ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Invasione selvaggia dei Mecha’Thun Warlock: ecco gli ultimi update del WILD!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo update dedicato unicamente alle liste selvagge viste in azione in queste ultime ore nel formato WILD della locanda di Hearthstone.

Nell’update odierno la primissima menzione va all’italiano ALB987 che ancora una volta è riuscito a sfiorare il vertice delle ranked armato del solito e devastante ODD Rogue, un deck che si è ormai consolidato e che rappresenta uno dei mazzi selvaggi migliori di tutto il 2019.

Alb987 si è sentito di consigliare questo mazzo sia per fronteggiare i tantissimi Secret Mage che popolano la ladder (non per nulla si tratta di due dei mazzi del Tier 1Meta Tier List), sia per contenere le infinite schiere di mazzi armati con SN1P-SN4P.

In particolare proprio i Mecha’Thun Warlock, che impreziositi dalla presenza del caro Tagliotto si trovano oggi ad essere gli indiscussi dominatori della ladder selvaggia: in quetso update sono infatti presenti varie liste dell’archetipo, tutte spinte fino ai vertici del legend come nel caso di Suicune o di BiancoHS, entrambi capaci di piazzarsi in #1 assoluto.

Nell’update abbiamo poi anche inserito una versione del Big Shaman, una del Linecracker Combo Druid  ed un’altra molto interessante del Mech Handbuff Paladin, una versione estremamente divertente di questa storica lista di Uther che è stata giocata fino al rank #49 da KingsBounty!

Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento!

Il post

Le liste

Classe Nome Mazzo
Linecracker Combo Druid da #1 Legend di Kimmy
Reno Priest da #9 Legend di MEMNARCHHS
Mech Handbuff Paladin da #49 Legend di KINGSBOUNTY_HS
Big Shaman da #351 Legend di DAMNRINGER_HS
Reno Shudderwock Shaman da #32 Legend di ROBMACKERA
Cube Warlock da #90 Legend di LUCKYTIGERHS
Odd Rogue da #2 Legend di Alb987
Odd Rogue da #2 Legend di ELSHADDOLL_YJK
Sn1p-Sn4p Mecha’Thun Warlock da #1 Legend di Suicunehs
Mecha’Thun Warlock da #1 Legend di BiancoHS
Mecha’Thun Warlock da #13 Legend di BMKING69

Manca un giorno ai nerf, nel mentre il Burgle Rogue in #4 Legend con Meati

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Mancano meno di 24 ore all’enorme patch di Hearthstone in arrivo e si attendono enormi capovolgimenti dal meta che giungerà. Nel mentre tutti i giocatori stanno approfittando per utilizzare i deck che domani riceveranno grossi colpi dai nerf.

Ovviamente uno su tutti è il Burgle Rogue che da domani sicuramente vedremo in quantità ridotta a causa del grosso nerf che lo colpirà, nel mentre Meati nuovamente si posiziona a rank altissimi grazie a questo mazzo, arrivando addirittura in Top 4 Legend.

Questo non è il solo mazzo, anche in Wild due classi riceveranno nerf (Mago e Hunter) ed il Cacciatore, nella sua versione Odd Questline potrebbe subire una flessione verso il basso, nel frattempo continua a far gioire i giocatori che lo giocano nel Selvaggio (ottime prestazioni in Legend).

Per chiudere l’aggiornamento vi riportiamo anche altri mazzi che, invece, da domani potrebbero far salire le loro quotazioni grazie ai bilanciamenti: vediamo uno N’Zoth Shaman usato dal noto Kibler ed un interessante Beast Druid da Top 53 Legend.

Le liste

Odd Questline Hunter di Don_Alto (Legend#270)  7040
Beast Druid di Den (Legend#4)  6300
Burgle Rogue di Meati (Legend#4)  10800
N’Zoth Shaman di Kibler (Legend#385)  15840

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…

Iksar ci mostra tutti i dati dei meta da Sussurri fino ad Alterac

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Manca poco più di un giorno all’arrivo dell’attesissima patch 22.2 di Hearthstone contenente tantissimi contenuti per tutte le modalità di gioco, soprattutto bilanciamenti per il Constructed (sia Wild che Standard).

