ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
L’identità di classe è in costante aggiornamento su Hearthstone

L’identità di classe è in costante aggiornamento su Hearthstone

Profilo di Stak
 WhatsApp

Identità di classe – Durante l’AMA che si è tenuto ieri su Reddit, gli sviluppatori di Hearthstone hanno potuto esprimere le loro considerazioni circa diverse novità che riguardano la Locanda.

Prima di ogni altra cosa hanno fatto sapere che una nuova tornata di nerf è in arrivo nel competitivo: sia delle carte WILD (nello specifico Fiorsangue e Aprire il Portale) che alcune del formato Standard (come Kael’Thas Solealto, solo per citarne uno) potrebbero infatti presto ricevere delle modifiche, che dovrebbero andare a diminuirne la potenza (troverete qui i dettagli).

Oltre a questo però, i devs hanno risposto a moltissime domande inerenti il gioco ed i futuri aggiornamenti e tra queste una che ha specificatamente riguardato l’identità di classe ha particolarmente attirato la nostra attenzione.

Un utente ha infatti chiesto ai devs se i loro piani per tenere molto ben diverse le identità di classe sia ancora in atto, e se anche il Demon Hunter seguirà la strada già intrapresa dagli altri 9 eroi, collezionando delle sue uniche peculiarità come “punti di forza”, “punti di debolezza” e caratteristiche.

aggro demon hunter

La risposta del Game Designer Alec non si è fatta attendere, ed ha chiarito che l’interesse degli sviluppatori di strutturare delle classi con sempre maggiore identità è ancora assolutamente importante; per loro infatti, è ottimo che un giocatore sappia contro quale eroe è più sicuro restare con 8 punti vita, contro quale bisogna aspettarsi un turno OTK o delle imponenti rimozioni…questo dimostra che ogni classe ha una sua identità definita, fattore importantissimo per rendere il gioco sempre vario e divertente.

Identità di Classe – Opinione Alec

Hey there, this is a great question!

When it comes to class identity, it’s something we are still seeing through and want to be noticeable for the Year of the Phoenix and all future years. So yes, we will be amending and revisiting those class strengths, limitations, and weaknesses as development continues. DH will also be included in that process.

More to the second part of your question though, while developing and honing in on these more specific class identities, we’ve learned quite a bit. Hearthstone games definitely play out different when you know which classes have the large removal vs. which don’t, or know which classes can kill you from hand and against which classes you feel a bit safer at say 8 health. That’s important for the game and creates a more varied experience.

We’ve also learned that pushing some of those strengths really does help establish the identity further. I think Druid is a solid example of this in Ashes of Outland and that was part of the intention when development started on the expansion. When you have cards like Overgrowth, it goes a long way to reinforcing the mana generation of Druid. We will be leaning more into themes like these for specific classes in order to showcase their strengths.

Finally, we do realize that some of the outlined weaknesses can be a bit too limiting in a card game like Hearthstone. Card draw, for example, is a natural part of our game. The class identities should detail and remind which classes draw a ton of cards vs. which classes draw fewer cards, not which classes draw a ton of cards vs. which classes draw no cards at all. This is something we are actively discussing when it comes to class design and how classes will be shaped in the future.

 

Questa stessa strada verrà seguita anche dal Demon Hunter e più in generale i devs proveranno a rafforzare ancora di più il legame che c’è tra una classe ed una specifica meccanica…ad esempio la Crescita Eccessiva rappresenta perfettamente la strategia “ramp” che i devs vogliono sempre ben accostata a Malfurion.

Un altro interessante punto riguarda poi anche il fatto che alcune classi hanno “tonnellate” di carte che fungano da motore per il deck garantendo delle pescate extra dal mazzo (ad esempio l’Intelletto Arcano) mentre altre non ne hanno praticamente quasi nessuna…i devs stanno ragionando per il futuro sul come bilanciare la situazione, quindi è prevedibile che vedremo delle nuove “pesca-carte” in arrivo per le classi che ne dispongono di meno.

Prossima patch di Battlegrounds: tutte le carte svelate al Lobby Legends

Prossima patch di Battlegrounds: tutte le carte svelate al Lobby Legends

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Battlegrounds Patch – Il weekend di Hearthstone sorprendentemente ha portato più news di quanto ci aspettassimo. La scoperta della nuova espansione (con solo un teaser) era totalmente inaspettato, mentre le novità che vedrete della Battaglia, erano in programma, anche se ovviamente ancora non note.

Nella due giorni del torneo di Battaglia, Lobby Legends – Eternal Night (Day 1Day 2) sono stati svelati i nuovi minion, ed un eroe, che faranno la loro comparsa nel gioco con la prossima patch (con data ancora non nota), i cui dettagli completi, però, non si conoscono ancora.

Ad esordire come unico eroe per la nuova patch sarà Dama Vashj che andrà completamente in combo con la meccanica Genesi Magica dei Naga. Questo perché il suo potere creerà, ad ogni turno, una delle magie che si possono ottenere da Genesi Magica (solamente quelle però della nostra Taverna o inferiore).

