ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Modena Nerd: al via i tornei di SC2 ed Hearthstone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Powned.it ricorda a tutta la sua grandiosa community che il 17 e 18 Settembre sarà presente al Modena Nerd per organizzare due tornei di Hearthstone e di Starcraft2!

Ecco le info:

Torneo Hearthstone 1Vs1 eliminazione diretta 17 Settembre ore 11.
Premi: 3 buoni acquisto Videogiochi per Passione

1°: 80 Euro

2°: 30 Euro

3°: 15 Euro

Torneo Starcraft 2 1Vs1 eliminazione diretta 18 Settembre ore 11.
Premi: 3 buoni acquisto Open Games di Modena

1°: 50 Euro

2°: 25 Euro

3°: 25 Euro

Ci vediamo a Modena community!

modena nerd

Le foto

14360323_1083721348390376_862163649_o

14375327_1083721345057043_1729252336_o

14408005_1083602971735547_1774790417_o

14374746_1083602981735546_492068216_o

Il comunicato stampa ufficiale degli organizzatori

OGGI ALLE ORE 10.00 APERTURA DEI CANCELLI AL QUARTIERE FIERISTICO

Al via Modena Nerd

Prima giornata della inedita manifestazione organizzata da ModenaFiere Srl Tanti gli ospiti che incontreranno il loro pubblico, tra cui i noti Youtuber iPantellas, Farenz, Sodin, Awed, Eleonora Oliveri, Sabaku No Maiku, Victorlaszlo88, Croix89. Per gli appassionati di videogiochi, tornei dei titoli più famosi nelle aree dedicate. E poi la gara Cosplay, e l’incontro con i doppiatori della serie Tv americana “The Big Bang Theory” Gabriele Lopez e Leonardo Graziano. La nota disegnatrice di fumetti Mirka Andolfo si racconterà. E poi la sfida tra sviluppatori di videogiochi per l’Indie Award

Il momento è arrivato: domani mattina alle ore 10.00 i cancelli del Quartiere fieristico modenese di via Virgilio si spalancheranno sugli eventi e le atmosfere di Modena Nerd, la nuova ed originale manifestazione dedicata a videogiochi, fumetti e Youtuber (ma non solo) con ospiti italiani e internazionali, che va ad arricchire il variegato panorama offerto da ModenaFiere Srl.

Un ricchissimo programma – oltre ad un’area commerciale con stand che proporranno novità e pezzi rari – attendono i visitatori della prima giornata nelle diverse aree di incontri e spettacoli. Sul palco degli Youtuber, alle ore 10.15, avrà inizio la grande sfida tra i più importanti sviluppatori italiani di videogiochi per aggiudicarsi il Modena Nerd Indie Award assegnato da una giuria di esperti del settore. Dalle ore 13.30 alle ore 17.30 sarà tutto un susseguirsi di incontri-spettacolo con le più importanti star di Youtube, veri e propri influencer soprattutto per i giovanissimi: si parte con Farenz che incontra i suoi ‘discepoli’, mentre alle ore 14.20 sarà possibile sfidare Sodin a Fifa 16; alle ore 15 ecco Simone Paciello in arte Awed con la sua satira, seguito alle ore 15.30 da una delle giovani ‘regine’ di Youtube, la 17enne Eleonora Olivieri. Alle ore 16.00 Sebastian Macelli (direttore finanziario di Evangelion Italian Fan) e Michele Poggi in arte Sabaku No Maiku parleranno di ‘Anima dei Lilin’, ovvero la serie di video su Neon Genesis Evangelion prodotta e firmata dallo stesso Sabaku No Maiku ed Evangelion Italian Fan. E sempre Michele Poggi alle ore 16.30 terrà un incontro per tutti i suoi fan intitolato ‘Dark Souls e l’estetica di Miyazaki’. Alle ore 17.00 appuntamento clou con il duo comico de iPantellas e i loro dissacranti e divertentissimi video. Alle ore 17.30, a confronto tre mondi diversi di altrettanti Youtuber: Playerinside, Victorlaszlo88 e Croix89.

In Sala Conferenze, alle ore 15.00, si terrà un incontro dal titolo ‘Videogioco e formazione superiore: si può fare?’ con Dario Maggiorini Professore Associato dell’Università di Milano docente del corso di Online Game Design e Andrea Dresseno ideatore dell’Archivio Videoludico Italiano, il primo archivio storico italiano dedicato al videogioco nato nel 2009 e con sede presso la Cineteca di Bologna. Sempre in Sala Conferenze, ma alle ore 17.00, incontro con la nota disegnatrice di fumetti Mirka Andolfo, che racconterà la sua esperienza professionale ‘Da Sacro e Profano alla Marvel e alla Dc Comics’.

