ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Torna l’analisi del Meta di Hearthstone: dominio Secredin!!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Una Rivoluzione si è scatenata nel meta di Hearthstone e, come ogni grande cambiamento, poco è rimasto di ciò che avevamo visto nel “bimestre dell’immobilità” di Luglio-Agosto.
Una delle pochissime cose che è riuscita a sopravvivere è stato il fatto che il Patron Warrior è ancora in Tier 1 ma, è questa è la grande novità, nulla ha potuto per arginare lo strapotere del nuovissimo Paladino Secredin che ormai domina la ladder di Hearthstone essendo riuscito in una grande impresa: togliere al Patron la leadership della classifica dopo mesi e mesi di “regno” incontrastato (il comandante delle truppe di Uther non poteva che essere il mitico Sfidante Misterioso).
In forte risalita anche il Druido subito seguito da altri mazzi del Guerriero e del Paladino che sono, in assoluto, gli eroi più presenti agli alti livelli della ladder.
Di seguito troverete quelli che, secondo il Team Powned, sono i migliori mazzi del momento nella Ladder Europea disposti per ordine di performance.
Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon game ricordandovi che questo articolo potrebbe subire delle variazioni qualora fosse necessario.

10549140_10204909063755564_8408901616196214964_o

1. Paladino  Secredin: la grande novità del Meta Post TgT! Una vera e propria bomba mediatica caduta sopra la testa di Uther insieme allo Sfidante Misterioso; da provare assolutamente anche un’altra lista ugualmente efficiente (Clicca qui).
Oltre a queste due liste Midrange, consigliamo a tutti i giocatori che non dispongono di abbastanza Polveri di provare la versione Budget di questo favoloso mazzo: non ve ne pentirete…Paladino Secret Budget!

2. Guerriero Grim Patron: Sempre su e sempre in Tier1. Viene sbalzato in seconda posizione solo perché il Secredin è davvero una bomba. Oltre alla versione consigliata, è da provare (per chi non ha le leggendarie del deck a disposizione) anche il mazzo “budget” che potrete trovare cliccando qui: Cliente Torvo Budget!

3. Druido Ramp: Bella conquista per Malfurion che con il suo Ramp (in questa news la versione di Gera89 portata al Last Call degli europei) scala la classifica e si candida come unico mazzo a tenere testa in Tier 1 agli incontenibili Secredin e Patron Warrior.

10644309_10204909063875567_1049475752957388343_o

4. Guerriero Control: il Control è ormai presenza fissa del Tier 2 di Hearthstone; colonna portante di questa news che viene aggiornata di mese in mese ma che vede questo capolavoro di deck sempre in alto. In leggera salita rispetto al passato!

5Guerriero Dragon: Altra grande novità; questo mazzo aveva subito qualche esperimento subito dopo Massiccio Roccianera, ora è una solidissima realtà. Estremamente consigliato!

6. Paladino Midrange: Uther conferma il suo perfetto stato di forma con l’esplosione Secret e la solidità in Tier 2 del Midrange. Migliore classe del gioco insieme al Guerriero in questo momento!

7. Stregone Handlock: Come per il Control del Guerriero (anche se prende meno cose positive dall’uscita di TgT) è un ottimo mazzo contro alcune delle liste “regine” del Tier1…mazzo davvero importante e divertente!

8. Hunter Midrange: Unica lista del povero Rexxar una volta dominatore di queste righe dedicate al Meta di Hearthstone. Non male questa sua lista che regala non poche emozioni a chi la utilizza!

9. Sacerdote Dragon: Altra grande novità…finalmente il Sacerdote draghi non è un sogno ma una solida realtà. In alternativa, la lista con cui Kolento ha vinto più di 30 partite di fila: Clicca qui!

10. Tempo Mage: Si vede poco, molto poco ma, quando appare da non poco filo da torcere ai suoi avversari. Per gli amanti del genere Tempo!

11. Face Hunter: Sempre buono per rankare veloce, si vede però molto, molto di meno rispetto al passato e tanti sono davvero felici di questo.

12. Druido Token: Meno performante del fratello Ramp ma sempre buono. Da vedere nel prossimo futuro come risponderà alle modifiche del Meta.

10537976_10204909063795565_2042083864866760270_o

13. Sciamano Midrange: Thrall deve ancora stabilizzarsi ma questo deck non è affatto male, specie se si è amanti della classe Shaman. Speriamo in un futuro più radioso per lui!

14. Mech Mage: In risalita rispetto al recente passato specie nei rank bassi della ladder. Il motivo? Un buonissimo Matchup con il Secret Aggro.

15. Freeze Mage: Non troppo male ma neanche bene; il Freeze riesce a tenere la Top17 ma di un soffio. Speriamo Jaina riprenda velocemente in mano una situazione che sta diventando davvero negativa per lei.

16. Oil Rogue: Valeera scende infine in Tier 3. C’era da aspettarselo del resto. Male male male per il Rogue questa nuova espansione, speriamo arrivino presto delle, purtroppo improbabili, novità per Valeera…siamo sulla rotta “destinazione estinzione”!

17. Warlock DemonZoo: Altro mazzo quasi scomparso dai piani alti della Ladder. In questo momento la scelta numero uno per lo Stregone è l’Handlock, purtroppo il DemonZoo è quasi scomparso e per un preciso motivo: non tiene il passo degli altri!

