ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
strategie battlegrounds

Menagerie e Pirate le ultime strategie consigliate per Battlegrounds da Kripp

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Strategie Battlegrounds – Il noto content creator Kripparrian ha recentemente pubblicato due interessanti video sul suo canale You Tube che riguardano la nota e divertentissima modalità Battlegrounds di Hearthstone.

Pubblicata nel corso della fine del 2019, questa modalità alternativa ha progressivamente sostituito la modalità Arena divenendo per un determinato periodo quasi la mode “principale” della locanda, con tantissimi e frequenti aggiornamenti che hanno entusiasmato i giocatori di Hearthstone, specialmente durante la prima parte del 2020.

Durante gli scorsi giorni abbiamo anche approfondito sia la classifica relativa a quelli che sono i migliori eroi attualmente disponibili, sia una particolarissima comp con cui gettarsi in sfida basata interamente sulle creature Taunt (le Provocazioni, ndr), mentre oggi andremo a riportare due particolari build promosse proprio dal caro Kripp, due alternative che speriamo possano servirvi da utile spunto per le vostre partite competitive in Battaglia.

La prima comp in questione si basa sull’utilizzo dei Pirati, ovviamente accompagnati da alcune singole ma fondamentali unità appartenenti ad altre categorie (in questo caso vediamo almeno una Bestia, per godere del veleno, ed un mech dotato di Taunt).

La seconda in questione è invece una comp decisamente più “varia”, chiamata per l’appunto Menagerie (termine con cui vengono chiamate le strategie che godono di tante unità “diverse” e che gioca proprio intorno al fatto che in campo avremo, per esempio, un pirata, un mech, un drago, un murloc, una bestia etc.) ed usata da Kripp per dominare una partita al rank 5000.

Cosa ne pensate di queste due strategie da usare su Battlegrounds?
Avete altre particolari strategie da consigliare?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701