ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Modalità torneo in arrivo e nessun nuovo tipo di servitore in arrivo su Hearthstone

Modalità torneo in arrivo e nessun nuovo tipo di servitore in arrivo su Hearthstone

Profilo di Stak
 WhatsApp

Attraverso una nuova puntata della rubrica chiamata “Chiacchiere da Locanda”, Blizzard ha voluto riportare l’attenzione della community su alcuni interessanti temi che da sempre sono protagonisti nelle discussioni più frequenti di Hearthstone.
Nello specifico, Blizzard ha parlato della questione emote, della modalità tornei e del potenziale e futuro inserimento nel gioco di nuove tipologie di servitori.
Sulla questione emote il discorso è molto semplice: Blizzard vuole continuare a presentarne sempre di nuove pur lasciando inalterate quelle base, ormai evidentemente troppo radicate nell’immaginario collettivo e che quindi resteranno, almeno per il momento, esattamente li dove stanno ora.
Simile il discorso sulla modalità tornei e sulle nuove  modalità di gioco: Blizzard ha infatti confermato che la modalità torneo è imminente mentre per quanto riguarda le modalità e le meccaniche che saranno via via introdotte con le nuove espansioni uno dei principali banchi di prova è la modalità rissa.
Blizzard ha nuovamente confermato che molte delle idee più “folli” ed elettrizzanti che vengono agli sviluppatori sono prima testate nella modalità più pazza della Locanda ed in base al feedback ricevuto il team deciderà se quella data strada è perseguibile o meno.

L’argomento forse più interessante è stato però toccato per ultimo e riguarda i nuovi tipi di servitore che possono essere aggiunti in futuro: in merito a questo Blizz ha confermato di volerci andare molto cauta e che non vuole rischiare di confondere le acque con l’introduzione di troppe nuove tipologie.
In particolare, Blizzard ha detto: “[…] avere troppe tipologie di servitori può creare confusione, perché certe carte potrebbero appartenere a più categorie. Un demone con una benda sull’occhio dovrebbe essere un Pirata o un Demone? […] Abbiamo valutato di aggiungere nuove tipologie in passato, come quando abbiamo provato a inserire i servitori Cultisti ai tempi della progettazione di C’thun per Sussurri degli Dei Antichi, ma per ora non abbiamo intenzione di introdurne altri”.
Voi cosa ne pensate community? Di seguito il messaggio ufficiale in tutta la sua interezza.

Ti sei mai chiesto cosa succede quando le porte della Locanda vengono chiuse? Non ci sono solo Ava e il resto dei nostri amici: la squadra di sviluppo di Hearthstone lavora duramente su innumerevoli dettagli per migliorare il gioco che amiamo così tanto. Inoltre, viene dedicato molto tempo alla lettura dei feedback e delle domande che arrivano ogni giorno dalla community.
Benvenuto alle Chiacchiere da Locanda, dove condivideremo le risposte ad alcune domande provenienti dalla community!

State pianificando di aggiungere nuove emote o di personalizzare quelle presenti?
Abbiamo aggiunto delle emote speciali degli eroi per alcuni eventi, come i fuochi d’artificio del Festival del Fuoco dell’anno scorso, e recentemente abbiamo aggiornato le emote per gli scontri speculari. Abbiamo intenzione di continuare in questa direzione, ma non è nei nostri piani cambiare le emote base.

Ci sono aggiornamenti su nuove modalità di gioco, come quella cooperativa\multigiocatore, 2 contro 2 o 2 contro I.A.?
Cerchiamo sempre di sperimentare nuove modalità nelle Risse e nelle Risse Fireside e vogliamo continuare a farlo nel prossimo futuro. La vera sfida è capire cosa le rende davvero divertenti e interessanti. Alcune delle nostre idee più folli che hanno superato il controllo qualità interno sono diventate rinomate Risse o contenuti per giocatore singolo. E non dimentichiamo l’imminente modalità Torneo: ci alletta molto la possibilità di utilizzare più mazzi in un torneo online con un gruppo di amici.

Avete intenzione di creare nuove tipologie di servitori, come Coboldi o Spiriti?
La maggior parte dei nostri migliori mazzi a tema è costruita attorno a una specifica tipologia di servitore. I mazzi Elementali, i mazzi Murloc e i mazzi Robot si basano tutti sulla relativa tipologia e sono un ottimo punto di partenza per la creazione di nuovi mazzi. Ciò nonostante, avere troppe tipologie di servitori può creare confusione, perché certe carte potrebbero appartenere a più categorie. Un demone con una benda sull’occhio dovrebbe essere un Pirata o un Demone? E un robot che assomiglia a un orso? Sarebbe una Bestia o un Robot? Ci siamo imbattuti spesso in queste situazioni e capiterebbero più spesso se avessimo più tipologie in gioco. Abbiamo valutato di aggiungere nuove tipologie in passato, come quando abbiamo provato a inserire i servitori Cultisti ai tempi della progettazione di C’thun per Sussurri degli Dei Antichi, ma per ora non abbiamo intenzione di introdurne altri.

Ci vediamo alla prossima edizione delle Chiacchiere da Locanda!

Prossima patch di Battlegrounds: tutte le carte svelate al Lobby Legends

Prossima patch di Battlegrounds: tutte le carte svelate al Lobby Legends

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Battlegrounds Patch – Il weekend di Hearthstone sorprendentemente ha portato più news di quanto ci aspettassimo. La scoperta della nuova espansione (con solo un teaser) era totalmente inaspettato, mentre le novità che vedrete della Battaglia, erano in programma, anche se ovviamente ancora non note.