Ancora, la prima di queste magie ad essere giocata ogni turno è permanente. Sottolineiamo che quando i Naga non sono nel pool di servitori, Dama Vashj non sarà offerta a nessun giocatore.

Invece come servitori, sono arrivati 9 nuovi minion inediti in Battaglia. Inediti solo in questa modalità, poiché molti di quelli che vedrete in anteprima in basso sono facce note della Locanda che al loro tempo avevano grande spazio in Standard e poi Wild.

Anteprima Minion ed Eroe

Che ne pensate di queste nuove carte in arrivo e del nuovo eroe Vashjin arrivo con la prossima patch di Battlegrounds?

Articoli Correlati:

Primo teaser della prossima espansione: si va a Revendreth?

Primo teaser della prossima espansione: si va a Revendreth?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Totalmente inaspettato, di sabato sera, il primo teaser della prossima espansione che non sappiamo ancora quando peró verrà completamente rilasciata.

Vediamo solamente un breve clip (allegata in basso), ma per gli esperti di World of Warcraft puó voler dire anche tutto.

Vediamo un castello di la notte, proprio a tema vampiresco (un po’ alla Dracula). E tra le sue mure possiamo ammirare il quadro di un personaggio particolare.

Gli esperti hanno subito riconosciuto Revendreth e possiamo ipotizzare che quello raffigurato nel quadro del castello é il sovrano di questa dimensione, e proprietario del Castello (Nathria), Sire Denathrius.

Denathrius é il creatore di questa dimensione e sovrano di tutti i Venthyr, la razza predominante di Revendreth.

Al di là della lore, che nasce dall’espansione Shadowlands di WoW, Blizzard ha svelato anche che i primi reveal ufficiali partiranno dal 27 Giugno.

Non sappiamo ancora se questo anticipo nel teaser possa significare un anticipo nell’uscita dell’espansione (che si poneva di solito entro le prime due settimane di Agosto).

Questi sono tutti i dettagli al momento, vi aggiorneremo appena avremo ulteriori informazioni.

Al momento, vi piace la nuova ambientazione per la storia?

Il video del teaser

Articoli Correlati:

ReadyCheck.gg presenta il torneo HS Battlegrounds Survival con 450€ in palio (free-entry)

ReadyCheck.gg presenta il torneo HS Battlegrounds Survival con 450€ in palio (free-entry)

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Grazie alla collaborazione stretta con il team di ReadyCheck.gg, siamo quest’oggi felici di potervi annunciare, oltre al mini circuito di League of Legends in 1v1, anche l’Hearthstone Battlegrounds Survival, il torneo di BG con 450€ di montepremi in palio su tre tappe.

Analogamente al circuito di LoL, anche quello di Battlegrounds vedrà i partecipanti sfidarsi in due round iniziali che oltre ad un montepremi di 100€ avranno anche la possibilità di qualificarsi alla finalissima che avrà invece in palio 250€.

Le date, cliccando sulle quali verrete direttamente reindirizzati alle pagine dedicate ai tornei di ReadyCheck.gg, sono listate di seguito.

Hearthstone Battlegrounds Survival, ecco come funziona il torneo e quando si svolge

Il torneo Survival di Battlegrounds avrà un funzionamento un po’ particolare rispetto al solito. Una volta iscritti ed effettuata la fase di Check In entro mezz’ora dall’inizio del torneo, i giocatori si sfideranno in sfide 1v1 contro un altro avversario.

Ogni round sarà al meglio della prima partita. I due sfidanti si aggiungeranno su Hearthstone e formeranno una lobby di Battlegrounds da due che dovrà poi iniziare la ricerca di una partita in Battaglia, modalità non-classificata. Una volta trovata la partita, ognuno dei due giocatori dovrà cercare di sopravvivere all’interno della lobby più a lungo del proprio avversario.

Detto in breve, un giocatore verrà dichiarato vincitore se l’avversario perde o abbandona la lobby prima di lui. Gli extra della battaglia sono consentiti. Il vincitore della sfida è responsabile del report dei risultati con uno screenshot che provi la sua vittoria.

Nel caso riusciate ad accaparrarvi abbastanza punti, piazzandovi tra i primi 8 in uno od entrambi i tornei, secondo la formula che vedrete poco più in basso, accederete all’evento finale che si svolgerà Martedì 7 Luglio ed in cui si sfideranno (con le stesse modalità) i migliori 16 della Leaderboard Globale di ReadyCheck.gg.

In palio per quest’ultimo, ci saranno ben 250 EURO. A tutti coloro che fossero interessati, ricordiamo che su ReadyCheck è attiva la funzione di Check In, che vi obbliga a confermare la vostra presenza dalla pagina del torneo almeno 30 minuti prima dell’inizio dello stesso. Allora partecipate numerosi e non dimenticate di dirlo ai vostri amici se siete ”Ready to Check your skills”!

Articoli Correlati: