmar). E allora qual è il problema? Il “problema” è che Shovon è del Bangladesh, o meglio è un problema per le politiche legali di Blizzard, poiché il Bangladesh non è idoneo, per i loro regolamenti, all’esport di Hearthstone.

Il disguido è nato poiché, dopo la “qualificazione”, Shovon ha chiesto agli admin di Hearthstone l’invito al Masters, ma gli è stato negato a causa del regolamento. Nonostante ciò l’invito alla fine è arrivato comunque ed il giocatore bengalese è riuscito a piazzarsi 108° con seguente vincita di 750$.

Ma qui è nato il dramma, poiché Shovon è stato contattato, sempre da Blizzard, per la revoca del premio, data la sua non idoneità.

Qui, dopo la “richiesta di aiuto” di Shovon Barakat, la community ha deciso di fare il suo passo donando, grazie all’aiuto di Chris “Fenomeno” Tsako, famoso pro di Hearthstone, i 750$ di premi a Shovon.

Così la situazione è tornata alla normalità, ma se ricapitasse? Bisognerebbe trovare un modo per permettere a tutti di avere le stesse possibilità di successo…

Che ne pensate di questa vicenda? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701