ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Noblord contro il sistema degli HCT, ecco le sue osservazioni

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

“Ciao, sono Noblord, e sono una delle poche persone al mondo ad essersi qualificate a tutti e 6 gli HCT Prelims”
Così esordisce Matt “Noblord” in un lunghissimo intervento su reddit dal titolo “Analisi di avvertimento sull’Hearthstone Championship Tour”
In questo interessantissimo intervento che vi riportiamo in originale in calce all’articolo, il giocatore si scaglia contro il sistema, definendo la scena competitiva di Hearthstone “sbagliata” e sconsigliando, specie ai giocatori Nord Americani, di intraprendere la carriera di “pro-player” proprio a causa della struttura degli HCT.
Noblord lancia quindi un avvertimento ben strutturato, diviso in critiche ragionate su ogni aspetto della competizione globale di Hearthstone, e si augura che Blizzard riveli un “ruleset” diverso per la stagione 2018.

Tabella 1: Punti totali guadagnati dai qualificati ai Prelims in Ladder (anche differenti dalla propria)
EU Ladder NA Ladder APAC Ladder
EU 610 286 72
APAC 12 154 674
NA 18 546 34
Tabella 2: Guadagno dei punti medio
Coppe Maggio Ladder Maggio Coppe Giugno Ladder Giugno Coppe Luglio
EU 3.37 4.46 3.41 4.87 3.57
APAC 2.01 4.24 2.61 4.36 2.34
NA 2.92 3.23 3.32 3.52 2.66
Tabella 3: Distribuzione dei Piazzamenti
Vittoria Open 2° Posto Open 3/4 Posto Open 5/8 Posto OPen Winrate della Top8
EU 106 36 35 17 61.36%
APAC 55 34 30 30 59.92%
NA 77 39 29 15 58.41%
Tabella 4: Tempo in ore per giocare i tornei open con relativo piazzamento sperato e winrate
70% 65% 60% 55% 50%
Top 8 9.66 11.25 13.43 16.55 21.17
Top 4 16.10 18.74 22.39 27.58 35.29
2nd 26.84 31.24 37.31 45.97 58.81
1st 44.73 52.07 62.19 76.62 98.02
Tabella 5: Ore totali richieste
Punti richiesti Opens Ladder Totale
EU 25 125 90 215
APAC 20 80 82.5 162.5
NA 18 105 63.75 168.75

Premesse

  • Il Team eSport di Hearthstone non ha influenza diretta sul gioco. Non possono modificare il sistema di ladder, inserire il sistema dei tornei direttamente in gioco, o un sistema di Pausa
  • Un round di un torneo open dura in media un’ora. Alcuni possono anche concludere il round velocemente, ma la media è aumentata terribilmente dai giocatori più lenti e aumenta mano mano che il torneo avanza.
  • Qualificarsi per punti non è un campione attendibile in tutte le regioni. Mentre in alcune basta un range attorno ai 20+, in Europa il requisito è molto più elevato.

Analisi sulle qualifiche dei Summer Players per ogni regione

  • Aver finito top 25 Legend tutti e tre mesi senza giocare tornei, non sei qualificato ai Summer Prelims in Europa.
  • In NA, basta aver fatto legend e vinto tre open cup.
  • I qualificati in APAC hanno la maggior parte dei punti della loro regione, anche se sono di meno del totale Europeo
  • Tra i qualificati, 34 Europei, 35 Asiatici, 19 Nord Americani hanno account nei server di altre regioni
  • Il 45% dei punti della Ladder NA non è stata usata usata in Nord America (Tabella 1)

Noblord nota come i giocatori Europei abusino di questo sistema. Lo scopo del sistema è infatti rientrare nei 64 con maggior punteggio e uno scarto sufficiente a coprirsi da eventuali sorprese. Avendo 3 mesi a disposizione la tecnica usata dai giocatori dovrebbe essere la seguente

Mese 1) I giocatori si stanno preparando per i Prelims della sessione precedente, quindi faranno una semplice Top 100 e qualche Open Cup senza troppa preparazione.

Mese 2) È il momento clou dove i giocatori impiegano il maggior sforzo per fare punti.

Mese 3) In base al successo del Mese 2, giocano di conseguenza.

Se NA e APAC rispettano questa scaletta in Europa è stato ravvisato che il Mese 3 viene usato per continuare a grindare punti, alzando l’asticella di quasi 10 punti rispetto agli NA (Tabella 2).
Infatti, in Europa il numero di punti per qualificarsi è schizzato a 25, in APAC 20, in NA 18 e ciò non ha rispecchiato una qualità dei giocatori così netta ma piuttosto un numero di giocatori maggiore.

Guadagno Stimato (Expected Value)

Il Guadagno Stimato di un giocatore che presenzia a tutti e tre i Prelims è di 8000$. Significa che, senza altri introiti, il gioco vale dai 12.40 ai 16.41 dollari all’ora.

Sebbene sembri un buon guadagno, il 67% dei giocatori finisce con 300$, l’8% con una cifra tra 5k e 8k mentre il rimanente 25% si classificherà guadagnando cifre che partono dai 10000 dollari. Comprendere che vi è un gap di “soli” 21 match tra il primo e l’ultimo in Hearthstone fa capire quanto siano calcoli aleatori.

Inoltre, Noblord aggiunge che ci sono i costi di viaggio e che si ottiene un po’ di visibilità solo se si finisce in streaming.

Valutato questo, Noblord sostiene che valeva la pena giocare quando per qualificarsi bastava giocare e basta, saltando i tornei.
Con l’aumento dei punti richiesti, è conveniente giocare i tornei solo se si può andare in stream o mentre si rappresenta un team.
La colpa, secondo Noblord, è aver ridotto da 128 a 64 il numero degli accessi ai Prelims.

Analisi della struttura dei Prelims

PRO:

  • La fase di Svizzera è superiore alla Double Elimination in tutto.
  • Gli admin sono sempre stati gentili e disponibili.

CONTRO:

Location

  • La maggior parte dei posti si riduce ad essere un tavolo ed una sedia.
  • Spesso si è costretti a portare il proprio device

Situazioni Anormali

  • Lo scorso NA HCT Summer Prelims a Boston, il Wifi crashava a ripetizione quando da 7 partecipanti siamo passati a 20. Alcune location, ad esempio in Sud America, sono sfavorite avendo problemi di connessione e di energia elettrica.
  • Le regole sulle disconnessioni sono abusate spesso e comunque avvantaggiano sempre la persona che si disconnette. Infatti, nel caso in cui non si faccia regame e non permettendo carta e penna si perde ogni tracking di mani, conteggio carte e tempo per pensare.

Formato

  • Con solo tre tornei annuali, potresti avere un ottimo score come quello di killinallday (14-7) e non raggiungere MAI la Top8, ricevendo come premio un “misero” guadagno di 300$
  • Noblord trova che lo stato del gioco attuale non permetta ai giocatori di aumentare la propria winrate in modo “scientifico”, ma sempre basandosi sulla pescata fortunata di una determinata carta.
  • I due problemi del formato tornei per Noblord sono il 5-2 Tiebreaker e come viene giocata la Top8. In particolare si scaglia con il sistema di spareggio che spesso per vera e propria casualità separa un giocatore che vince 100$ da uno che ne vince 5000$.
  • Sempre riguardo al sistema di spareggio cita casi in cui giocatori con un Tiebreak basso abbandonano il torneo in anticipo generando una grande confusione nella classifica.
  • Forzare i giocatori che non hanno chance di qualificarsi non è nemmeno una soluzione valida, per cui andrebbe rivisto tutto il sistema di Svizzera.
  • Riguardo la Top8, consiglierebbe di inserire la Double Elimination in Top8.

Ordine dei Prelims

  • Costruire una lineup separa un giocatore “buono” da uno “ottimo”.
  • Avere un ordine predefinito dei Prelims, forza i giocatori Europei a “creare le lineup”.
  • I giocatori NA e Asia, spesso copiano le migliori lineup dagli Europei.
  • Variare l’ordine dei Prelims darebbe un po’ di respiro agli europei e darebbe un po’ di responsabilità alle altre regioni.

Come migliorare?

Noblord stila un elenco lunghissimo e che vi invitiamo a leggere. Anche qui recappiamo in punti

  • Migliorare la comunicazione tra giocatori, dev e responsabili esports. Cita il Tweet di AzumoQT che chiede feedback sugli HCT
  • Ridurre la quantità di Open, anche a costo di avere pochi tornei da 500 giocatori.
  • Un’altra soluzione sarebbe limitare il numero di tornei a cui si può partecipare
  • Ridurre la Varianza nella Ladder registrando il Rank in tutto il mese di ladder e non solo alla fine.

Risolvere le discrepanze delle Location

  • In Europa ci sono 27 punti dove vengono disputati i Prelims, in America 17 divisi tra Nord e Sud America.
  • Permettere l’utilizzo di carta e penna. Se Blizzard ci tiene a non farle usare durante le finali è ok, ma nelle location dei Prelims, spesso rumorose, deconcentrarsi è facile.
  • Scegliere location dove i giocatori possono rimanere isolati acusticamente e fisicamente dalle altre persone.

Ridurre le differenze tra le regioni

  • Il numero dei punti richiesto deve essere fisso e non può variare
  • Dividere l’Europa in due e cambiare il formato stagionale in Round Robin (con gruppi da 5)
  • I giocatori di TUTTI i Prelims dovrebbero inviare le liste lo stesso giorno. Risolverebbe il problema dell’ordine dei prelims.

Suggerimenti Vari

  • I Tavern Hero dovrebbero essere eliminati o rivoluzionati. Vedere che vale più vincere un Tavern Hero Qualifier che vincere un torneo major non è gratificante.
  • Aumentare il numero di caster/analyst perché fa bene alla scena. Noblord cita l’ottimo lavoro di Firebat.

Conclusioni

Noblord si chiede se la Blizzard riceverà mai questo feedback. A noi è piaciuto molto e abbiamo dedicato del tempo per localizzarlo in italiano, ma ci teniamo che leggiate  l’originale su reddit.
Fateci sapere che ne pensate!

Leggi l’intervento originale di Noblord!


Noblord contro il sistema degli HCT, ecco le sue osservazioni
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701