Il particolare Varian Warrior di PleitEier

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Al suo annuncio Varian Wrynn destò tantissimo interesse e molti deckbuilder hanno provato a costruirci un deck attorno con scarso successo, fino ad oggi -giorno in cui Varian Warrior di PleitEier è finito sotto i riflettori! Il deck è un Midrange molto particolare come tipologia ed è stato in grado di raggiungere la Top25 dell’attuale Ladder!

Partendo proprio dalla Leggendaria simbolo della lista, il deck è stato strutturato per contenere meno servitori con Grido di Battaglia possibile questo perché non verrebbero attivati qualora giocati attraverso Varian (tra i minion importanti solo Dott. BoomHarrison Jones ) aumentando, al contrario, quelli con Rantolo di Morte o effetti NON dipendenti dall’ingresso in campo in genere. Essendo un deck di tipo Midrange punteremo più alla supremazia della board che al reset continuo di essa, ed infatti è minore il numero di removal rispetto ad un Control Warrior e la strategia passerà per l’uso di parecchi servitori efficienti nei turni 4-5-6 dove imporre il nostro gioco fino a quando proprio Varian potrà garantirci un impressionante tempo-swing.

Premesso che non basta un solo risultato positivo a legittimare la competitività di un archetipo, non possiamo neanche definire il deck solo “for fun” dato che non è mai semplice ottenere la Top25! Sicuramente questa non è la strada più semplice per raggiungere certi risultati, ma qualora disponessimo delle carte necessarie potremmo provare la lista per sperimentare qualcosa di diverso per Garrosh, se dovessi racchiudere il deck in una frase direi che esso assomiglia ad un Druido travestito da Warrior con il quale puntare a giocare perfettamente in curva .

*Disclaimer: oltre a contenere carte che NON faranno parte dello Standard, questo deck ne contiene una o più che verranno nerfate a breve, per ulteriori informazioni su queste carte CLICCA QUI*

Clicca qui per visualizzare la lista Varian Warrior di PleitEier!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701