ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Meta Tier List: solo 3 al comando! Vola l’OTK Paladin!

Meta Tier List: solo 3 al comando! Vola l’OTK Paladin!

Profilo di Stak
 WhatsApp

In salita il Renolock che resta solo insieme a Secret e Druido Mid in Tier1. Sprofonda il Mid Paladin che viene invece superato dal Pala Otk Murloc. bene anche Freeze Mage e Patron; continua la discesa del Face Shaman che in Europa sembra non trovare lo spazio che gli viene invece riservato dall’altra parte dell’Atlantico.
Osservato speciale il Tempo Mage che, ancora una volta (l’ennesima), prende ben 6 posizioni nelle ultime 2 settimane: spettacolare!

Vediamo ora nel dettaglio quali sono le liste protagoniste in questa classifica che ci mostra i migliori mazzi del momento nella Locanda di Hearthstone!

meta tier list

Nota bene: Accanto alla posizione solitamente indichiamo la variazione rispetto all’ultimo aggiornamento (Il + in verde indica che ha recuperato posizioni, il – in rosso indica che le posizioni le ha perse, il segno = in nero indica che è nella stessa posizione dell’ultimo aggiornamento mentre il New in verde indica che questa lista non era presente nell’ultimo articolo Meta Tier List).

10549140_10204909063755564_8408901616196214964_o

1. = Paladino  Secredin: Si conferma al Top anche con la nuova avventura. Da provare assolutamente anche un’altra lista ugualmente efficiente usata da Hoej recentemente (Clicca qui).
Per chi non ha abbastanza carte/Polveri consigliamo di provare la versione Budget di questo favoloso mazzo: non ve ne pentirete…Paladino Secret Budget!

2. = Druido Midrange: Malfurion sempre in alto con il suo Midrange continua a confermare il suo incredibile stato di forma. Anche nei tornei è un mastino assoluto!

3. +1 Renolock: Fortissimo e davvero particolare. Da notare anche la variante di Surrender o quella di Gera89Combolock!

10644309_10204909063875567_1049475752957388343_o

4. +2 Freeze: la solita lista ghiacciata di Jaina è ormai sempre più protagonista del meta di Hearthstone!

5. +3 Patron Warrior: Ancora in splendida forma avvantaggiato dal fatto che molti degli attuali avversari hanno tantissimi problemi con lui!

6. -1 Face Shaman: Scende di pochissimo (ma continua comunque questa “discesa”) rispetto al passato.

7. +3 Zoolock: Si conferma in Top10. Manca il protagonista che ha caratterizzato la vita dello Zoo negli ultimi tempi: il celebre Mal’Ganis; con questa lista si ritorna al passato delle liste Zoo.

8. +6 Otk Murloc Paladin: ottima in due versioni: sia quella celebre di Neviilz che quella da #1 Legend di Modgnik…entrambe spaziali!

9. -6 Paladino Midrange: Uther, sembrerà assurdo, ma vede nel Mid la sua lista “peggiore” tra quelle Top. Il fatto che stia comunque a metà Tier2 dovrebbe farci capire quanto forte sia attualmente il Paladino.

10. +6 Tempo Mage: Il solito e sempre forte Tempo Mage. Sotto osservazione.

11. -2 Control Priest: Grazie alle carte TumulazioneCuratore del Museo Anduin si conferma ad altissimi livelli! Purtroppo leggermente in discesa ma più per meriti degli altri mazzi che non per demeriti suoi!

12. -5 Oil: Tiene il livello di Dicembre e la flessione è dovuta solamente al fatto che qualcuno sta facendo meglio di lei. Assolutamente positiva come lista! Per la guida completa al suo utilizzo cliccate qui: Guida Oil!

13. -4  Aggro Druid: Questo mazzo è noto per alcune sue particolarità (su tutte l’utilizzo del Vilrazziatore) e per la sua velocità di gioco. Scende in Tier 2 dopo una presenza molto lunga in Tier 1.

10537976_10204909063795565_2042083864866760270_o

14. -1 Control Warrior: Sempre li, non si muove realmente dalla sua passata posizione. Fortemente consigliata la guida di Thufull alla costruzione del deck.

15. -3 Malylock: Nuovo mix di potenza e prestanza per questa lista rinnovata con l’arrivo del mitologico Brann Barbabronzea, altro super protagonista leggendario di questo nuovo meta!

16. -1 Midrange Hunter: Il ritorno di un mazzo performante ed assolutamente solido! Oltre alla lista indicata, da provare anche la nuova (e probabilmente migliore) versione di JAB!

17. = Face Hunter: La scena Face gli è stata rubata dal grande Thrall…ma, specie visto il costo, è sempre estremamente giocato!

18. = Dragon Priest: Altro mazzo che sta godendo dell’arrivo di TumulazioneCuratore del Museo…più semplice del Control, è anche però meno performante.

19. = Handlock Warlock: Da provare specialmente la versione “Antimeta” di Meliador…vedremo dove arriverà questo deck.

20. = Midrange Shaman: Questo deck conferma il fatto che Thrall, grazie all’ultima avventura, ha subito un notevole miglioramento. Non paragonabile con il Face in Tier 1 ma sicuramente buono per gli amanti dei Mid (anche se Druido e Paladino sono davvero troppo migliori).

