Magtheridon e nuove interazioni: ecco gli ultimi chiarimenti dei devs

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la giornata di ieri è stata svelata la nuova carta leggendaria neutrale Magtheridon, un demone inibito in arrivo con Ceneri delle Terre Esterne con 12 punti all’attacco e 12 alla vita che ha immediatamente catturato l’attenzione di molti giocatori della community.

Il funzionamento di questo servitore è semplice: una volta giocato, Magtheridon evocherà 3 servitori nemici 1/3 e resterà dormiente fino a quando questi 3 non verranno distrutti. Una volta distrutti i 3 “Warders“, Maghteridon si risveglierà sprigionando tutta la sua forza ed eliminando tutti i servitori presenti sul campo.

Ed è proprio in merito all’originale funzionamento di questa carta che i devs hanno dovuto rispondere sui social. Il primo quesito di questa carta è inerente al funzionamento dei 3 Warders, ed alle situazioni che potrebbero scatenarsi nel momento in cui uno di questi 3 venga trasformato (con un Maleficio ad esempio) o reso inutilizzabile. I devs hanno risposto che Magtheridon si risveglierà solo se moriranno tutti e tre i Warders…nel caso ne muoiano solamente due, il giocatore che controlla Magtheridon dovrà trovare il modo per rievocare anche il terzo, pena il mancato risveglio del gigantesco servitore leggendario.

Come per l’Oscurità, anche Magtheridon non sarà presente nel pool delle carte dell’Evoluzione (e simili).

Sempre riguardo questo servitore 12/12, è stato chiarito che è importante che i 3 Warders muoiano nel campo nemico, e che al fine del conteggio non conterà come questi saranno stati evocati (ad esempio giocando un Senzavolto Mutante).

Giocando questo servitore bisognerà anche fare attenzione al numero di slot che il nostro avversario avrà disponibili perché sarà fondamentale evocare i 3 Warders per poi poterli uccidere. Infine, è stato spiegato che queste creature sono completamente immuni ai silenziamenti, e che quindi contro di loro sarà del tutto inutile giocare carte come Silenzio o simili (il loro “potere” non è un Rantolo di Morte ma più una passiva…con la loro morte stimoleranno il risveglio del Magtheridon presente dall’altro lato del tabellone).

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701