ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
progressione

Oggi al via l’update al sistema di progressione di HS; modifiche in arrivo anche per il Mobile

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Patch al sistema di Progressione – Quella odierna sarà una giornata fondamentale per la community di Hearthstone considerato che nel tardo pomeriggio verrà rilasciato l’importante update 19.2, che introdurrà nella locanda una lunghissima serie di importanti novità (ne abbiamo parlato in diversi articoli nelle scorse ore…troverete maggiori dettagli cliccando su uno dei 3 link di seguito: Link 1, Link 2 e Link 3).

Tra queste, molte riguarderanno il gameplay ed alcuni aspetti tecnici, come quelle che andranno a colpire il nuovo sistema di progressione. Secondo quanto riportato da Blizzard infatti, l’esperienza di gioco con il sistema dell’esperienza sarà molto più semplice e meno proibitivo…ed andrà a comprendere i seguenti aggiustamenti:

  • Ridotta la quantità di punti esperienza necessaria a raggiungere determinati livelli nel Percorso Ricompense.
    • Ridotti i PE totali richiesti per il completamento del Percorso Ricompense di 37.000.
  • Modifiche a diverse missioni giornaliere e settimanali che erano troppo difficili o poco gratificanti.
    • Rimossa la missione “Completa una sessione in Arena con 4 o più vittorie”.
    • Rimossa la missione “Gioca un Dio Antico Leggendario della Fiera di Lunacupa 10 volte”.
    • Modificata la missione “Gioca 50 carte con Corruzione” in “Gioca 30 carte con Corruzione”.
    • Modificata la missione “Vinci 7 partite in modalità Classificata” in “Vinci 5 partite in modalità Classificata”.
    • Modificata la missione “Piazzati nella Top 2 della Battaglia” in “Piazzati nella Top 4 della Battaglia”.
    • Modificata la missione “Infliggi 2.000 danni ai servitori nemici in Battaglia” in “Infliggi 1.500 danni ai servitori nemici in Battaglia”.
    • Modificata la missione “Gioca 2 carte da 10 Mana” in “Gioca 1 carta da 10 Mana”.
    • Modificata la missione “Gioca 20 Murloc” in “Gioca 10 Murloc”.
    • Modificata la missione “Gioca 6 Armi” in “Gioca 4 Armi”.
    • Modificate tutte le missioni giornaliere da 800 PE, che ora forniranno 900 PE.
    • I progressi di tutte le missioni verranno contati anche nelle modalità Rissa e Battaglia, laddove applicabile.
  • Aggiunte più ricompense per determinati livelli del Percorso Ricompense e ampliamento dei livelli oltre il 50.
    • Introduzione di 50 oro aggiuntivo ai livelli 27 e 30. I giocatori che avevano raggiunto questo traguardo prima dell’implementazione della patch 19.2 verranno ricompensati in un aggiornamento futuro.
    • Aumentati i livelli 51-150 fino a un livello massimo di 350. Ogni livello dopo il 50 richiederà 1/3 dell’esperienza attuale e offrirà una ricompensa di 50 oro.

Tra le altre novità provenienti dal sistema tecnico, si segnala un’importante aggiornamento che riguarda la versione mobile del celebre gioco di carte Blizzard.

Con la patch odierna verranno infatti modificati i requisiti minimi per poter giocare ad Hearthstone sui nostri dispositivi mobili…sia quelli dotati di sistema iOS sia quelli che operano invece con Android. Per continuare a giocare ad Hearthstone dovremo infatti assicurarci che il nostro dispositivo abbia almeno 2 Giga di Ram.

In merito, ricordiamo che:

  • L’ultimo iPhone rilasciato ad avere meno di 2 GB di RAM è stato l’iPhone 6 Plus (2014)
    • 6s e 6s Plus hanno 2GB e sono quindi esclusi da questo aggiornamento
  • L’ultimo Samsung rilasciato ad avere meno di 2 GB di RAM è stato il Galaxy S3 (2012)
    • Il Galaxy S3 LTE edition ha 2GB di RAM

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701