ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Nydra con ThijsNL e Gaara, protagonisti del DreamHack da poco concluso!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Sono passate poche ore dalla fine del Dreamhack che ha visto il Ceco StanCifka battere l’americano Firebat con il risultato di 3 ad 1 quando il noto Nydra, giornalista dello staff di Gosu Gamers, ha intervistato per la community due giocatori molto famosi di Hearthstone (cliccando sui loro nomi andrete agli articoli originali): Gaara del team Tempo Storm e ThijsNl dei Nihilum.

Entrambi i giovani player, durante l’intervista, hanno posto l’accento su alcuni fattori che stanno caratterizzando la loro attività professionistica mostrando un lato assolutamente nuovo (almeno per quando riguarda il famoso gioco di carte online Blizzard) a quella che è l’idea che tanti fans hanno dei propri beniamini.
Se da un lato infatti Gaara manifesta il suo dispiacere nel sentirsi particolarmente “solo” all’interno del team americano di Reynad, dall’altro è ThijsNl ad esternare un fattore quantomeno particolare: secondo l’ex giocatore dei MyM infatti, la modalità Conquest ha rappresentato per lui un passaggio nella sua carriera di giocatore assolutamente non semplice.

“Reynad owns the team so he’s too busy that he barely has time to practice Hearthstone, so it’s just two players – me and Hyped. And Hyped is from America so we have completely different time zones and sleeping schedules and I never actually practice with him. I feel like alone and at the same time more and more players are becoming good at the game so you have to practice more and having a team becomes more and more important. So I feel that affects me a little bit.” 

Per Gaara quindi, l’assenza di Reynad (che viene giustificata dall’importante impegno che, in quanto leader e fondatore del team, lo tiene occupato per moltissimo tempo) ed il fatto che il suo unico compagno di squadra, Hyped, abiti oltreoceano (con tutti i problemi che il fuso orario determina) caratterizzano negativamente la sua necessità di testing e di allenamento…fattori questi che dovrebbero invece essere fortemente garantiti in ogni importante squadra eSports.

ThisjNl invece pone la sua attenzione su di un fattore estremamente delicato su cui, almeno fino a questo momento, si è parlato relativamente poco: il cambiamento nella modalità dei tornei più importanti…la formula Conquest:

“I was one of the best last hero standing players, I always came up with one of the better strategies. Now, it’s so dependent on your opponent sometimes.”

Secondo il giocatore olandese quindi, il nuovo Format potrebbe, alcune volte, essere determinato troppo dal nostro avversario e troppo poco da noi stessi. Questo punto di vista, per quanto assolutamente interessante, è comunque (nostra personale opinione ovviamente) sottoposto alla necessità degli organizzatori di preservare lo spettacolo ed il bel gioco nei tornei più importanti: troppo spesso abbiamo infatti assistito a domini inarrestabili di mazzi fortemente aggressivi che potevano essere arginati solo ed esclusivamente se un giocatore optava, tra i mazzi scelti per la competizione, ad almeno uno che potesse counterare uno Zoo piuttosto che un FaceHunter.

Gaara infine offre un ulteriore spunto di riflessione: secondo il giocatore dei Tempo Storm infatti, forte anche della sua recente esperienza in Cina per il Nel League, in Asia l’ambiente competitivo di Hearthstone è molto diverso rispetto alla controparte Europea: tantissimi scout sparsi in quanti più tornei possibili alla ricerca di nuovi pro da gettare nella mischia e giocatori dediti alla competizione definiti, letteralmente, “Practice machines“:

“I feel like the Chinese players are super tryharding. They have so many people scouting everywhere, all tournaments. And the western players are more laid back, they don’t care so much. Yes, we do preparations, but we also stream and are more casual. But when you talk to a Chinese player, you will see how they’re all about the game and don’t care about the rest so much.”

Questo ultimo punto è estremante interessante da sviluppare vista la sempre maggiore presenza di giocatori asiatici nell’ambito delle competizioni internazionali ed il contributo che un giocatore come Gaara, vista sia la skill che l’esperienza accumulata, può dare a tutta la community europea ed americana sulla questione.

Cosa ne pensate di quanto fin qui detto? Fatecelo sapere nei commenti!!

Ringraziamo GosuGamers.net e Nydra per aver realizzato queste interviste che ci hanno permesso di sviluppare l’articolo.

La nuova patch cambia il funzionamento di Scambio in fase di pescata. Occhio ad usare il Garrota Rogue

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La patch ha esordito due giorni fa ed ha portato con sé tanti nuovi contenuti per le varie modalità, ma ha portato anche dettagli aggiuntivi o nuovi anche difficili da notare. Questo é il caso della meccanica Scambio.

Scambio é la meccanica introdotta dall’espansione Uniti a Roccavento e prevede che una carta con questa keyword possa essere rimessa nel deck (al costo di 1 Mana) pescando un’altra carta al suo posto. Ció puó essere infinitamente possibile fino all’esaurirsi del Mana.

Nella nuova patch, peró, il funzionamento di fondo delle carte Scambio, quando rimesse nel mazzo, é leggermente cambiato. La maggior parte dei giocatori non se ne sarà accorto, ma alcuni (soprattutto i giocatori di Garrota Rogue) si saranno interrogati sulla vicenda.