Nella due giorni del torneo di Battaglia, Lobby Legends – Eternal Night (Day 1Day 2) sono stati svelati i nuovi minion, ed un eroe, che faranno la loro comparsa nel gioco con la prossima patch (con data ancora non nota), i cui dettagli completi, però, non si conoscono ancora.

Ad esordire come unico eroe per la nuova patch sarà Dama Vashj che andrà completamente in combo con la meccanica Genesi Magica dei Naga. Questo perché il suo potere creerà, ad ogni turno, una delle magie che si possono ottenere da Genesi Magica (solamente quelle però della nostra Taverna o inferiore).

Ancora, la prima di queste magie ad essere giocata ogni turno è permanente. Sottolineiamo che quando i Naga non sono nel pool di servitori, Dama Vashj non sarà offerta a nessun giocatore.

Invece come servitori, sono arrivati 9 nuovi minion inediti in Battaglia. Inediti solo in questa modalità, poiché molti di quelli che vedrete in anteprima in basso sono facce note della Locanda che al loro tempo avevano grande spazio in Standard e poi Wild.

Anteprima Minion ed Eroe

Che ne pensate di queste nuove carte in arrivo e del nuovo eroe Vashjin arrivo con la prossima patch di Battlegrounds?

Articoli Correlati:

Primo teaser della prossima espansione: si va a Revendreth?

Primo teaser della prossima espansione: si va a Revendreth?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Totalmente inaspettato, di sabato sera, il primo teaser della prossima espansione che non sappiamo ancora quando peró verrà completamente rilasciata.

Vediamo solamente un breve clip (allegata in basso), ma per gli esperti di World of Warcraft puó voler dire anche tutto.

Vediamo un castello di la notte, proprio a tema vampiresco (un po’ alla Dracula). E tra le sue mure possiamo ammirare il quadro di un personaggio particolare.

Gli esperti hanno subito riconosciuto Revendreth e possiamo ipotizzare che quello raffigurato nel quadro del castello é il sovrano di questa dimensione, e proprietario del Castello (Nathria), Sire Denathrius.

Denathrius é il creatore di questa dimensione e sovrano di tutti i Venthyr, la razza predominante di Revendreth.

Al di là della lore, che nasce dall’espansione Shadowlands di WoW, Blizzard ha svelato anche che i primi reveal ufficiali partiranno dal 27 Giugno.

Non sappiamo ancora se questo anticipo nel teaser possa significare un anticipo nell’uscita dell’espansione (che si poneva di solito entro le prime due settimane di Agosto).

Questi sono tutti i dettagli al momento, vi aggiorneremo appena avremo ulteriori informazioni.

Al momento, vi piace la nuova ambientazione per la storia?

Il video del teaser

Articoli Correlati:

ReadyCheck.gg presenta il torneo HS Battlegrounds Survival con 450€ in palio (free-entry)

ReadyCheck.gg presenta il torneo HS Battlegrounds Survival con 450€ in palio (free-entry)

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Grazie alla collaborazione stretta con il team di ReadyCheck.gg, siamo quest’oggi felici di potervi annunciare, oltre al mini circuito di League of Legends in 1v1, anche l’Hearthstone Battlegrounds Survival, il torneo di BG con 450€ di montepremi in palio su tre tappe.

Analogamente al circuito di LoL, anche quello di Battlegrounds vedrà i partecipanti sfidarsi in due round iniziali che oltre ad un montepremi di 100€ avranno anche la possibilità di qualificarsi alla finalissima che avrà invece in palio 250€.

Le date, cliccando sulle quali verrete direttamente reindirizzati alle pagine dedicate ai tornei di ReadyCheck.gg, sono listate di seguito.

Hearthstone Battlegrounds Survival, ecco come funziona il torneo e quando si svolge

Il torneo Survival di Battlegrounds avrà un funzionamento un po’ particolare rispetto al solito. Una volta iscritti ed effettuata la fase di Check In entro mezz’ora dall’inizio del torneo, i giocatori si sfideranno in sfide 1v1 contro un altro avversario.

Ogni round sarà al meglio della prima partita. I due sfidanti si aggiungeranno su Hearthstone e formeranno una lobby di Battlegrounds da due che dovrà poi iniziare la ricerca di una partita in Battaglia, modalità non-classificata. Una volta trovata la partita, ognuno dei due giocatori dovrà cercare di sopravvivere all’interno della lobby più a lungo del proprio avversario.

Detto in breve, un giocatore verrà dichiarato vincitore se l’avversario perde o abbandona la lobby prima di lui. Gli extra della battaglia sono consentiti. Il vincitore della sfida è responsabile del report dei risultati con uno screenshot che provi la sua vittoria.

Nel caso riusciate ad accaparrarvi abbastanza punti, piazzandovi tra i primi 8 in uno od entrambi i tornei, secondo la formula che vedrete poco più in basso, accederete all’evento finale che si svolgerà Martedì 7 Luglio ed in cui si sfideranno (con le stesse modalità) i migliori 16 della Leaderboard Globale di ReadyCheck.gg.

In palio per quest’ultimo, ci saranno ben 250 EURO. A tutti coloro che fossero interessati, ricordiamo che su ReadyCheck è attiva la funzione di Check In, che vi obbliga a confermare la vostra presenza dalla pagina del torneo almeno 30 minuti prima dell’inizio dello stesso. Allora partecipate numerosi e non dimenticate di dirlo ai vostri amici se siete ”Ready to Check your skills”!

Articoli Correlati: