ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

MaeveDonovan è ufficialmente dei Brawlers: ecco l’intervista alla Pro italiana!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Eventi come il Blue Wave Open Tournament di Francavilla al Mare sono grandi occasioni per dare risalto a player poco conosciuti e magari senza Team. Una di questi è proprio Federica “MaeveDonovan”,  new entry del nostro Team, che ha letteralmente stupito noi del Team Brawlers ma anche molti Pro Player li sul posto. Nella serata di Domenica, io e RickM abbiamo parlato di una sua possibile entrata in “Casa Rissaioli” come tassello importante per il lato torneistico del team.

Quando è arrivata la notizia della sua vittoria al torneo di Personal Gamer non abbiamo più avuto dubbi: Federica doveva essere dei nostri per completare un Roster che già vanta di ottimi giocatori, ma con lei ha alzato ancora di più il livello. Speriamo quindi che le risulti piacevole la permanenza qui e che possa aiutare sia lei che noi a migliorare sempre di più.

Queste le parole di Bloor, Pro Player e Team Manager per i DMTK Brawlers per quanto riguarda il recente acquisto di MaeveDonovan, giocatrice di Hearthstone che dopo la Top30 di Francavilla e la vittoria del torneo Monthly Cup (del quale parleremo più dettagliatamente, sempre con Maeve, domani) è riuscita a strappare dalle mani del buon Presidente Iodice una delle casacche della squadra dell’ASD DMTK! 

In grande esclusiva, questa formidabile giocatrice italiana ha deciso di rilasciarci un’intervista…vi auguriamo una buona lettura e ci complimentiamo con i cugini Brawlers per l’ottima scelta!!

13592209_1746136578988704_3494586206574649382_n

Ciao cara e benvenuta su Powned.it! Siamo onorati di averti in esclusiva sulle nostre colonne. Parlaci un po’ di te!

Ciao! Sono Federica, ho 22 anni e sono di Napoli. Gioco ad Hearthstone da poco più di un anno, ed è stato il primo gioco di carte al quale mi sono interessata.

Ti abbiamo visto in azione a Francavilla ed al Monthly Cup, in entrambi i casi sei stata davvero formidabile. Come commenti i tuoi due tornei?

Sono state due esperienze bellissime, e sono molto contenta dei risultati che ho ottenuto, fare top30 tra i migliori giocatori della community italiana mi ha dato la possibilità di conoscere e farmi conoscere. Poi vincere un torneo con 128 partecipanti non è stato facile ma sicuramente molto soddisfacente.

Cosa ti piace di Hearthstone e cosa, invece, davvero non sopporti?

Di Hearthstone mi piace il lato competitivo, provare diverse strategie e migliorarmi imparando dalle esperienze, come mi è successo dopo Francavilla, da cui ho capito che la mia line-up non era ottimale e l’ho modificata per il Monthly Cup. Mi piace di meno l’RNG quando diventa un fattore determinante, per quanto sicuramente possa essere un fattore positivo quando è limitato.

Ora che i Brawlers ti hanno fatto entrare nel team, possiamo finalmente dire che sei la prima “pro” della locanda italiana in rappresentanza per il gentil sesso. Che valutazioni hai da fare in merito?

Sono davvero contenta di questo traguardo, e spero che possa essere un primo passo per spronare le ragazze ad avvicinarsi alla scena competitiva.

Gli eSports possono annullare la barriera sessuale che invece è presente negli sport tradizionali?

Potrebbero, però ci vuole un impegno da parte della community perché ciò avvenga, dato che al momento è un mondo prettamente maschile e sembra difficile per una donna inserirvisi.

Come vedi la scena italiana della Locanda?

Abbiamo sicuramente dei giocatori validi, la community è in crescita e questo è un ottimo segnale.

E dei tuoi compagni di squadra? Cosa pensi?

Alcuni li seguivo già da tempo e li apprezzavo come giocatori, ad esempio Rick, che avevo anche conosciuto di persona ad un tavern hero qualifier, Bloor e Bernardo, e proprio per questo mi hanno fatto davvero piacere i loro complimenti e sono stata contenta di entrare a far parte di questo team.

Ultima domanda: ora cosa farai?

Mi sto preparando per l’Italian gaming league che si terrà nei prossimi giorni e per il tavern hero che sarà a Roma a metà agosto.

A cosa punti nel medio breve termine?

Spero di fare un buon risultato ai tornei di cui sopra e riuscire a partecipare ai summer preliminaries, per avere la possibilità di confrontarmi con player di livello internazionale.

Ti va di lasciarci i tuoi social dove possiamo tenerci aggiornati su di te?

Certo, vi lascio il link alla mia pagina facebook: https://www.facebook.com/MaeveDonovanHS, che ho aperto da poco e su cui posterò tutte le novità riguardo il competitivo e le liste che giocherò. A breve aprirò anche un canale su twitch, vi terrò aggiornati!

Grazie per essere stata con noi, ti auguriamo tutto il meglio possibile! Alla prossima Maeve!

Ciao, grazie a voi per l’intervista! E’ stato bello condividere con voi i miei pensieri e spero di farmi valere nel mio nuovo team!


MaeveDonovan è ufficialmente dei Brawlers: ecco l’intervista alla Pro italiana!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701