ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
hearthstone orda

L’Orda è pronta ad invadere la prossima espansione? Lok’tar Ogar!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hearthstone Orda- Notizia inaspettata direttamente da Blizzard. Quasi tutti si sarebbero aspettati notizie di Hearthstone direttamente durante il prossimo Blizzcon, ormai alle porte (19-20 febbraio), ma da pochi minuti ha esordito un interessantissimo teaser della prossima espansione.

Il teaser dura veramente pochissimo, ma sono bastati pochissimi secondi per infiammare i fan più accaniti, non solo di Hearthstone, ma soprattutto di World of Warcraft. Già, perché da quel poco che riusciamo ad ipotizzare dal teaser sembrerebbe che la nuova espansione sarà a tema Orda.

L’Orda è una delle due fazioni principali di WoW, di entità così grande (insieme all’Alleanza) da aver plasmato l’intera storia del famoso MMORPG. Tutto ciò, ovviamente si è ripercosso anche su Hearthstone, quindi se le ipotesi sono giuste, la storia della nuova espansione attirerà migliaia di persone.

Ma non si ferma qui il teaser, l’unico suono che udiamo, dai pochi secondi di video, sembrerebbero richiamare il noto motto orchesco dell’Orda: Lok’tar Ogar! (Vittoria o Morte!). Oltre a ciò, il video presenta una figura (orchesca?) farsi luce con una torcia, mentre è accerchiato, nella penombra, da un numero considerevole di bestie feroci.

I messaggi di Blizzard lasciati nei post sui social sembrerebbero aggiungere altri dettagli: tutto girerebbe intorno alla figura delle “spine“. Già, perché il titolo del video è “Quill you be ready?” gioco di parole con la domanda “will you be ready?” (Sarete Pronti?).

Quill vuol dire aculeo e richiama molto la frase di apertura al video sul post di Twitter: “Danger lurks amongst the thorns and thistles…” (“Il pericolo si annida tra le spine e i cardi…”). Il cardo è una pianta che fa parte della famiglia dei carciofi ed è notoriamente spinoso. Cosa avrà in serbo per noi la Blizzard? Lo scopriremo tra qualche giorno.

Il video

Che ve ne pare di questa notizia? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701