ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
I Pirati sono un problema: Ben Brode torna a parlare del futuro di HS

I Pirati sono un problema: Ben Brode torna a parlare del futuro di HS

Profilo di Stak
 WhatsApp

Recentemente intervistato dal sito Polygon il celebre Ben Brode ha parlato di tantissimi temi importanti per la Locanda di Hearthstone. Tra questi, Ben ha deciso di parlare della modalità Standard, dei Pirati (che, a suo dire, iniziano ad essere un problema), e del celebre Sghigno il Pirata.
Di seguito il recap completo in italiano.

Hearthstone
– Sapevano che il gioco sarebbe diventato più complesso col tempo
– Quando gli viene chiesto il piano di quest’anno e sulle carte, Ben risponde che hanno molte idee interessanti ma che non sono ancora pronti a rivelarle.
– La modalità spettatore ha bisogno di alcuni improve, come mostrare le carte dell’avversario nel “verso” giusto.
– Nuovi sistemi in sviluppo di cui sono molto entusiasti

Modalità Standard
– La ragione per cui fu ideata era per rendere non obbligatorio avere “ogni carta del gioco” per competere.
– Stanno considerando l’impatto della prossima rotazione.
– Hanno nuovi annunci da fare sul tema dell’anno (quello appena concluso è stato il Kraken ndr).

Gadgetzan
– La varietà delle classi giocate è molto ampia
– Alcuni decks usano le stesse carte e ciò fa sembrare che ci sia poca diversità nel meta
– Ben punta ad avere una maggiore diversità di classi e carte giocate nel meta.

Meccaniche
– Il sistema di Gadgetzan è piaciuto molto
– Le nuove meccaniche non devono essere per forza riproposte ma va bene che siano la peculiarità di una espansione.
– Solo le migliori meccaniche sono riproposte, Discover/Rinvieni è un buone sempio

Pirati
– Iniziano a pensare che siano un problema
– Stanno valutando se la cosa migliorerà, peggiorerà o rimarrà uguale.
– Il risultato deciderà se ci sarà un nerf o meno.
– Se dovessero scegliere una carta da cambiare non sarebbe Patches ma Small-Time Buccaneer che è il vero problema (qui ulteriori dettagli).

Sghigno il Pirata
– Creata per “Massiccio Roccianera”
– Era un draghetto che veniva summonato quando veniva giocato un drago
– Potevano esserci due carte nel deck.
– Non fu introdotto in BRM per evitare troppi draghi “cheap”.
– Hanno provato a trasformarlo in un murloc e poi in un pirata
– Fu rimosso da TGT per le interazioni con One-Eyed Cheat
– In Wild la carta è ok, non troppo forte

Warcraft
-Il team di HS e quello di WoW collaborano a vicenda.
– In WoD, Rexxar aveva con se Puffer, il padre di Huffer
– I due team creano cose sperando che possano essere inserite in tutte e due i giochi in qualche modo

Cimitero Pietra del Peccato: il “furtivo” nuovo Luogo del Rogue

Cimitero Pietra del Peccato: il “furtivo” nuovo Luogo del Rogue

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Luogo Rogue – Da qualche minuto si é aggiunto un nuovo tassello all’investigazione sull’Assassinio al Castello di Nathria ed insieme a questo anche una nuovissima carta del Ladro.

La nuova carta, che é stata mostrata, é un nuovissimo Luogo, l’esclusiva tipologia di carta svelata con l’espansione entrante. La carta é Cimitero Pietra del Peccato.

Il nuovo Luogo é una carta da 2 Mana che può essere utilizzata per due volte (avendo 2 di Integrità). Il Cimitero si baserà sulla nota meccanica Furtività, tanto cara a Valeera e alla sua classe in generale.

Nello specifico il suo effetto è “Evoca un Fantasma Furtivo con statistiche pari al numero di carte giocate in questo turno”. Oltre alla furtività, la carta si baserà anche molto sulle giocate tempo del Rogue, che di solito gioca molte carte in un solo turno.

