ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

LE MISSIONI OFFUSCANO LE LEGGENDARIE

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Missioni e Leggendarie – l’espansione Uniti a Roccavento è forte e presente nel meta. Come pochi altri casi, raramente un nuovo set di carte ha impattato così tanto nello standard, rivoluzionando i mazzi in gioco nella locanda di Hearthstone. E questo è bene!

A guidare la carica ci sono le missioni! Chi più chi meno, tutte stanno trovando spazio e gioco all’interno della dinamiche di HS, impostando i mazzi in base al loro potere. Un problema però c’è ed è anche bello grosso.

Se da una parte infatti le missioni spopolano, dall’altra le leggendarie “normali” in dotazione a ogni classe sembrano davvero non pervenute. A parte qualche caso, non sono praticamente giocate e questo è davvero insolito su questo gioco.

Antonidas

Eppure non sarebbero scarse, anzi. Alcune hanno un power level davvero alto e se fossero state rilasciate in espansioni passate, avrebbero fatto vedere i sorci verdi a parecchi di noi. Ma allora perché non trovano gioco?

ARTICOLI CONSIGLIATI:

MERCENARI – MA VOI CI AVETE CAPITO QUALCOSA? – Powned.it

Un nuovissimo bug colpisce una determinata combo con C’Thun – Powned.it

Ecco come risolvere i Misteri di Uniti a Roccavento – Powned.it

 

La risposta è da collegare direttamente alle missioni. Secondo la logica della Blizzard Entertainment, se rilascio una missione con un determinato potere o che fa parte di uno specifico pacchetto per essere completata, va da se che la leggendaria di accompagno che rilasceranno è totalmente antisinergica con la missione stessa. Esempio lampante è il Cacciatore: missione collegata strettamente al potere eroe, leggendaria collegata alla presenza su board.

Lothar

Due concetti agli antipodi, che mai potrebbero trovare qualcosa in comune per comparire nello stesso mazzo. Ovviamente la cosa potrebbe anche valere all’opposto, ma dato che le missioni stanno spopolando, è fisiologico che le leggendarie “opposte” arranchino terribilmente.

Sta a mamma Blizzard capovolgere la situazione, o meglio far si che tutto quel lavoro di game design non vada alle ortiche. Dalla prossima espansione e dai mini set ci aspettiamo dei tool per le leggendarie, piuttosto che per le missioni, così da immettere nel meta nuovi archetipi che vadano a contestare proprio le quest.

Come sempre, rimaniamo in attesa, fiduciosi!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701