Come appare adesso nelle patch notes e dalle parole di DeckTech, prima dell’aggiornamento il funzionamento della meccanica era il seguente: quando la carta veniva scambiata, prima veniva messa in fondo al mazzo, poi veniva pescata una carta al suo posto e poi il mazzo veniva mischiato.

Ora il suo funzionamento é il seguente: la carta con Scambio prima viene inserita in una posizione casuale del mazzo e poi viene pescata UN’ALTRA carta al suo posto. Come potrete leggere, per quanto il meccanismo sia diverso, a conti fatti cambia poco, ma per mazzi come il Garrota é importante.

Funzionamento con Garrota e carte simili

Con il vecchio funzionamento quando si scambiava una carta Scambio per pescare i Sanguinamenti, questi ultimi venivano prima pescati tutti insieme e poi il giocatore ripescava la carta Scambio che si trovava in fondo (dato che questa combo viene spesso fatta quando ci sono solo Sanguinamenti nel mazzo). Ora la carta Scambio potrebbe anche intrufolarsi tra un Sanguinamento e l’altro, andando di fatto a distruggere la combo.

Il cambio nelle Patch Notes

Non sappiamo se Blizzard ha fatto questo cambio per nerfare questo genere di deck, ma sicuramente mette a dura prova tutte le combo con le carte “Lancia quando Pescata“.

Che ne pensate di questo cambio? Fateci sapere la vostra…

heroes of the storm

In arrivo un’espansione a tema Pandaria e/o l’eroe del Monaco? Un indizio stuzzica la community

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La nuova patch di Hearthstone ha portato tantissimi nuovi contenuti, non solo per il gameplay delle varie modalità, ma anche per gli amanti degli oggetti cosmetici e dei bundle. Ed é proprio in alcuni di questi oggetti che ci sono forse indizi per il futuro.

Con l’introduzione degli oggetti di una patch, Hearthstone é solita aggiungere, visibili da tutti nella collezione, altre skin e oggetti che saranno in futuro disponibili con eventi ed altri bundle. Ed é qui che il noto Jon “Falular” Pines ha trovato la skin Sha Illidan.

Questa, dal nome, é una futura skin per l’Eroe Illidan che in descrizione porta che il suo ottenimento potrà avvenire tramite l’acquisto del “Bundle Evil from Pandaria“. Certamente questa tipologia di bundle potrebbe non essere nulla, ma il tema Pandaria (cosí grosso e importante nella storia di World of Warcraft) difficilmente potrà arrivare senza un evento od altro a presentarlo.

Espansione a tema?

Per questo motivo l’ipotesi piú veloce é quella che sarà in arrivo (ad Aprile probabilmente) un’espansione a tema Pandaria. Ad aggiungere poi carne sul fuoco é un altro giocatore Cloudy che ha notato come la nuova skin del Druido Xuen, quando in presenza di un Monk come avversario, attivi particolari voicelines. Ma perché aggiungere voicelines per un Eroe che non esiste su HS?

In passato a piú riprese Iksar nei suoi Q&A ha parlato della possibilità di nuovi Eroi, soprattutto Death Knight e Monk, ma nonostante ció sia possibile, le tempistiche sono sempre sembrate molto lunghe. Ora già é in arrivo il prossimo Eroe? Ipotizzare un nuovo Eroe con l’inizio del nuovo anno e con un’espansione Pandarian é allettante quanto plausibile.

Vi ricordiamo peró che é in arrivo il Capodanno Cinese e per quanto non crediamo che Blizzard possa “bruciarsi” Pandaria solo per questa occasione, potrebbe comunque essere in arrivo un evento che porti con sé questo nuovo mondo e queste tipiche atmosfere cinesi.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni a riguardo. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra…

Cosa usare post patch? Ecco alcune liste da Legend

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La patch é sbarcata ufficialmente su tutti i dispositivi ed ha portato con sé tantissime novità per tutte le modalità di gioco. Ma cosa in Constructed? Vediamo alcuni deck da utilizzare…

Ovviamente con l’introduzione della nuova patch i mazzi piú colpiti hanno sicuramente hanno avuto una flessione verso il basso come percentuale di utilizzo. E per questo motivo vari deck “nuovi” stanno facendo il loro esordio in meta, almeno per una prova.

Tra di questi c’é sicuramente il Fairlactory Warlock di Kibler, che cerca di utilizzare il Filatterio meno da OTK e piú da mezzo che dona tantissimo valore o tante giocate Tempo, a seconda dei casi.

Altri due mazzi, poi, presentati da Charon per il Legend: un Big Warrior ed un Libram Paladin. Il primo ha una winrate altalenante nei vari meta e cerca sempre la sua quadra, mentre il secondo deck ormai é una costante fin dalla sua nascita.

Chiudiamo l’aggiornamento con un deck nerfato, ma che potrebbe ancora dire la sua nel meta: parliamo del forte Weapon Rogue.

Le liste

Libram Paladin da Legend di Charon  14640
Big Warrior da Legend di Charon  8340
Fairlactary Warlock di Kibler (Legend#410)  11820
Weapon Rogue di Thisischris (Legend#228)  7320

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…