Vi segnaliamo anche che, da storia che potete leggere all’articolo ufficiale, il Cimitero Pietra del Peccato è collegato al personaggio di Draka, una dei sospettati dell’Assassinio. Ciò potrebbe voler dire che il personaggio sarà della Classe del Rogue.

Aspettiamo per vedere se questa teoria è esatta.

Anteprima Carta

Che ne pensate di questo nuovo Luogo per il Rogue?

Articoli Correlati:

ReadyCheck.gg, ecco le date di tutti i tornei di Luglio per Warzone, Fifa, LoL, HS, Clash Royale, Rocket League e Magic!

ReadyCheck.gg, ecco le date di tutti i tornei di Luglio per Warzone, Fifa, LoL, HS, Clash Royale, Rocket League e Magic!

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

ReadyCheck.gg, con un recente comunicato stampa condiviso in esclusiva con noi di Powned.it, ha finalmente annunciato tutti i tornei programmati per il mese di luglio, che riguarderanno gli appassionati di Warzone, Fifa, LoL, HS, Clash Royale, Rocket League e Magic.

In palio per ogni singolo torneo, RC metterà in palio 100€ di montepremi, fatta eccezione per i tornei di Call of Duty Warzone, che invece avranno in palio 200€.

Come ormai consuetudine (anche se ancora per poco), l’ingresso a questi tornei sarà totalmente gratuito. Tuttavia stavolta il montepremi verrà distribuito esclusivamente tra i primi 3 classificati, anziché tra i primi 8.

ReadyCheck.gg, le date di tutti i tornei per Luglio!

La programmazione di Luglio dei tornei si presenterà come segue. Ovviamente vi ricordiamo che CLICCANDO su ogni torneo accederete direttamente alla pagina dedicata, dalla quale potrete già da oggi iscrivervi per cercare di ottenere quanto più bottino possibile.

Insomma, che ve ne pare community? Per maggiori informazioni contattate il team operativo di ReadyCheck.gg sul loro canale Discord ufficiale CLICCANDO QUI.

Articoli Correlati:

Svelato anche il leggendario Sire Denathrius e sarà…”infinitamente” fastidioso

Svelato anche il leggendario Sire Denathrius e sarà…”infinitamente” fastidioso

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente i reveal cominciano ad entrare nel vivo e dopo i Luoghi svelati pochi minuti fa, arriva anche (forse) il più importante reveal dell’espansione. Arriva il vero protagonista del Castello di Nathria: Sire Denathrius.

La nuova leggendaria non è accasata a nessuna classe, infatti è Generica ed ha una particolarità rispetto a tutte le altre carte con la sua stessa meccanica. Ma vediamola subito nel dettaglio.

Sire Denathrius è un portentoso servitore Generico da ben 10 Mana e con un body da 10 Attacco e 10 Salute, ma è il suo effetto che lo rende molto insidioso e si rifà alla nuova meccanica Infusione.

Il suo effetto, infatti è il seguente: “Furto Vitale. Grido di Battaglia: Infligge 5 danni suddivisi tra i nemici. Infusione Infinita (1): infliggi 1 danno in più“.

Nonostante ancora non abbiamo la traduzione ufficiale, il significato resta invariato: in pratica Denathrius, finché resterà in mano, può continuamente ottenere Infusione alla morte di un nostro servitore, andando ad aumentare il danno che infliggerà ai nemici (suddiviso tra questi ultimi).

Al momento non sembrerebbe esserci un limite alla quantità di danni che può infliggere. Sottolineiamo che i danni possono andare anche in faccia all’oppo, diventando, quindi, anche un ottimo strumento offensivo.

Anteprima Carta

Che ne pensate di Sire Denathrius? Sarà utilizzabile in gioco?

Articoli Correlati: