ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Mike Donais e Dean Ayala svelano i design originali per i Cavalieri della Morte!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nel corso di un’intervista rilasciata a IGN, Mike Donais e Dean Ayala, due dei principali sviluppatori di Hearthstone, hanno rivelato, tra le altre cose, i concept e le idee che erano venute in mente a loro ed ai loro colleghi durante lo sviluppo di Cavalieri del Trono di Ghiaccio, in particolare i design delle nuove carte Eroe. I due sviluppatori per alcune carte si sono anche brevemente soffermati sulle motivazioni che li hanno spinti a scartarle. Riportiamo un breve recap della loro intervista.

  • Sire Jaraxxus è una delle loro carte preferite, e da tempo volevano sviluppare carte simili.
  • Non amano tuttavia molte delle strane interazioni che Jaraxxus porta con se, pertanto hanno ritenuto necessario creare una nuova tipologia di carte che potesse rendere la loro giocabilità più chiara.
  • In quest’ottica c’è stata la scelta di non alterare la salute dell’eroe quando le carte venivano giocate, permettendo però ai giocatori di curarsi comunque grazie ai 5 punti armatura.
  • Molte carte, quando vengono ufficialmente rilasciate, sono molto simili al concept di partenza, spesso cambiano solo i “numeri” che fanno parte della carta stessa; non è il caso dei Cavalieri della Morte, essi sono stravolti rispetto alle idee originali.
  • Un potere eroe pensato per Valeera l’Empia era “Rinvieni un segreto di qualsiasi classe”.
  • Un potere eroe pensato per Rexxar il Predamorte era “Infliggi 2 danni a tutti i nemici”.
  • Le Zombestie inizialmente potevano essere composte da servitori di qualsiasi classe; “Ottenere alcune provocazioni di classe del Guerriero suonava troppo strano” il commento degli sviluppatori.
  • Rexxar il Predamorte aveva inizialmente come grido di battaglia “Crea ed evoca una Zombestia“.
  • Gli sviluppatori sono felicemente convinti del fatto che Gul’Dan il Razziasangue diventerà più forte col passare del tempo grazie ai nuovi servitori Demone che verranno rilasciati.
  • Il potere eroe inizialmente pensato per Anduin il Mietiombre era “Evoca uno dei tuoi servitori morto durante questo duello”.
  • L’idea di far funzionare l’effetto di Forma d’Ombra con l’attuale potere eroe di Anduin è stata scartata.
  • Originariamente, Jaina il Lich del Gelo dava +2/+2 a tutti gli Elementali in campo, in mano e nel mazzo del giocatore, ma l’idea venne messa da parte poiché gli Elementali generati successivamente non avrebbero ricevuto il buff.
  • Una versione primitiva di Jaina, evocava 2 Elementale dell’Acqua e non uno solo.
  • Inizialmente inoltre, il suo potere eroe non evocava Elementali ma acquisiva un danno extra ogni volta che distruggeva un servitore.

 

Di seguito, riportiamo alcuni artwork ed altri concept originali delle carte Eroe. N.B: i layout delle carte sono diversi da quelli delle carte eroe perché al momento della loro creazione questi layout non erano ancora stati creati.

 

 


Mike Donais e Dean Ayala svelano i design originali per i Cavalieri della Morte!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701