ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Odd Paladin (con guida di ALB987) e C’Thun Druid i protagonisti “selvaggi” di oggi!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo aggiornamento dedicato a tutti i giocatori impegnati sul fronte “selvaggio” della Locanda di Hearthstone!
In questo nuovo articolo andremo a vedere due ottime e divertenti liste, entrambe giocate da dei giocatori molto noti all’interno della community italiana, da usare nella ladder WILD.
Nello specifico parliamo di un aggiornamento relativo all’Odd Paladin accompagnato anche da una preziosissima guida al suo corretto utilizzo firmata direttamente da ALB987 (ex Campione del Mondo WILD di Hearthstone, ndr) e di un deck di Malfurion basata sulla celebre carta leggendaria C’Thun e proposto dal celebre Nicola SilentNick Marconi.

Partiamo proprio dal Druido di SilentNick: in questo mazzo il “Boss” è accompagnato da diverse importanti creature che sono legate direttamente a questo come l’Arakkoa Oscuro, il “Mr. 7 dei mazzi C’Thun” della Locanda (Imperatore Vek’Lor) o l’Invocatore della Rovina che ci garantirà un devastante “ritorno” del nostro C’Thun nel caso questo sia morto senza ancora averci consegnato la vittoria della partita.
Il deck si è rivelato essere divertentissimo e decisamente forte da giocare e per questo ne consigliamo assolutamente una prova a tutti gli amanti del genere super control selvaggio.

Se invece siete dei giocatori che preferiscono giocare qualcosa di più “rapido” ed aggressivo, farà certamente al caso vostro la nuova guida realizzata da ALB987 riguardo l’uso che si dovrebbe fare dell’Odd Paladin.
Questo particolare mazzo nel selvaggio non è solamente forte…ma è anche e soprattutto uno dei migliori mazzi della Locanda e membro ufficiale del TIER 1 del Meta.
Questo deck è devastante e soffre solo poche e specifiche liste mentre riesce a vincere con grande efficacia su tantissimi tipi di mazzi che si possono trovare nel competitivo WILD; la presenza di alcune carte come Loatheb o il Quartiermastro rendono questo Odd Paladin la versione “ultrapotenziata” della sua controparte “standard”…ed ora andremo a vedere il perché.
La carta Loatheb ci permetterà di decidere in qualche specifico turno vorremo proibire al nostro avversario di giocarci contro una rimozione AOE: questo fattore risulterà essere determinante nelle sfide contro il Renolock o i mazzi del Sacerdote e dello Sciamano e ci permetterà di essere maggiormente padroni del nostro destino nei 2/3 turni probabilmente più importanti della nostra sfida.
L’altra carta determinante è il Quartiermastro che altro non è che una versione decisamente potenziata del più semplice Fungomante e renderà il nostro board incredibilmente pericoloso con maggiore e più determinante frequenza.

Di seguito troverete i collegamenti per queste due liste, con la speranza che quanto qui mostrato e raccontato sia per voi utile e prezioso.
Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento!

Classe Nome Mazzo Costo
Odd Paladin da #4 Legend (con guida) di ALB987  10000
C’Thun Druid di SilentNick  12380


Odd Paladin (con guida di ALB987) e C’Thun Druid i protagonisti “selvaggi” di oggi!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701