Simpatico quanto interessante, nel mentre, è l’intervento del noto sviluppatore Dean “Iksar” Ayala che sul suo profilo Twitter ufficiale ha pubblicato tutta una serie di dati inerenti la storia di Hearthstone, in particolar modo dei suoi meta.

Nelle immagini che vedrete in allegato si trovano alcuni grafici a torta in cui vengono riportati gli andamenti di popolarità delle classi di Hearthstone, e la divisione per archetipi, in tutti i meta del gioco dall’espansione Sussurri degli Dei Antichi fino a Divisi nella Valle d’Alterac.

Iksar ha rivelato di aver spulciato nei dati passati ed aver trovato questi interessantissimi grafici sui vari meta della storia di Hearthstone, tutti raccolti 1-2 mesi dopo l’uscita del set specifico (a quanto pare il momento in cui il meta è più solido e duraturo).

Vedendo le immagini è curioso vedere i vari stravolgimenti tra un espansione e l’altra e come, nella storia di Hearthstone, ogni classe abbia avuto i suoi altissimi e bassissimi. Per molti sarà anche nostalgico ricordare alcuni degli archetipi più famosi ed amati (e odiati) del gioco. Vediamo tutti i grafici…

Divisi nella Valle d’Alterac

Uniti a Roccavento

Forgiati nelle Savane

Follia alla Fiera di Lunacupa

Accademia di Scholomance

Ceneri delle Terre Esterne

Discesa dei Draghi

Salvatori di Uldum

Ascesa delle Ombre

La Sfida di Rastakhan

Operazione Apocalisse

Boscotetro

Coboldi e Catacombe

Cavalieri del Trono di Ghiaccio

Viaggio a Un’Goro

Bassifondi di Meccania

Notte a Karazhan

Sussurri degli Dei Antichi

Che ne pensate di queste curiose statistiche? Fateci sapere la vostra…

Ping Mage e Control Warrior da Legend: due deck che potrebbero approfittare dei bilanciamenti

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Ci avviciniamo sempre di più all’arrivo della nuova patch che porterà sconvolgimenti in ogni modalità di Hearthstone. Per quanto riguarda l’Hearthstone Tradizionale, sia Standard che Wild subiranno scossoni, ma chi ne approfitterà?

In Standard sia i Rogue che gli archetipi più forti di Mage e Warrior (Mozaki e Pirate) sono stati nerfati e da questo punto in poi soprattutto due deck, per il momento decenti, potranno vedere schizzare in alto le loro winrate.

Stiamo parlando di Ping Mage e Control Warrior. Il primo con l’introduzione delle carte di Alterac ha rivisto una crescita di popolarità, ma mai ha raggiunto i veri Top Tier, mentre il Control Warrior ha ricevuto un buff a Rokara che, per quanto secondario, potrebbe dare più chance al mazzo, soprattutto contro aggro.

Anche in Wild le cose potrebbero cambiare molto visto che i mazzi Mage e Hunter hanno subito un grosso colpo. Ovviamente sono tanti gli archetipi che potrebbero approfittarne: oggi vi mostriamo uno Shadow Priest ed un Reno Warlock. Chiudiamo l’aggiornamento con una chicca: deck di Midrange Druid per il Classic (Midrange Druid di Ricebowl (Legend#42): AAEDAZICAtuhBLehBA7dlgTclQTpoQT6oATZlQSwlgTxoQSvlgTblQSTogTwoQTFqgS9owTzoQQA).

 

Le liste

Reno Warlock di Timmystreamer (Legend#352)  22740
Shadow Priest di Slizzle (Legend#250)  6840
Ping Mage di Fefe (Legend#350)  6120
Control Warrior da Legend di Kibler  18060

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…