Sul palco Cosplay, l’evento clou della prima giornata di Modena Nerd è senz’altro l’incontro con Gabriele Lopez e Leonardo Graziano, voci italiane di Sheldon Cooper e Leonard Hofstadter della notissima e pluripremiata serie Tv americana “The Big Bang Theory”, serie ‘nerd’ per eccellenza. Il corso della giornata su questo palco sarà scandito dall’apertura della Gara Cosplay con le iscrizioni alle ore 10.00 (che si chiuderanno alle ore 15.30) e i Cosplay Music Video, seguito alle ore 12.00 dall’evento Back to the ’90 e alle ore 13.00 dal Workshop Cosplay a cura della Gazzetta del Cosplay. Alle ore 16.00 la Chocobo Band in un concerto dal vivo con il sound di Final Fantasy, mentre alle ore 16.45 è previsto l’inizio della Gara Cosplay che si chiuderà con le premiazioni alle ore 18.30. Una delle tre aree tematiche di Modena Nerd è quella dei videogiochi, e dunque largo spazio ai tornei. Ecco il fittissimo calendario di domani: nell’area Gamers & Game Arena, si parte alle ore 10.00 con League of Legends 5vs5, poi PES 2017 1vs1 (ore12.00), Tekken Tag Tournement 2 1vs1 (ore 12.30), Street Fighter – Squadra Rossa vs Squadra Blu (ore 13.00), Call of Duty Black Ops III tutti contro tutti (ore 14.00). Nell’area VXP-Project dalle ore 10.00 alle ore 14.00 sono aperte le iscrizioni ai tornei: Gears of War 2vs2 (ore 14.30), Fifa 16 1vs1 (ore 14.30), Mario Kart 8 (ore 14.30). E dalle ore 10.00 alle ore 19.00, stessa arena, Just Dance, HTC Vive e Oculus Rift tutti free to play.

Tra le curiosità

A metà tra la fantascienza e il film, si colloca ‘Neuro Ski’: un videogioco ambientato nel mondo dello sci, dove per curvare ed evitare gli ostacoli si usa la forza del pensiero. Una novità questa a cui se ne affianca un’altra: una piattaforma composta da 20 nanoGames (piccoli giochi da 5 secondi l’uno) che consente di far giocare in contemporanea 88 persone, un risultato mai raggiunto prima. Grazie ad AIGEM – Associazione italiana Giochi Musicali – sarà possibile provare gratuitamente giochi elettronici musicali come Pump it Up, il DJMAX Technika, il Drum Mania nella versione a gettone. Troveranno soddisfazione inoltre gli estimatori della cultura pop nipponica, dato che a Modena Nerd ci saranno anche due originali Purikura (le uniche presenti in Italia), le particolarissime cabine fotografiche giapponesi. L’evento poi sarà l’occasione anche per presentare i progetti digitali sviluppati da “MakeItModena”, ovvero la Palestra Digitale del Comune di Modena che ha sede in strada Barchetta 77. Tra questi, Ragazze Digitali, Campus estivo dedicato alle ragazze e alla cultura digitale rivolto alle studentesse delle terze e quarte classi delle superiori per avvicinarle al mondo della creatività dei servizi digitali oltre che per far sperimentare loro in anticipo la vita in un campus universitario. Inoltre, uno spazio di Modena Nerd sarà dedicato ai mitici mattoncini LEGO: ci saranno i diorami della serie pirati, castello e city, i veicoli Technic statici o radiocomandati, le MOC (my own creation) presentate al pubblico dai loro stessi ideatori. E per tutti gli amanti di Star Wars, le bellissime astronavi della famosa saga cinematografica. Non è finita qui: dopo il grandissimo successo ottenuto alle ultime due edizioni di Play – Festival del Gioco, sbarca a Modena Nerd una nuova Escape Room, Cryptolocked pensata da Malus Inc.: una squadra viene chiusa all’interno di una stanza e gli viene proposta una serie di enigmi o giochi di logica che consentiranno di ottenere l’ambita chiave che apre la porta di uscita. E per gli appassionati del genere, Modena Nerd ospiterà l’inedito evento September Steampunk: una mostra di artisti Steampunk sarà visitabile in entrambi i giorni. Installazioni, quadri, arte digitale, bizzarrie meccaniche e storico-futuristiche vittoriane.

Modena Nerd

in breve

Quando: sabato 17 e domenica 18 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

Dove: ModenaFiere, Quartiere fieristico di Modena, viale Virgilio 70/90 a due minuti dall’uscita del casello Modena Nord dell’A1

Ingresso: è possibile acquistare il biglietto on line, collegandosi al sito www.modenanerd.it. In questo caso il costo per la singola giornata è di 8 euro.  Sempre on line è possibile fare l’abbonamento per entrambe le giornate al costo di 14 euro. Nei giorni della manifestazione, acquistando i biglietti direttamente alla cassa il costo del biglietto intero è di 10 euro, ridotto 8 euro. L’abbonamento per le due giornate è proposto a 15 euro. Una volta pagato il biglietto d’ingresso, solo alcuni tornei di videogiochi comportano un costo supplementare. Per conoscere quali rientrano in questa tipologia, si suggerisce di verificare il programma sul sito Internet e sulla pagina Facebook della manifestazione.

Per approfondimenti e aggiornamenti:

www.modenanerd.it

https://www.facebook.com/Modena-Nerd-894291547344283/

Contatti

mail [email protected] ; telefono 059 848.380 (ModenaFiere)

Ufficio Stampa: Nevent, 059 29.29.413, [email protected], Antonio Pignatiello 347 5538247, Gianluigi Lanza 349 3432989, [email protected]


Modena Nerd: al via i tornei di SC2 ed Hearthstone!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701