kel'thuzad

L’Accademia di Scholomance: 3 leggendarie per classe e interazioni di Kel’Thuzad

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Kel’Thuzad – Benvenuti nel primo episodio dedicato ai “chiarimenti” ed alle “spiegazioni” delle meccaniche e delle carte che saranno presto disponibili su Hearthstone, con la nuova espansione l’Accademia di Scholomance.

Come accaduto anche in passato con le varie altre espansioni di HS, anche per questa andremo quindi a riportare tutti i chiarimenti degli sviluppatori rispetto ai più importanti dubbi ed alle più diffuse perplessità dei giocatori della community.

Prima di ogni altra cosa, segnaliamo che grazie a Celestalon è stato chiarito che ogni classe riceverà 3 carte leggendarie, due che saranno bi-classe ed una che sarà invece specifica per l’eroe (ad esempio l’Hunter avrà le due bi-classe Shan’Do Wildclaw e Ace Hunter Kreen più un’altra carta specifica ancora non svelata).

Il post di Celestalon 

Parlando proprio di leggendarie la prima che finisce sotto il mirino della community è stata proprio Shan’Do Wildclaw ed in generale l’interazione che caratterizzerà le carte Dual Class. Partendo dalla Crociata, Celestalon ha chiarito che questo servitore potrà anche fornirci delle carte bi-classe che abbiano il Paladino tra una delle due. Allo stesso modo, giocando una carta come  Tesoro del Drago questa potrebbe fornirci una carta leggendaria bi-classe Cacciatore e Druido ma non una del Mago/Ladro, proprio perchè l’ultima citata è da intendere, a tutti gli effetti, come una carta del Ladro (e del Mago, ovviamente).

kel'thuzad

Per quanto riguarda il Transfer Student, servitore di cui abbiamo presentato tutti i vari poteri in una approfondimento specifico (che troverete qui), è stato invece chiarito che in futuro verrà aggiornato con tutti i vari nuovi poteri legati ai nuovi tavoli da gioco che verranno presentati. Quando passerà in WILD i suoi poteri relativi ai nuovi tavoli diventeranno “Grido di Battaglia: Rinvieni una carta dell’espansione <XXX>“.

kel'thuzad

I chiarimenti su Kel’Thuzad

Infine, buona parte dei chiarimenti hanno ovviamente riguardato il celebre Headmaster Kel’Thuzad. Per questo particolare servitore, armato di potere che evoca uno o più servitori uccisi da una singola magia, le principali domande sono ovviamente inerenti la sua interazione con la Rissa. E’ stato infatti spiegato che perchè il potere di Kel funzioni deve obbligatoriamente sopravvivere alla Rissa.

Per quanto riguarda il potere, è stato chiaramente confermato che distruggendo un qualsiasi servitore con la Parola d’Ombra: Morte noi otterremo quello stesso servitore distrutto.

kel'thuzad

Su Kel’Thuzad è stato infine spiegato che per magie non si intendono carte come Trappola Esplosiva o Vaporizzazione, ma solo carte che sono effettivamente contraddistinte dal fatto che siamo noi a giocarle direttamente dalla nostra mano.

Che ne pensate di questi primi chiarimenti?
La discussione, come sempre, è aperta!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701