L’Araldo della Luce è Tornato! Il Paladino Control!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Per tanto tempo il buon vecchio Uther, l’Araldo della Luce, ha dovuto assecondare lo strapotere di Rexxar, di Gul’Dan o di Garrosh…ed insieme a lui il suo alleato per eccellenza, Tirion Fordring (probabilmente ed a detta di molti la migliore carta leggendaria del gioco), nulla ha potuto per contrastare il potere degli altri 8 eroi di Hearthstone.
Nel periodo estivo però, in contemporanea all’uscita di Naxxramas, qualcosa è cambiato… una ritrovata fede nella luce ha permesso al nostro Paladino preferito di far divampare la sua forza nel Meta!
Estremamente control nello stile e con tante opzioni disponibili per fronteggiare le diverse tipologie di mazzo che potrete trovarvi davanti, il Paladino Control ha bisogno di una certa pratica per poter essere giocato al meglio e di molta pazienza durante i primi turni: la forza di questo deck sta proprio nella sua versatilità e nella capacità di affrontare una grande variabilità di situazioni…giocare una Consacrazione nel momento sbagliato potrebbe rivelarsi un errore assolutamente imperdonabile!
Il Paladino Control, oltre ovviamente alla combo forse più letale del gioco (EguaglianzaConsacrazione), può fare affidamento su di un’altra importante sequenza di carte, capace di neutralizzare qualsiasi minaccia sia presente sul Board:

+/

Il deck non è sicuramente economico (7860 Polveri Arcane richieste) ma può essere comunque costruito, nel caso si parta da zero, con qualche settimana di completamento delle missioni giornaliere.
Speriamo possiate divertirvi e rankare con la stessa facilità con la quale questo deck è stato protagonista indiscusso durante la fase due dell’Europeo di Hearthstone…del resto anche il nostro Kaor, recente vincitore dell’Europeo insieme agli altri 3 Top del continente e prossimamente impegnato durante i mondiali di Hs, deve molto al buon vecchio Uther!!
Abbiate fede nella luce e ricordate…La giustizia pretende il castigo!

Clicca Qui Per Visualizzare la Guida al Paladino Control

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701