Ci sono 5 classi che stanno letteralmente invadendo il meta (con Liste mazzi)

Ci sono 5 classi che stanno letteralmente invadendo il meta (con Liste mazzi)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Liste Mazzi Hearthstone – È passata quasi una settimana dall’arrivo della nuova espansione di Hearthstone e le cose in Ladder cominciano a stabilizzarsi. Forse davvero è stato compreso quali sono i mazzi (più genericamente le classi) che più possono ottenere risultati positivi.

In questi ultimi giorni, infatti abbiamo notato un “pattern”: ci sono soprattutto 5 delle 10 classi che sono più di tutte giocate, soprattutto ai piani alti della Ladder. Ovviamente sappiamo che ci sono delle eccezioni, il discorso che vi faremo non sarà assoluto, ma forse ha un pizzico di verità.

In questo inizio espansione, la varietà è ancora la parola d’ordine, ma abbiamo notato come alcune classi siano molto più giocate rispetto ad altre ed in una sessione a Diamante o anche Legend queste classi ritornano più e più volte.

Stiamo parlando di Hunter, Druid, Shaman, Mage e Warlock. Queste 5 classi sembrano essere le preferite della community, ovviamente grazie al potenziale dei loro mazzi.

Il Lock ha la sua versione Imp, l’Hunter svaria da Face a Quest fino a Beast (tutti aggro o simil aggro), il Mage usa il suo Skeleton Mage oscillando tra la versione Renathal (la preferita) a quella senza. Stesso discorso di Jaina anche per lo Shaman ed il suo Control Murloc, mentre il Druido gioca solamente il suo Ramp.

Come potrete immaginare ognuno di questi deck/classi ne countera un’altro e viceversa. Ovviamente ci sono anche altri mazzi giocati di altre classi, come il Naga Priest (molto forte) o il Rogue in più versioni, ma sembra che non siano la prima scelta della community.

È così? Vi lasciamo un po’ di liste per provarli:

Le liste

Che ne pensate di queste classi? Sono le migliori?

Articoli Correlati:
A sorpresa il Naga Priest supera l’ImpLock come winrate: ecco la Top 5 del meta (con Liste)

A sorpresa il Naga Priest supera l’ImpLock come winrate: ecco la Top 5 del meta (con Liste)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo ancora ben lontani dall’avere un meta stabile per la nuova espansione, eppure giorno dopo giorno i mazzi più forti sono sempre più riconoscibili. Tra i già citati Top Tier, però, è spuntato un nuovo deck, il Naga Priest.

Questa versione tribe del Prete è in giro da un po’ di tempo, grazie alla scorsa espansione, ed ha sempre avuto la sua buona dose di risultati positivi, eppure la sua difficoltà nel giocarla ne ha limitato il potere.

Ora, nonostante questo limite, sembra esser riuscita a scalzare chiunque dal trono di sovrano del meta, anche l’ImpLock. Grazie all’ultima statistica dei colleghi di HS Replay, scopriamo quali sono i migliori 5 mazzi del meta per winrate.

naga

Dietro il già citato Naga Priest e ImpLock, troviamo poi la fiera dei Cacciatori. Ben tre sono i deck dell’Hunter che si posizionano nella Top 5: Quest, Beast e Face.

Vi ricordiamo che la statistica che vedrete è basata su questi primi giorni di espansione e su match tra il Diamante ed il Legend, nel formato Standard.

Vediamoli tutti:

Le liste

Che ne pensate di questo primo “Tier” di questa espansione? Vi aspettavate un tale risultato per il Naga Priest?

Articoli Correlati:
La migliore e peggiore classe del meta sono ad anni luce di distanza

La migliore e peggiore classe del meta sono ad anni luce di distanza

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo ancora ben lontani dall’avere il meta dell’espansione, Assassinio al Castello di Nathria, stabile. Il meta peró sembra aver imboccato una direzione “pericolosa”, soprattutto per una classe.

In questi giorni stiamo vedendo sempre piú mazzi esser considerati e giocati, e ció é totalmente positivo, ma sembra che alcuni eroi siano rimasti molto indietro. Specialmente uno.

Stiamo parlando del Demon Hunter, praticamente introvabile in Ladder, poiché ingiocabile in ogni sua forma.

Il confronto sorge spontaneo: da una parte abbiamo il Lock che sforna decine di versioni al giorno dei suoi migliori mazzo (ImpLock su tutti) e il DH non ne vede in gioco neanche una.

Anche HS Replay mostra questi risultati, tra il Bronzo e l’Oro (migliori rank per mazzi aggro sottolineiamo) lo Stregone e il Cacciatore di Demoni si differenziano con piú del 15% di winrate.

Il Lock ha un ottimo 55% di winrate, mentre il DH non raggiunge il 40%, sintomo di un problema grave. Siamo quasi ad un passo dal baratro per la classe.

La nuova meccanica delle Reliquie é ingiocabile, troppo lenta e poca consolidata. Il Deathrattle non ha la forza di riemergere. Per non parlare del solito Aggro DH, troppo lento rispetto ad altri aggro e troppo counterabile dai Control/Mid in giro al momento (i 40 di vita con Renathal non aiutano).

Sottolineiamo che anche il Warrior, per esempio non é messo benissimo, anzi. Diremmo che é sulla stessa barca, ma a differenza del DH ha vissuto momenti d’oro fino ad una settimana fa, e sappiamo benissimo come possa risorgere improvvisamente.

Sicuramente avere classi ingiocate é un problema, ma fino a che punto? Questa é una domanda a cui solo gli sviluppatori possono dare una risposta.

Che ne pensate di questa situazione?

Articoli Correlati: