ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Missioni leggendarie pubblicate in anticipo: bisognerà aspettare per le altre

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Le missioni leggendarie pubblicate pochi giorni fa su Hearthstone erano in realtà previste per Febbraio, ecco spiegati i problemi che in più di un’occasione sono stati segnalati riguardo alle quest.

Diversi giocatori hanno infatti ammesso di non aver ancora ricevuto il primo step delle missioni, per il quale dobbiamo superare una partita nella modalità Battaglia, mentre altri hanno segnalato problemi con il secondo (e quindi anche con il terzo) step delle quest leggendarie, al momento spesso “indisponibile” (è successo anche al sottoscritto).

La risposta a tutti questi problemi è arrivata pochi minuti fa dal celebre ZelKnow, che ha spiegato che le quest leggendarie sono uscite per sbaglio con grande anticipo rispetto alla tabella di marcia, ed avrebbero dovuto essere pubbliche durante la settimana dei festeggiamenti per il capodanno lunare (previsto per il 12 di Febbraio).

I devs hanno tuttavia deciso di lasciare inalterate le missioni, e di mettere in “pausa” il loro rilascio. I giocatori più sfortunati che non sono riusciti a visualizzare neanche la prima missione dovranno quindi semplicemente aspettare che Blizzard rilasci pubblicamente tutte e 3 le quest leggendarie, quelli che invece hanno già potuto completare una o più delle suddette quest, dovranno solo aspettare i primi giorni di Febbraio per poter finire le 3 missioni.

Ecco il post sull’argomento pubblicato da Blizzard:

After the 19.4.1 patch, we found that some players received the upcoming New Year Quests and embarked on the New Year journey of Hearthstone in advance. We will not take back the rewards for completing the quests. At the same time, players who have not yet received the New Year’s quest, please be patient. We will officially launch the New Year’s quest in the near future. Players who have already obtained the quest will not get it again.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701