Patch online solo su PC, ma svelato anche l’orario di arrivo sui dispositivi mobili

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente il momento è arrivato: da qualche minuto è pronto l’aggiornamento per la patch 22.2 di Hearthstone che porterà con sé tantissimi nuovi contenuti per tutte le modalità di gioco. Ma non ancora tutti i giocatori, purtroppo, potranno provarlo ancora.

Già perché, come di consueto, ogni nuova patch e aggiornamento arriva prima su PC (e quindi su Battle.net), per poi successivamente sbarcare anche sui dispositivi mobili. E non poche volte i giocatori mobile hanno lamentato estremi ritardi.

Molte volte l’arrivo su mobile era un’incognita, mentre adesso Blizzard chiarisce subito, all’uscita della patch, quando l’aggiornamento arriverà anche per i dispositivi mobili. Questa volta non ci sarà da aspettare tanto, arriverà per le 22 ora italiana (1 PM PT).

L’annuncio di Blizzard

Nel frattempo i giocatori di PC possono gustarsi tutti i nuovi contenuti (che potrete leggere QUI dalle Patch Notes che vi abbiamo pubblicato qualche giorno fa). Blizzard ha anche pubblicato, sul profilo Twitter ufficiale di Hearthstone, una veloce introduzione alla nuova meccanica degli Amici (Buddies) per la modalità Battaglia. Quale modalità, invece, voi proverete per prima?

Il video per la nuova meccanica Amici

Che ne pensate? È troppo aspettare qualche ora in più per i dispositivi mobili? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Recap della patch in arrivo stasera: cosa cambierà dalle 19?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Stasera è in arrivo il giorno che tanti aspettavano: dopo settimane di “pausa” dagli aggiornamenti, Hearthstone torna con una nuova patch, forse una delle più grandi mai fatta. Tutte le modalità riceveranno contenuti significativi.

L’attenzione maggiore, sicuramente, ricadrà sulla modalità Battaglia, dato che tutte le patch .2 mirano direttamente a questa modalità e stavolta Blizzard ha alzato di tanto la posta in palio con un vero e proprio Battaglia 2.0.

Non si parla di un nuovo evento a tempo limitato, ma una vera e propria feature perenne. Gli Amici verranno introdotti stasera con la patch e comprenderanno un nuovo servitore esclusivo per TUTTI gli Eroi della modalità (per tutte le spiegazioni della nuova meccanica vi rimandiamo a questo articolo).

Sicuramente l’aggiunta non è banale e chiedersi se cambierà qualcosa è quasi inutile: verranno amplificati i ribaltamenti di fronte in ogni partita. Il match non sarà finito fino a che la Salute non arriverà a 0, quasi tutti gli Amici permetteranno comeback incredibili.

Constructed

Anche in Constructed i contenuti non mancano, non arriverà niente di nuovo, ma i bilanciamenti sono tanti (QUI tutti i cambiamenti). Nerf (ed un buff) cercheranno di rimescolare le carte in tavola, ma stavolta la domanda è opportuna: qualcosa cambierà?

Sicuramente in Wild, la situazione muterà: colpire due carte altamente problematiche, soprattutto la Novizia Occultista, darà respiro a molti giocatori.

In Standard le cose sono da valutare, ma sicuramente i nerf sono alle classe/archetipi più problematici del meta, sarà solo da vedere se altri mazzi riusciranno a riemergere dai bassifondi.

Per gli appassionati anche i Duelli e Mercenari scopriranno nuovi Eroi e personaggi, per non scontentare nessuno e far divertire ogni tipologia di giocatore all’arrivo della patch di questa sera. Allora tutti sintonizzati per le 19, circa, per il mega aggiornamento. E, ovviamente, buon divertimento!

A cosa giocherete questa sera? Proverete tutto? Secondo voi i contenuti ribalteranno i meta stantii delle varie modalità? Fateci sapere, come al solito, al vostra…

Manca un giorno ai nerf, nel mentre il Burgle Rogue in #4 Legend con Meati

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Mancano meno di 24 ore all’enorme patch di Hearthstone in arrivo e si attendono enormi capovolgimenti dal meta che giungerà. Nel mentre tutti i giocatori stanno approfittando per utilizzare i deck che domani riceveranno grossi colpi dai nerf.

Ovviamente uno su tutti è il Burgle Rogue che da domani sicuramente vedremo in quantità ridotta a causa del grosso nerf che lo colpirà, nel mentre Meati nuovamente si posiziona a rank altissimi grazie a questo mazzo, arrivando addirittura in Top 4 Legend.

Questo non è il solo mazzo, anche in Wild due classi riceveranno nerf (Mago e Hunter) ed il Cacciatore, nella sua versione Odd Questline potrebbe subire una flessione verso il basso, nel frattempo continua a far gioire i giocatori che lo giocano nel Selvaggio (ottime prestazioni in Legend).

Per chiudere l’aggiornamento vi riportiamo anche altri mazzi che, invece, da domani potrebbero far salire le loro quotazioni grazie ai bilanciamenti: vediamo uno N’Zoth Shaman usato dal noto Kibler ed un interessante Beast Druid da Top 53 Legend.

Le liste

Odd Questline Hunter di Don_Alto (Legend#270)  7040
Beast Druid di Den (Legend#4)  6300
Burgle Rogue di Meati (Legend#4)  10800
N’Zoth Shaman di Kibler (Legend#385)  15840

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…