ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Max McCall sulle parole chiave: “troppe potrebbero causare confusione”!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In Hearthstone una componente fondamentale, specialmente per i giocatori che si affacciano per la prima volta al celebre gioco di carte Blizzard, viene svolta dalle Parole chiave. Alcune tra le più celebri parole chiave sono, ad esempio, Ispirazione, Rantolo di Morte o Evoluzione (in merito consigliamo la lettura dell’articolo Glossario presente nelle Guide di Hearthstone).
Max McCall è recentemente intervenuto sul forum Blizzard spiegando che troppe parole chiave potrebbero essere un problema.
Proprio per questo non ritengono necessario creare nuove parole chiave per creare nuove opzioni strategiche o nuovi mazzi.
Di seguito il brevissimo recap del commento sul forum (che troverete comunque integralmente poco sotto).
Cosa ne pensate di questa storia?

  • Troppe parole chiave potrebbero causare confusione
  • Non sono necessarie nuove parole chiave per creare nuove opzioni strategiche o nuovi mazzi
  • Meno parole chiave significa maggiore supporto alle meccaniche gia esistenti

Il messaggio ufficiale:

Having too many keywords in Hearthstone would be overwhelming. Most of our sets have a new keyword, and some of them have more than one. If, in addition to a set’s new mechanics, we also kept around Spare Parts and Inspire and so on, we’d quickly reach Peak Keyword. Every set is someone’s first set, and learning Hearthstone is tough enough without a bevy of cards with words you don’t understand.

The marginal benefit of the twentieth keyword in the same Standard environment is small. We don’t need many keywords to make deckbuilding interesting and give people new strategic options. So, we do most of our keywords on a set-by-set basis, and they naturally sunset when Standard rotates. Because we have fewer keywords, we can support those mechanics more; having a theme is more fun than having a card or two with Inspire. Instead, we can layer cards like Maiden of the Lake and Garrison Commander on top of Inspire to give the mechanic more depth. We wouldn’t be able to do that if we had more keywords, because we don’t have enough cards in each set to do so.


Max McCall sulle parole chiave: “troppe potrebbero causare confusione”!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701