Nuovi decks: una valanga di control invade la Locanda!!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Erano probabilmente 4 lunghissimi anni che la redazione di Hearthstone di Powned avrebbe voluto scrivere un articolo dedicato ai mazzi della Locanda con i contenuti che caratterizzano questo che state leggendo adesso.
Forse, e ribadiamo il forse, l’era dei Control è davvero giunta nel celebre gioco di carte Blizzard. Da questa notte la community internazionale sta sfornando idee su idee che nella quasi totalità dei casi vedono protagonisti mazzi controllo, archetipi fortemente strategici e quasi nessun full aggro o mazzo face.
Probabilmente siamo in errore, ma siamo estremamente contenti se il meta di HS dovesse continuare su questa strada perché un meta pesantemente influenzato dai control non lo abbiamo mai veramente visto (e quando è stato cosi, è stato per poco tempo) e speriamo che questa sia la volta buona.

Andiamo quindi di seguito a vedere le prime liste “prototipo” provate e mostrate nella community ricordandovi ovviamente che potrete caricare anche voi le liste usate nella Locanda presentandole alla community italiana: carica la tua lista! 

Le liste

Clicca qui per visualizzare il Doomlock!

Clicca qui per visualizzare il Dragon Priest!

Clicca qui per visualizzare il Mill Rogue!

Clicca qui per visualizzare l’Armor Warrior!

Clicca qui per visualizzare lo Spell Hunter!

Clicca qui per visualizzare il Weapon Rogue!

Clicca qui per visualizzare il Totem Shaman!

Clicca qui per visualizzare il Control Shaman!

Clicca qui per visualizzare lo Spell Priest!

Clicca qui per visualizzare il Quest Control Warlock!

Clicca qui per visualizzare il Big Spell Mage!

Clicca qui per visualizzare il Big Recruit Warrior!

Clicca qui per visualizzare il Tempo Mage!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701